Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
Insegnamento
DIAGNOSI PSICODINAMICA
PSP6076218, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA (Ord. 2017)
PS1088, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHODYNAMIC ASSESSMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ENRICO MANGINI M-PSI/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dinamica e clinica M-PSI/07 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 09/10/2017
Fine attività didattiche 12/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 MANGINI ENRICO (Presidente)
MAROGNA CRISTINA (Membro Effettivo)
1 2016/2017 01/10/2016 30/11/2017 MANGINI ENRICO (Presidente)
MAROGNA CRISTINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Sono utili per la comprensione degli argomenti, le conoscenze acquisite nel corso di Psicologia dinamica avanzato, Teoria e tecnica del colloquio a orientamento analitico, Psichiatria psicodinamica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Attraverso il concetto di "diagnosi", il corso di propone di avviare lo studente alla comprensione psicodinamica della patologia psichica, sia da un punto di vista teorico che clinico, attraverso l'acquisizione di strumenti di pensiero che gli servano per valutare la domanda di un paziente, come condurre i primi colloqui di valutazione, come restituire al paziente un'indicazione che sia una risposta specifica rispetto alla domanda dello stesso. A tal fine, occorre che abbia acquisito una competenza sulle indicazioni e le controindicazioni a un trattamento psichico, e ad acquisire le competenze che gli consentano di poter indirizzare o meno il paziente verso un trattamento psicoanalitico e in particolare a una psicoanalisi classica oppure verso altre psicoterapie, individuali, istituzionali, brevi o di gruppo ad orientamento analitico
Modalita' di esame: L'esame potrà essere orale o scritto e prevede in questo caso domande aperte o quesiti a risposte multiple.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione si basano su una presa in esame complessiva delle conoscenze dello studente che potrà ricavare dalle lezioni frontali, dai testi consigliati e dalle discussioni collegiali su alcuni aspetti clinici e su alcuni casi clinici storici.
Contenuti: I contenuti del corso riguardano gli aspetti teorico-clinici della teoria psicoanalitica che ruotano intorno alla diagnosi psicodinamica. Verranno presi in considerazione particolare gli stadi dello sviluppo libidico, le posizioni e le organizzazioni dell'esperienza psichica, le dinamiche pulsionali, le caratteristiche dell'Io, del Super-io e i confini dell'apparato psichico; le difese, i tipi di angoscia, le senso-percezioni, le immagini e la raffigurabilità, il pensiero, l'attività onirica. Questi temi teorici verranno utilizzati per una maggior comprensione della clinica dell'isteria, delle nevrosi attuali, della struttura narcisistica, borderline, psicotica, melanconica, perversa, psicosomatica e nevrotica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e discussioni di casi clinici con il coinvolgimento degli studenti
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1) materiale delle lezioni
2) da Gli elementi dell'esperienza psicoanalitica: capitoli 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11.
3)da Lezioni sul pensiero freudiano: 4,5,6,9,10,11, 12,13,14,17,20.
4)da Lezioni sul pensiero post freudiano: 1,7,9(par.2,3),10,14 (par.2-3,23,24.
5)da Nevrosi Ossessiva (Presentazione e capitoli di Mangini e Green)
Testi di riferimento:
  • Mangini, Enrico, Lezioni sul pensiero freudiano e sue iniziali diramazioni. Milano: LED, 2001. Cerca nel catalogo
  • Mangini, Enrico, Lezioni sul pensiero post-freudiano: maestri, idee, suggestioni e fermenti della psicoanalisi del Novecento. Milano: LED, 2003. Cerca nel catalogo
  • Mangini, Enrico, Gli elementi dell'esperienza psicoanalitica. Milano: Cortina Edizioni, 2015. Cerca nel catalogo
  • Mangini Enrico (a cura di), Nevrosi Ossessiva. Roma: Borla, 2010. Cerca nel catalogo