Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOLOGIA
Insegnamento
BIOCHIMICA 2
SCP4067772, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOLOGIA
SC1165, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOCHEMISTRY 2
Sito della struttura didattica http://biologia.scienze.unipd.it/2017/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/biologia/course/view.php?idnumber=2017-SC1165-000ZZ-2017-SCP4067772-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti ILDIKO' SZABO' BIO/10

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SCP4067770 BIOCHIMICA MARISA BRINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline biologiche BIO/10 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 16 9.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Conoscenza di base di chimica inorganica e chimica organica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce una conoscenza approfondita del metabolismo
cellulare (collegato anche a quello a livello dell'intero organismo) e delle basi necessarie per poter affrontare i corsi di biologia cellulare e di fisiologia.
Modalita' di esame: Prova scritta, con domande a scelta multipla e con domande aperte
Criteri di valutazione: Il livello di comprensione e acquisizione delle informazioni fornite durante il corso (con integrazione dai libri di testo)

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Membrane Biologiche e Fenomeni Correlati. Le membrane come barriere (selettive) e mediatori della comunicazione intra- e inter-cellulare. Classificazione e meccanismi di trasporto attraverso le membrane. Trasporto passivo. Diffusione: energetica e coefficienti di permeabilità. Modelli molecolari del trasporto mediato da carrier. Canali ionici e meccanismi di gating. Significato dell’equazione di Nernst. Trasporto attivo. Energetica e trasporto attivo primario e secondario. Classificazione, rilevanza ed esempi di ATPasi e scambiatori.
Danneggiamento delle Membrane da radicali ossigeno e meccanismi di difesa da essi.
Meccanismi di Segnalazione Cellulare. Biochimica dei messaggeri primari (ormoni e molecole ormone-simili). Recettori. Classificazione e meccanismi della trasduzione del segnale mediante la formazione di secondi messaggeri (ad es. cAMP, DAG, IP3, Ca2+) e cascate di fosforilazione. Esempi di vie di segnalazione: dalla superficie cellulare al destino della cellula (sopravvivenza, proliferazione o morte) e all’insorgenza di disordini metabolici.
Princìpi di Bioenergetica. La teoria chemiosmotica e suo significato in tutte le membrane che trasducono energia. Formazione e uso della forza proton-motrice: membrana mitocondriale interna e membrana tilacoidale. Respirazione mitocondriale e fase luminosa della fotosintesi.
Metabolismo degli Zuccheri. Vie di degradazione e sintesi del glicogeno. La demolizione del glucosio (e altri monosaccaridi). Ruolo della glicolisi in tessuti diversi. Il destino del NADH citosolico. La via dei pentoso fosfati. Ruolo centrale nel catabolismo del ciclo dell’acido tricarbossilico. Il ruolo dei mitocondri nella produzione aerobica di ATP. La sintesi ex novo del glucosio. Principi di regolazione (ormonale ed allosterica) delle vie precedentemente descritte. Ciclo di Calvin.
Demolizione e Sintesi dei Lipidi. Trasporto dei lipidi attraverso l’organismo. Digestione e (ri-)sintesi dei trigliceridi. Beta-ossidazione mitocondriale degli acidi grassi. Sintesi degli acidi grassi e ruolo del malonil-CoA. Ruolo della compartimentalizzazione nella biosintesi e degradazione. Sintesi ed utilizzo dei corpi chetonici. Principi di regolazione (ormonale ed allosterica) delle vie precedentemente descritte.
Metabolismo degli Aminoacidi. Principi della degradazione degli aminoacidi nei mammiferi e dell’escrezione dell’azoto. Principi di regolazione (ormonale ed allosterica) delle vie precedentemente descritte.
Processi metabolici tessuto-specifici e scambio di metaboliti fra tessuti diversi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è volto a fornire informazioni sulla relazione struttura-funzione delle membrane biologiche e delle molecole che catalizzano quelle reazioni che governano il flusso di energia e di materia. Finalità ulteriori sono la comprensione di come l’energia viene convertita nelle forme più utili per la funzionalità cellulare e le modalità attraverso cui i segnali biologici sono trasdotti dalla, ed integrati nella, cellula. Lo studente apprenderà i principi che governano la risposta cellulare a un determinato stato metabolico, le regolazioni delle trasformazioni metaboliche e la diversità dei processi metabolici nei vari organi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Nelson D.L., Cox M.M., I Princìpi di Biochimica di Lehninger (IV ed), ed. Zanichelli, Bologna; Strayer L., Biochimica, ed. Zanichelli, Bologna; Moran L.A., Scrinmgeour K.G., Horton H.R., Ochs R.S., Rawn J.D. Biochimica, ed. McGraw-Hill; Matheus C.K., van Holde K.E., Biochimica, ed. Ambrosiana, Milano; T.M. Devlin, Biochimica, ed. Gnocchi, Napoli; D. Voet, J.G. Voet, Biochimica, ed. Zanichelli, Bologna; Koolman J., Röhm, K.H Atlante di Biochimica, ed. Zanichelli, Bologna.
Testi di riferimento: