Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Insegnamento
NEUROLOGIA (MOD. C)
MEP4068116, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Ord. 2014)
ME1730, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede --

Docenti
Responsabile PAOLO GALLO MED/26

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
MEP4068113 ANESTESIOLOGIA ED EMERGENZE (C.I.) GASTONE ZANETTE

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline mediche di rilevanza odontoiatrica MED/26 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso IV Anno

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Conoscenze basilari in fisiologia, anatomia, farmacologia e psicologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire allo studente le informazioni e le tecniche utili per:
- apprendere la valutazione clinica del paziente e del rischio perioperatorio, sviluppando un approccio al caso clinico, di tipo interdisciplinare;
- apprendere il metodo di fornire al paziente adeguate informazioni, basate su conoscenze accettate dalla comunità scientifica, per ottenere il consenso informato alla terapia;
- conoscere la gamma completa di tecniche di controllo dell'ansia e del dolore connessi ai trattamenti odontoiatrici (nei limiti consentiti all'odontoiatra);
- conoscere le emergenze mediche di più frequente riscontro in odontoiatria ed essere in grado di applicare i fondamenti della rianimazione cardiopolmonare di base (BLS-D);
- riconoscere i propri limiti nell'assistere il paziente e riconoscere l'esigenza di indirizzare il paziente ad altre competenze medico-chirurgiche e terapeutiche in generale;
- analizzare la letteratura scientifica e applicare i risultati della ricerca alla terapia in modo affidabile.
Modalita' di esame: Lezioni frontali con ausilio di metodiche multimediali (diapositive, video, dimostrazioni pratiche su manichino etc.) ed esercitazioni pratiche dimostrative.
Esame scritto con domande a scelta multipla; esame orale su richiesta dello studente.
Criteri di valutazione: Valutazione del grado di comprensione degli argomenti trattati e della capacità di applicazione clinica degli stessi da parte dello studente.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Contenuti lezioni di NEUROLOGIA.

1) L’Esame Neurologico.
Deambulazione (spontanea, sulle punte, sui talloni, in tandem, astella) e stazione eretta (su base ristretta, su un solo piede; manovra di Romberg). Le varie marce patologiche e loro significato fisio-patologico. Forza, tono e trofismo muscolare. I riflessi osteo-tendinei. L’analisi della sensibilità superficiale (tattile termo-dolorifica) e profonda (pallestesia, senso di posizione): la semeiotica della sensibilità. La semeiotica del cervelletto (dismetria, tremore telecinetico, tono muscolare, movimenti oculari). La semeiotica extrapiramidale (tremore a riposo, ipertono plastico, bradicinesia, ipomimia; distonie; corea e ballismo). La semeiotica del sistema nervoso periferico (ipotonia, iporeflessia, ipotrofismo; disestesie e parestesie). I nervi cranici, con particolare riguardo al 5° e 7° nervo cranico e ai nervi che governano i processi di masticazione e deglutizione. L’esame neuropsicologico ambulatoriale: il mini mental state examination (MMSE).
2) Indagini strumentali: elettroencefalografia (EEG), elettromiografia ed elettroneuronografia (EMG), EMG della singola fibra, test di Desmedt Potenziali Evocati Somato sensoriali, visivi e del tronco encefalico (SSPE, VEO, BAERs): tecniche di neuroimaging: TAC, angio-TAC, RMN, Angio-RMN, Angiografia, PET, SPECT. Indagini sonografiche (Doppler arterioro e venoso extra- e intra-cranico).
3) Le malattie infettive del sistema nervoso centrale. Meningo-encefaliti acute virali: herpes simplex, west nile, tick born encephalitis, Toscana virus. Patologia infettiva subacuta/cronica del SNC: neurosifilide, tubercolosi cerebrale, il complesso cognitivo-motorio associato all’infezione da HIV, leucoencefalopatia multifocale progressiva, neuroborreliosi. Infezioni opportunistiche (toxo, cripto). Tetano. Botulino. Ascessi cerebrali, con particolare riguardo a quelli di origine odontogena.
4) La puntura lombare e l’analisi del liquido cerebrospinale. Markers liquorali di infiammazione e neurodegenerazione. I vari pattern liquorali. Il cemcetto di danno della barriera emato-encefalica. Il concetto di sintesi intratecale di immunoglobuline. L’analisi delle cellule.
5) Le malattie del sistema nervoso periferico. Inquadramento nosografico. Polineuropatie genetiche, con particolare riguardo alla CMT. Polineuropatie autoimmuni acute e croniche, con particolare riguardo alla Sindrome di Guillain-Barré e alla CIDP. Le polineuropatie tossiche: alcool, metalli pesanti, chemioterapici. Polineuropatie carenziali. Polineuropatie metaboliche e mitocondriali.
6) Le malattie del sistema extrapiramidale. Malattia di Parkinson. Sinucleinopatie e taupatie. Parkinsonismi (vascolare, farmacologico). Paralisi sopranucleare progressiva. Degenerazione cortico-basale. Atrofia multi-sistemica. Tremori (essenziale, psicogeno, familiare, senile, ortostatico, posturale, cerebellare). Coree. Distonie. Tics. Malattia di Wilson. Malattia di Fahr. Disautonomie.
7) Le Demenze. Demenze primarie: M. di Alzheimer, demenza fronto-temporale, demenza a corpi di Lewy. Demenze secondarie: vascolare, idrocefalo, infettiva. Cenni sulle malattie prioniche.
8) Cefalee e nevralgie. Cefalee primarie: emicrania, cefalea tensiva, cefalea a grappolo. Cefalee secondarie. Nevralgie: trigeminale, glosso-faringea, del nervo intermedio (facciale), del nervo occipitale, Sindrome di Tolosa-Hunt.

(I contenuti delle lezioni di NEUROLOGIA continuano nella sezione "Attività di apprendimento....)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 9) Epilessia e sincope. La crisi epilettica. Lo stato di male epilettico. Crisi generalizzate: la crisi grande male, crici cloniche, il piccolo male. Crisi parziali (focali). Epilessia secondaria. Il concetto di lipotimia e sincope. La diagnosi differenziale tra sincope ed epilessia. Come osservare una perdita di coscienza. Il coma e le scale di valutazione del livello di coma (GCS).
10) Le malattie infiammatorie / autoimmuni del sistema nervoso centrale. La Sclerosi Multipla. La Neuromielite Ottica (NMO o Devic). Le NMO spectrum disorders. Le encefalomieliti acute disseminate. Le mieliti acute e ricorrenti. Le neuriti ottiche acute e ricorrenti. La malattia di Marburg. Le infiammazioni tumor-like.
11) Malattie della giunzione neuro-muscolare. La miastenia gravis (anti-AChR, anti-MUSK). La sindrome miasteniforme di Lambert-Eaton. I farmaci controindicati nella MG.
12) Malattie Vascolari del SNC. I fattori di rischio circolatori. Il concetto di attacco ischemico transitorio. L’ ictus lacunare. L’ictus ischemico aterotrombotico ed embolico. L’ictus giovanile. L’ictus emorragico. L’emorragia subaracnoidea. Le principali sindromi alterne del tronco encefalico (mesencefalo: Weber, ponte: Millard-Gubler, bulbo: Wallenberg). L’HIH scale. La diagnostica degli eventi vascolari acuti del SNC. La trombolisi sistemica ed endovascolare.
13) Malattie dei motoneuroni. Sclerosi laterale amiotrofica e varianti. Malattie del primo motoneurone (sclerosi laterale primaria, paraparesi spastiche ereditarie). Malattie del secondo motoneurone (atrofia muscolare spinale, malattia di Kennedy). SMA (atrofia muscolare spinale).
14) Le principali sindromi neurologiche autoimmuni anticorpo-asociate, incluse le forme paraneoplastiche. Encefalite limbica. Degenerazione cerebellare paraneoplastica. Sindrome opspclono-mioclono. La sindrome stiff person. Neuropatia sensitiva subacuta. Sindrome di Lambert-Eaton. Dermatomiosite. Retinopatie paraneoplastiche.
15) Le principali malattie muscolari. Distrofie muscolari (autosomiche dominante, recessive, legate al cromosoma X). Miopatie infiammatorie (detmatomiositi, polimiositi). Sindromi miotoniche. Paralisi periodiche.
Lezioni di NEUROCHIRURGIA:
⁃ Cenni di Neuroradiologia
⁃ Fisiopatologia e trattamento dell' Ipertensione intracranica
⁃ Idrocefalo iperteso e normoteso
⁃ Neurotraumatologia: 1) classificazione dei traumi cranici (gestione e trattamento del danno primario, prevenzione e trattamento del danno secondari); 2) classificazione dei traumi vertebro-midollari (gestione e trattamento del danno primario, prevenzione e trattamento del danno secondari)
⁃ Fisiopatologia, diagnosi e trattamento della patologia vascolare maformativa e acquisita
⁃ Neuroncologia: inquadramento generale della patologia neoplastica encefalo-midollare con riferimento alle lesioni più frequenti (gliomi, meningiomi e adenoma ipofisario)
⁃ Patologia degenerativa del rachide
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Agli studenti verranno consegnate le diapositive delle lezioni frontali.

Verranno date indicazioni su siti WEB dove poter osservare casi clinici o ottenere informazioni su malattie neurologiche (CDC, WHO, etc.).

TESTI CONSIGLIATI.

Angelini C & Battistin L (a cura di) Neurologia Clinica, Esculapio Editore, Bologna.

Ferrarese C. (a cura di) Malattie del Sistema Nervoso (Core Curriculum), McGraw Hill Education.

Ropper A, Samuels M, Klein J. Adams & Victor’s, Principles of Neurology, McGraw Hill Education.

Biller J. Practical Neurology, Wolters Kluwer Health, Lippincott Williams & Wilkins.
Testi di riferimento:
  • Angelini, Battistin, Neurologia Clinica. Bologna: Esculapio, --. Cerca nel catalogo