Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CHIMICA E DEI MATERIALI
Insegnamento
FONDAMENTI DI ANALISI MATEMATICA 2 (Ult. numero di matricola da 0 a 4)
IN01123530, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA CHIMICA E DEI MATERIALI
IN1840, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
Ult1001
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ADVANCED MATHEMATICS FOR ENGINEERS
Sito della struttura didattica http://www.icm.dii.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERPAOLO SORAVIA MAT/05

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
IN01123530 FONDAMENTI DI ANALISI MATEMATICA 2 (Ult. numero di matricola da 0 a 4) PIERPAOLO SORAVIA IN0515

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematica, informatica e statistica MAT/05 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 72 153.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 24/01/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 A.A. 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 LAMBERTI PIER DOMENICO (Presidente)
LANZA DE CRISTOFORIS MASSIMO (Membro Effettivo)
ANCONA FABIO (Supplente)
POLESELLO PIETRO (Supplente)
9 A.A. 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 LANZA DE CRISTOFORIS MASSIMO (Presidente)
LAMBERTI PIER DOMENICO (Membro Effettivo)
BENVEGNU' ALBERTO (Supplente)
8 A.A. 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 LANZA DE CRISTOFORIS MASSIMO (Presidente)
LAMBERTI PIER DOMENICO (Membro Effettivo)
ANCONA FABIO (Supplente)
MARSON ANDREA (Supplente)
7 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 ANCONA FABIO (Presidente)
MARSON ANDREA (Membro Effettivo)
COLOMBO GIOVANNI (Supplente)
6 A.A. 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 LAMBERTI PIER DOMENICO (Presidente)
LANZA DE CRISTOFORIS MASSIMO (Membro Effettivo)
ANCONA FABIO (Supplente)
MARSON ANDREA (Supplente)
5 anno accademico 2014/15 - ult numero matr. da 5 a 9 01/10/2014 30/09/2015 MARSON ANDREA (Presidente)
SORAVIA PIERPAOLO (Membro Effettivo)
ANCONA FABIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza degli argomenti del corso di Analisi Matematica I, utile anche la conoscenza degli argomenti del corso di Algebra Lineare e Geometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Sapersi orientare tra i concetti generali del calcolo in più variabili. Calcolare alcuni tipi di integrali multipli, curvilinei e superficiali. Risolvere elementari problemi di ottimizzazione in più variabili anche vincolata. Conoscere la teoria delle equazioni differenziali lineari.
Modalita' di esame: Esame scritto, prova orale su richiesta della commissione o facoltativa.
Criteri di valutazione: Correttezza nello svolgimento dei problemi, conoscenza critica della teoria, capacita` di discutere e presentare le soluzioni degli esercizi.
Contenuti: Funzioni scalari e vettoriali in più variabili: limiti e continuità. Topologia del piano. Curve nel piano e nello spazio: loro rappresentazione parametrica. Versore tangente, versore o piano ortogonale. Lunghezza di una curva. Integrali curvilinei. Calcolo differenziale per funzioni di più variabili: derivate parziali, piano tangente e differenziale, derivate successive. Massimi e minimi liberi; grafici delle principali quadriche. Funzioni implicite, massimi e minimi vincolati. Calcolo differenziale per funzioni vettoriali. Superficie parametriche: piano tangente e retta ortogonale. Campi vettoriali; forme differenziali e potenziali. Integrali multipli e calcolo dei volumi. Cambi di coordinate. Integrali superficiali. Operatori differenziali. Flusso di un campo vettoriale attraverso una superficie. Teorema della divergenza. Equazioni differenziali lineari del secondo ordine, teorema di Cauchy.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni ed esercitazioni in classe con utilizzo di tablet.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno disponibili gli appunti di lezione in formato pdf su apposito sito protetto.
Testi di riferimento:
  • M. Bramanti C.D. Pagani S. Salsa, Analisi matematica 2. --: Zanichelli, 2009. Cerca nel catalogo