Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
Insegnamento
GENETICA
PSP3049231, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
PS1082, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENETICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GABRIELLA MARGHERITA MAZZOTTA BIO/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative BIO/18 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 12/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Sono indispensabili le nozioni di base della biologia generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1) Fornire i principi e le conoscenze di base per la comprensione dei meccanismi di trasmissione dei caratteri ereditari.
2) Far comprendere le basi delle malattie genetiche umane con particolare riferimento a disturbi comportamentali e neurologici.
Modalita' di esame: Scritto: domande aperte, domande con risposta a scelta multipla, esercizi.
Criteri di valutazione: Il risultato dell'esame verrà valutato sulla base delle risposte che dovranno mettere in evidenza la comprensione e l'apprendimento degli argomenti trattati, l'uso dei termini scientifici adeguati e la capacità di collegamento fra concetti diversi.
Contenuti: Flusso dell’informazione nella materia vivente: il DNA come depositario dell’informazione genetica; cenni di replicazione e trascrizione del DNA; gli RNA e la sintesi proteica; il codice genetico.
Organizzazione cellulare dell’informazione genetica: geni e genoma.
Leggi di Mendel; caratteri autosomici e legati al sesso; i caratteri complessi o multifattoriali.
Le basi molecolari della variabilità genetica: ricombinazione meiotica e crossing-over; mutazioni geniche, cromosomiche (strutturali e numeriche).
Utilizzo degli alberi genealogici come strumenti per determinare le modalità di trasmissione dei caratteri monogenici (autosomici e X-linked) e definizione del calcolo delle probabilità.
Esempi di alleli mutati responsabili di patologie ereditarie e strumenti d’indagine molecolari.
Rapporti tra genetica e ambiente nella determinazione del comportamento; analisi genetica del comportamento normale e patologico nell’uomo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercizi in aula, journal-club
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Copie delle diapositive utilizzate dal docente, fotocopie di articoli di riviste, review o parti di libri di testo con argomenti specifici fornite dal docente e disponibili nel Moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • C. Benito, F.J. Espino, GENETICA_Concetti essenziali. Padova: PICCIN, --. Cerca nel catalogo