Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SUSTAINABLE TERRITORIAL DEVELOPMENT - SVILUPPO TERRITORIALE SOSTENIBILE
Insegnamento
CRITICAL REVIEW OF SUSTAINABLE DEVELOPMENT POLICIES AND PLANNING
SFN1042768, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SUSTAINABLE TERRITORIAL DEVELOPMENT - SVILUPPO TERRITORIALE SOSTENIBILE
IA2384, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CRITICAL REVIEW OF SUSTAINABLE DEVELOPMENT POLICIES AND PLANNING
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede Univ. of Leuven
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SUSTAINABLE TERRITORIAL DEVELOPMENT - SVILUPPO TERRITORIALE SOSTENIBILE

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/01 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 3.0 24 51.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire:
Modalita' di esame:
Criteri di valutazione:
Contenuti: I concetti di sviluppo sostenibile sono emersi a livello internazionale tra la fine degli anni 60 e gli inizi degli anni 70 del secolo scorso. Uno dei documenti politici chiave rimane
l'Agenda 21 come risultato del cosiddetto "Summit della Terra" svoltosi a Rio de Janeiro nel 1992. Nel frattempo, sono stati fatti sforzi internazionali, nazionali e locali per attuare quanto prevedeva l'agenda 21.
Al recente Vertice mondiale di Johannesburg del 2002 sono stati sottolineati alcuni obiettivi specifici del millennio. La ricerca realistica e implementabile di politiche di sviluppo sostenibile raggiungibili continuano e dovrebbero anche portare a una migliore pianificazione degli insediamenti umani.
Il corso stabilisce, innanzitutto, un quadro di discussione degli elementi chiave degli ultimi 30 anni:
- Stoccolma 1972
- Rio 1992
- Johannesburg 2002
e relativi quadri istituzionali. Questi elementi sono controllati rispetto alla loro attuazione in vari contesti, incluso il contesto degli studenti del corso che
preparareranno e presenteranno un'analisi dei documenti di politica nazionale/locale e di studi di casi specifici che hanno anche rilevanza nell campo della componente umana.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: