BASSI FRANCESCA

Recapiti
Posta elettronica
291d051ea0c130a34f18055271eb3a52
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Scienze Statistiche
Telefono 0498274152
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico SECS-S/03 - STATISTICA ECONOMICA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Martedì dalle 11:00 alle 13:00 Dipartimento di Scienze Statistiche
Giovedì dalle 14:30 alle 15:30 Dipartimento di Scienze Statistiche
(aggiornato il 26/06/2013 10:52)

Curriculum Vitae
Nata ad Udine, il 28 settembre 1967. Sposata, 3 figli.

Laureata il giorno 11 luglio 1991 in Scienze Statistiche ed Economiche presso la Facoltà di Scienze Statistiche Demografiche ed Attuariali dell’Università di Padova, con punteggio di 110/110. Tesi “Efficienza di stimatori dell'errore extra-campionario” (relatore prof. L. Fabbris).

Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Statistica il 23 ottobre 1995. Tesi “Errori di misura correlati in dati longitudinali e analisi a classi latenti” (supervisore prof. U. Trivellato).

Nel marzo 1995 è risultata vincitrice di una borsa di studio annuale della Fondazione Lanza di Padova. Progetto di ricerca “Probabilità di concepimento nei diversi giorni del ciclo mestruale”.

Dal 15 aprile 1996 al 15 aprile 1998 è stata titolare di borsa di studio post-dottorato presso il Dipartimento di Scienze Statistiche dell'Università di Padova.

Dal 30 aprile 1998 al 28 febbraio 2002 è stata ricercatore (dal 30 aprile 2001 ricercatore confermato) di Statistica Economica (S02X) presso la Facoltà di Scienze Statistiche dell’Università di Padova.

Dal 1 marzo 2002 è professore associato di Statistica Economica (SECS-S/03) presso il Dipartimento di Scienze di Scienze Statistiche dell’Università di Padova.

Socio della Società Italiana di Statistica, della International Association of Survey Statisticians, della Società Italiana di Marketing, dell’European Network for Business and Industrial Statististics

Ha ricoperto i seguenti incarichi didattici presso la Facoltà/Dipartimento di Scienze Statistiche

collaboratore ai corsi di
Modelli Statistici di Comportamento Economico
Statistica Economica
Statistica Aziendale

titolare dei corsi di
Statistica economica
Analisi di Mercato I
Laboratorio di Economia aziendale
Analisi di Mercato II
Metodi Statistici per il Marketing
BSC e analisi della clientela del Master in Opinion Intelligence e Survey Technology.

Altre attività didattiche:

Master Fondazione CUOA in Management dell’Innovazione.
Master in Marketing Management e Master in Marketing Sportivo, Università di Catania.
Fondazione I.T.S. – Area Nuove tecnologie per il made in Italy, comparto moda e calzatura.
PhD School Methodology Department, Tilburg Univeristy.

Ha presento contributi a circa 40 convegni nazionali ed internazionali.

Referee di: Sociological Methods and Research, Rivista di Economia e Società Regionale, Rivista di Statistica Ufficiale, Italian Journal of Applied Statistics, Methodology, The Association for Consumer Research, vari convegni internazionali.

Componente del comitato di redazione della Rivista di Economia e Società Regionale dal 2004 al 2007.

Dal 2013 componente del comitato editoriale dell’Italian Journal of Applied Statistics.

Membro del Comitato Organizzatore del convegno 45th Scientific Meeting of the Italian Statistical Society, Padova, 16-18 giugno 2010.

Membro del Comitato Programma del Convegno Intermedio SIS su Advances in Latent Variables – Methods, Models and Applications, Brescia 19-21 giugno 2013.

Membro del Comitato Programma del Convegno Intermedio SIS su Advances in Latent Variables – Methods, Models and Applications, Brescia 19-21 giugno 2013.

Responsabile di unità locale del PRIN 2009 “L’influenza dei contesti sociali e delle circostanze di consumo nella percezione dell’età cognitiva nei consumatori anziani: valutazioni e nuovi metodi statistici di misurazione”.

Responsabile di Progetto di Ricerca di Ateneo 2012 finanziato dall’Università degli Studi di Padova, “Statistical and econometric approach to marketing: applications and developments to customer satisfaction and market segmentation.


Curriculum del docente in PDF: 291D051EA0C130A34F18055271EB3A52.pdf

Aree di ricerca
1. Errori di misura in indagini longitudinali
Questa linea di ricerca è iniziata durante il corso di Dottorato (su questi temi verte pure la dissertazione finale per il conseguimento del titolo) ed è tuttora ambito di studio. Gli aspetti affrontati sono i seguenti:
problemi di misura nella stima della partecipazione al lavoro mediante indagini longitudinali ripetute e retrospettive;
stima di flussi nel mercato del lavoro in presenza di errori di classificazione, eventualmente correlati.

2. Modelli statistici di comportamento economico
Questa linea di ricerca è iniziata durante il corso di Dottorato, è stata condotta parallelamente alla precedente, ed è tuttora ambito di studio. Gli aspetti affrontati sono:
modelli per l'analisi di relazioni tra variabili discrete in particolare, modelli loglineari e modelli a classi latenti;
rappresentazione di relazioni causali tra le variabili, attraverso la modified path analysis, in un contesto completamente osservato, e il modello Lisrel modificato, in presenza di dimensioni latenti;
identificazione, stima e valutazione dell'adattamento dei modelli.

3. Lavoro e disoccupazione, misura e analisi
Gli aspetti affrontati in quest’ambito di studio, sviluppato all’interno di diversi progetti finanziati dal CNR, dal MURST e MIUR, diretti dal prof. Ugo Trivellato, e tuttora in corso sono i seguenti:
opportunità e limiti di fonti amministrative per la misura e l’analisi della partecipazione al lavoro in particolare di Netlabor, un sistema informatizzato per la gestione delle informazioni presso gli Uffici di Collocamento;
ulteriori sviluppi e applicazioni del problema di stima dei flussi ed analisi della mobilità nel mercato del lavoro;
analisi dell’incidenza e dell’evoluzione dei nuovi tipi di rapporti di lavoro;
partecipazione al mercato del lavoro e storie lavorative su scala locale.

4. Metodi statistici per le ricerche e le analisi di mercato
Questa è la linea di ricerca è più di recente; è finanziata con un progetto PRIN2009 e un Progetto di Ricerca di Ateneo dell’Università degli studi di Padova 2012. Include lo sviluppo di strumenti e metodi per
la misura della soddisfazione del consumatore, in particolare la proposta di un nuovo approccio alla misura del costrutto che tenga conto dell’intera esperienza di consumo e estenda il tradizionale paradigma della discrepanza;
la proposta di protocolli per la costruzione di scale di misura basati sull’approccio a classi latenti;
la segmentazione del mercato mediante l’approccio a classi latenti, per variabili ordinali e dati con struttura multilivello;
la segmentazione dinamica;
la stima della sopravvivenza di imprese.

Pubblicazioni
Longitudinal patterns of financial product ownership: a latent growth mixture approach, in Complex Models and Computational Methods in Statistics, M. Grigoletto, F. Lisi, S. Petrone (a cura di), 27-36, Springer, Milano, ISBN 978-88-470-2870-8, DOI: 10.1007/978-88-470-2871-5_3, 2013, (coautore J.G. Dias).

Longitudinal patterns of financial product ownership: a latent growth approach, Quaderni di Statistica, 14, 21-24, ISBN:13 978-88-207-5852-3, 2012, (coautore J.G. Dias).

Inconsistencies in reported employment characteristics among employed stayers, Statistica, 1, 94-109, 2012, (coautori A. Padoan, U. Trivellato).

Analysing markets within the latent class approach: an application to the pharma sector, in corso di pubblicazione su Applied Stochastic Models in Business and Industry, DOI: 10.1102/asmb.1910, 2012.

A latent class approach for estimating labour market mobility in the presence of multiple indicators and retrospective interrogation, Proceedings of the 8th Scientific Meeting of the Classification and Data Analysis Group of the Italian Statistical Society (CLADAG), Pavia, 7-9 settembre 2011(coautori M.Croon e A. Pittarello).

Dirichlet model: analysis of a market and comparison of estimation procedures, Marketing Bulletin, 22, 1-11, Technical Note 1, 2011.

Latent class analysis marketing scales development, International Journal of Market Research, 53(2), 209-230, 2011.

Survival of farms in Veneto Region 1999-2004, Agribusiness, 26, 1-26, 2010 (coautori O. Chillemi e A. Paggiaro).

Marketing Intelligence: Origins and Recent Developments, in International Consumer Behavior: A Mosaic of Eclectic Perspectives- Handbook on International Consumer Behavior, Kaufmann H.R. (ed), 296-304 Access Press, UK, 2010, (coautore G. Guido).

Experiential goods and customer satisfaction: an application to films, Quality Technology & Quantitative Management, 7(1), 51-67, 2010.

La valutazione della “customer satisfaction” nelle esperienze di consumo. Una scala di marketing esperienziale per la misurazione della soddisfazione del consumatore, a cura di, Milano, Franco Angeli, 2010 (coautori G. Guido e A. M. Peluso).

Marketing Intelligence, in La Guida del Sole 24 ore al Marketing, a cura di G. Cristini, Il Sole24ore, 121-147, 2009, (coautore G. Guido).

Latent Class Models for Marketing Strategies: an Application to the Italian Pharmaceutical Market, Methodology. European Journal of Research Methods in the Behavioural and Social Sciences, 5 (2), 40-45, 2009.

A latent class approach for estimating gross flows in the presence of correlated classification errors, in P. Lynn (ed.) Methodology of Longitudinal Surveys, Chichester, Wiley, 367- 380, 2009 (coautore U. Trivellato).

Pubblicazioni del docente in PDF: 291D051EA0C130A34F18055271EB3A52.pdf

Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
SC2095 COMUNE SCP4065478 ANALISI DI MERCATO
Info e programma A.A. 2018/19
9 III Secondo
semestre
ITA FRANCESCA BASSI
SS1736 COMUNE SCP4063385 METODI STATISTICI PER IL MARKETING
Info e programma A.A. 2018/19
9 II Primo
semestre
ITA FRANCESCA BASSI