Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA INFORMATICA
Insegnamento
ALGEBRA LINEARE E GEOMETRIA (Numerosita' canale 3)
IN06100061, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA INFORMATICA
IN0508, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N5cn3
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LINEAR ALGEBRA AND GEOMETRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Sito E-Learning https://elearning.dei.unipd.it/course/view.php?idnumber=2017-IN0508-000ZZ-2017-IN06100061-N5CN3
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELOISA MICHELA DETOMI MAT/02
Altri docenti RICCARDO COLPI MAT/02

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
IN06100061 ALGEBRA LINEARE E GEOMETRIA (Numerosita' canale 3) ELOISA MICHELA DETOMI IN0513
IN06100061 ALGEBRA LINEARE E GEOMETRIA (Numerosita' canale 3) ELOISA MICHELA DETOMI IN2374
IN06100061 ALGEBRA LINEARE E GEOMETRIA (Numerosita' canale 3) ELOISA MICHELA DETOMI IN0507

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematica, informatica e statistica MAT/02 6.0
BASE Matematica, informatica e statistica MAT/03 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 12.0 96 204.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle nozioni fondamentali della teoria degli spazi vettoriali e della teoria delle matrici e degli stretti legami che l'Algebra lineare ha con la Geometria.
Modalita' di esame: Tradizionale (prova scritta seguita da eventuale prova orale a discrezione del docente)
Criteri di valutazione: La valutazione finale è basata sull'esito della prova scritta e sull'esito della eventuale prova orale.
Contenuti: Strutture algebriche: gruppi, anelli, corpi, campi.
Spazi e sottospazi vettoriali. Basi. Dimensione. Coordinate. Cambiamenti di base. Intersezioni, somme e somme dirette.
Matrici e relative operazioni. Riduzione di una matrice in forma a scala. Matrici invertibili. Determinante. Rango di una matrice.
Applicazioni lineari tra spazi vettoriali e matrici associate. Composizione di applicazioni lineari.
Sistemi di equazioni lineari e metodi di risoluzione.
Autovettori, autovalori e autospazi di un endomorfismo o di una matrice. Polinomio caratteristico. Endomorfismi e matrici diagonalizzabili. Matrici simili.
Prodotti scalari in spazi vettoriali reali o complessi. Norme. Distanze. Ortogonalità. Procedimento di Gram-Schmidt. Teorema della proiezione ortogonale. Matrici ortogonali. Forme bilineari simmetriche.
Matrici simmetriche reali e loro diagonalizzabilità.
Spazi affini. Punti, rette e piani nello spazio. Varietà lineari in R^n. Parallelismo, incidenza, ortogonalità. Distanze. Circonferenze e sfere nello spazio. Cambiamenti di coordinate.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali. Le lezioni teoriche saranno affiancate da esercitazioni pratiche in aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi di riferimento indicati; pagina Moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • Bottacin, Francesco, Algebra lineare e geometriaFrancesco Bottacin. Bologna: Esculapio, 2011. Cerca nel catalogo
  • Bottacin, Francesco, Esercizi di algebra lineare e geometriaFrancesco Bottacin. Bologna: Esculapio, 2012. Cerca nel catalogo