Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CHIMICA E DEI MATERIALI
Insegnamento
FENOMENI DI TRASPORTO
INN1028116, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA CHIMICA E DEI MATERIALI
IN1840, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TRANSPORT PHENOMENA
Sito della struttura didattica http://www.icm.dii.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MONICA GIOMO ING-IND/24

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria chimica ING-IND/24 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 72 153.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 A.A. 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 GIOMO MONICA (Presidente)
ELVASSORE NICOLA (Membro Effettivo)
CIMETTA ELISA (Supplente)
STRUMENDO MATTEO (Supplente)
5 A.A. 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 GIOMO MONICA (Presidente)
ELVASSORE NICOLA (Membro Effettivo)
STRUMENDO MATTEO (Supplente)
4 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 GIOMO MONICA (Presidente)
ELVASSORE NICOLA (Membro Effettivo)
STRUMENDO MATTEO (Supplente)
3 anno accademico 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 GIOMO MONICA (Presidente)
ELVASSORE NICOLA (Membro Effettivo)
STRUMENDO MATTEO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze degli argomenti degli insegnamenti di Fondamenti di Analisi Matematica 2 e Fondamenti dell'Ingegneria di Processo e capacità di affrontare lo studio di sistemi reagenti e non attraverso la formulazione di bilanci macroscopici in regime dinamico e stazionario.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà conoscere gli aspetti fondamentali dei fenomeni di trasporto di quantità di moto, calore e materia ed aver acquisito una metodologia di analisi e di risoluzione dei problemi che gli permetta di pervenire alla definizione di modelli in grado di rappresentare i diversi processi di trasformazione. In tal modo lo studente sarà in grado di mettere a punto strumenti per affrontare le fasi di progettazione e gestione dei processi industriali.
Modalita' di esame: L'esame consiste in una prova scritta. Il candidato che supera la prova scritta con una valutazione pari o superiore a 25/30, può decidere di accedere ad una prova orale integrativa.
Durante il corso viene svolta un'esercitazione in laboratorio sperimentale. Gli studenti vengono suddivisi in gruppi di lavoro e ciascun gruppo alla fine del corso è tenuto a presentare una relazione sull'attività svolta, che viene valutata ai fini del superamento dell'esame. Le tecniche sperimentali impiegate potranno essere oggetto di discussione durante la prova orale integrativa.
Il voto finale viene definito copnsiderando la valutazione ottenuta nella prova scritta, il giudizio sulla relazione di laboratorio e l'esito dell'eventuale prova orale.
Criteri di valutazione: Verrà verificata la conoscenza e la comprensione dei concetti fondamentali presentati durante il corso. Attraverso esempi verrà valutata la capacità dello studente nell'applicare la metodologia sviluppata, nel confrontare i possibili approcci e nell'analizzare in senso critico i risultati ottenuti.
Contenuti: Trasporto di quantità di moto: viscosità e legge di Newton; equazioni di bilancio per sistemi isotermi; profili di velocità; fattore di attrito; esempi di applicazione.
Trasporto di energia: conducibilità termica e legge di Fourier; convezione naturale e forzata; equazioni di bilancio per sistemi non isotermi; trasferimento tra fasi in sistemi non isotermi: coefficienti di scambio termico; irraggiamento; esempi di applicazione.
Trasporto di materia in sistemi omogenei: diffusività e legge di Fick; convezione; equazioni di bilancio per sistemi multicomponente; esempi di applicazione.
Principi della similitudine, gruppi adimensionali, analisi dimensionale, analisi ispezionale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articola in lezioni teoriche preposte alla presentazione e discussione degli argomenti oggetto dell'insegnamento. L'attività didattica viene svolta utilizzando, oltre alla tradizionale lavagna, anche presentazioni in power point. Il materiale proiettato a lezione viene reso disponibile durante il corso su apposite pagine web gestite dal docente.
Il grado di apprendimento viene continuamente verificato proponendo, durante le lezioni frontali, esempi di applicazione che vengono discussi e risolti stimolando la partecipazione diretta degli studenti.
Il corso prevede un'esercitazione in laboratorio sperimentale della durata di circa 2 ore. L'attività viene condotta direttamente dagli studenti e si completa con la presentazione da parete dei partecipanti di una relazione sull'esperienza svolta e sui risultati ottenuti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Nel materiale di studio reso disponibile in web vengono riportati, per ciascun argomento trattato, i riferimenti bibliografici presenti nei testi proposti (capitolo, paragrafo, esempi di applicazione) e suggerite fonti bibliografiche specifiche.
Testi di riferimento:
  • R. B. Bird, W.E. Stewart, E.N. Lighfoot, Transport Phenomena. N.Y.: Wiley, 2007. Revised Second Ed. Cerca nel catalogo
  • A. Paratella, E. Gola, A. Buso, Esercizi di Principi di Ingegneria Chimica. Padova: CLEUP, 1986. Cerca nel catalogo
  • J. R. Welty, C. E. Wicks, R. E. Wilson, G.Rorrer, Fundamentals of Momentum , Heat, and Mass Transfer. NY: Wiley, 2008. 5th Edition Cerca nel catalogo