Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
Insegnamento
ANTROPOLOGIA SOCIALE
PSN1032332, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE (Ord. 2017)
PS1087, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIAL ANTHROPOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile AMEDEO BOROS M-DEA/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-DEA/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza degli elementi base della teoria antropologica.

L'accesso ai temi e concetti presentati nel corso risulta più agevole a chi abbia già frequentato corsi di antropologia culturale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso gli studenti dovrebbero aver potenziato le proprie conoscenze e competenze relativamente ai temi delle negoziazioni interculturali, della costruzione della comunicazione sociale, dei modelli dominanti dell'organizzazione sociale, di alcune alternative possibili proposte da antropologi.
Modalita' di esame: Tipo esame: Scritto /orale
Esame scritto/ orale: Domande aperte
-Le modalità di esame per gli studenti frequentanti (faranno fede le firme raccolte in aula) prevederanno la sostituzione di una parte della verifica con la presentazione di una tesina fotografica. Il docente segnalerà una serie di tratti culturali da narrare fotograficamente fra i quali gli studenti dovranno scegliere. Lo sviluppo del lavoro verrà spiegato in aula.
Criteri di valutazione: La valutazione, espressa in trentesimi, terrà conto delle competenze acquisite e presentate nella prova scritta/orale, sia per quanto riguarda la conoscenza della materia sia per quanto riguarda la capacità dello studente di applicarne i contenuti appresi ai temi proposti dal docente in sede d'esame.
Contenuti: Il corso ha uno sviluppo che prevede 3 moduli della durata complessiva di 42 ore. Il corso è così suddiviso:
Cultura e culture-
Globale e Locale-
Identità, Alterità,Extraneus-
Monocultura, multicultura, intercultura-
I nostri simboli e la costruzione dell'Inferiorizzazione sociale-
----------------------------------------------------------
ComunicAzione, cosa si fa comunicando-
Il compito integrativo per frequentanti-
Gli strumenti del comunicare-
Lezione di ascolto-
Azionare le immagini e raccontare-
Da Benedetto Antelami a Ken Loach, narrare ed interpretare le possibilità della realtà-
-----------------------------------------------------------
Da Bauman a Latouche. Guardare dentro la quotidianità per capirla. Oltre lo sviluppo-
Chi produce e chi consuma?-
Bisogni e desideri: questioni di donne-
La reciprocità ed il suo destino-
Alternative. Meglio consumare o meglio vivere? La società della convivialità-
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La frequenza del corso non è obbligatoria per sostenere l'esame.
Gli studenti che abbiano frequentato il corso con regolarità (verificata tramite la raccolta delle firme ad ogni lezione) accederanno ad una forma particolare d'esame che verrà spiegata in aula durante la prima lezione
Le lezioni frontali sono supportate da presentazioni multimediali, e per i frequentanti da materiali messi a disposizione sulla piattaforma moodle. Qualora possibile è previsto anche l'intervento di relatori esterni. Gli studenti frequentanti dovrenno presentare una tesina fotografica individuale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti frequentanti, avranno a disposizione sulla piattaforma MOODLE materiali di approfondimento relativi alle lezioni ed al loro specifico compito/tesina.E' necessaria l'iscrizione al corso.
Testi di riferimento:
  • Bauman Zygmund, Homo Consumens. Lo sciame inquieto dei consumatori e la miseria degli esclusi. Trento: Erikson, 2007. Cerca nel catalogo
  • Latouche Serge, Per un'abbondanza frugale. Malintesi e controversie sulla decresita. Torino: Bollati Boringhieri, 2012. Cerca nel catalogo
  • Hannerz Ulf, La diversità culturale. Bologna: Il Mulino, 2001. Cerca nel catalogo