RIOLFATTI MASSIMO

Recapiti
Posta elettronica
B8838eb745f884a3e132bf1d456a3947
porta questa
pagina con te
Telefono 0498275383
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Proposte di tesi
Le tesi proposte, principalmente, riguardano argomenti sulla contaminazione ambientale o sull'igiene degli alimenti, con particolare riferimento alla presenza di metalli pesanti.
Altre tesi, di tipo review, riguardano valutazioni tossicologiche di specifiche sostanze presenti in comparti ambientali.
Le tesi proposte sono sia di tipo compilativo che sperimentale.

Curriculum Vitae
Laureato in Chimica all'Università degli Studi di Padova nel 1971.
Dal 1971 al 1973 è stato titolare di borse di studio, dell'Università degli Studi di Padova, su "Ricerche sull'inquinamento negli ambienti industriali".
Dal 1974 al 1985 è stato Assistente ordinario di Igiene dell'Università degli Studi di Padova.
Dal 1985 è Professore Associato di Igiene dell'Università degli Studi di Padova.
L’attività destinata alla formazione è sempre stata al centro del suo impegno didattico.
È stato incaricato di insegnamenti in Scuole di Specializzazione, corsi di laurea e ha svolto corsi destinati alla formazione del personale del servizo sanitario nazionale.
È, attualmente, docente di Igiene e di Profilasssi Generale delle Malattie Infettive nel CdL di Farmacia, di Igiene ambientale nel CdL di Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, di Igiene degli Alimenti nel CdL di Dietistica.
Notevole è il suo impegno nella attività formativa in corsi di perfezionamento di tipo professionalizzante.
La gestione dell'ambiente è stato il tema caratterizzante sia delle sue attività di ricerca che di servizio.
I temi verso cui ha rivolto la sua attenzione sono stati: l'inquinamento atmosferico urbano, industriale e da traffico motorizzato, e i rispettivi riflessi sui livelli biologici umani di assorbimento di inquinanti; il rumore e i suoi effetti sanitari sull'uomo; i criteri sanitari di qualità dell'ambiente relativi a inquinanti di natura chimica; i livelli biologici in tessuti umani di metalli pesanti assunti, in particolare, per via alimentare.
Di questa attività ne fanno fede i lavori pubblicati sull'inquinamento atmosferico e idrico, sul rumore, sui criteri sanitari di qualità dell'aria e dell'acqua, sui livelli biologici umani di metalli pesanti e su indagini epidemiologiche in relazione a rischi sanitari ambientali.
E' stato responsabile di unità operativa locale nell'ambito di ricerche di interesse nazionale e di rilevante interesse per lo sviluppo della scienza, art. 65 D.P.R. 382/80 (40%).
E' stato responsabile di ricerche finanziate con fondi M.P.I. o M.U.R.S.T., art. 65 D.P.R. 382/80 (60%).
Ha collaborato a programmi di ricerca e studio finanziati dal Ministero della Sanità e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità relativi all'inquinamento dell'ambiente da rumore e agli effetti sanitari umani della presenza di mercurio, metilmercurio e metalli pesanti negli alimenti, nonché agli effetti dell'esposizione di lavoratori agricoli a pesticidi.
Consistente è la sua attività di servizio prestata a favore di Enti Pubblici (Regione del Veneto, Provincia di Padova, vari Comuni del Veneto) nel campo ambientale.
Negli ultimi anni è impegnato anche in attività organizzative e gestionali della struttura universitaria ove presta,o ha prestato, servizio nel campo dei servizi tecnici, dei servizi informatici e del laboratorio di radioisotopi.
È direttore del Centro di Ateneo di ricerca e di servizio denominato “Centro di Ecologia Umana”.
È, attualmente, delegato del Rettore in materia di salute e sicurezza dei lavoratori e in materia di radioprotezione.

Aree di ricerca
Le aree di ricerca che sono state e sono oggetto di interesse sono: l'inquinamento atmosferico urbano, industriale e da traffico motorizzato, e i rispettivi riflessi sui livelli biologici umani di assorbimento di inquinanti; il rumore e i suoi effetti sanitari sull'uomo; i criteri sanitari di qualità dell'ambiente relativi a inquinanti di natura chimica; i livelli biologici in tessuti umani di metalli pesanti assunti, in particolare, per via alimentare.

Pubblicazioni
PRINCIPALI PUBBLICAZIONI
Riolfatti M.
"Ulteriori indagini epidemiologiche sulle concentrazioni di mercurio nel pesce alimentare e nel sangue e capelli umani".
Ig. Mod., Anno LXX, N. 2-Marzo/Aprile, 1977, pp. 169-186.
Riolfatti M.
"Reazioni umane al rumore di "comunità". Nota I°. Rumore da traffico stradale urbano nella città di Verona".
Nuovi Ann. Ig. Microbiol., Vol. 33, n. 4-6, 1982, pp. 799-815.
Riolfati M., Fontana F.
"Indagine sulla esposizione alimentare a metilmercurio di madri e rapporto con la concentrazione ematica di mercurio nei neonati".
Ig. Mod., Vol. LXXXI, n. 3-Marzo, 1984, pp. 517-526.
Paccagnella B., Riolfatti M.
"Il mercurio nel pesce: effetti epidemiologici sulla base di osservazioni effettuate in Italia".
Riv. It. Sc. Alimen., Anno 16, n. 5, 1987, pp. 385-392.
Paccagnella B., Riolfatti M.
"Livelli di mercurio totale nel latte umano di madri italiane senza particolare esposizione al metilmercurio".
Ann. Ig. Med. Prev. Com., Vol. 1, Fasc. 3-4, Maggio-Agosto, 1989, pp. 661-671.
Riolfatti M., Modenese E.
"Metalli pesanti nel latte umano. I°. Piombo e Cadmio".
Ig. Mod., Vol. 93, N. 6-Giugno, 1990, pp. 1082-1089.
Riolfatti M., Veronese M.
"Metalli pesanti nei latti formulati".
Ig. Mod., Vol. 93, N. 6-Giugno, 1990, pp. 1090-1100.
Riolfatti M., Paccagnella B.
"Overview of Italian practice on setting priorities of chemicals hazards".
Ann. Ig. Med. Prev. Com., Vol. 2, N. 6, Novembre-Dicembre, 1990, pp. 369-378.
Riolfatti M., Paccagnella B., Ravazzolo E.
"Studi sulla distribuzione nei tessuti umani di metalli pesanti e valutazione del rischio sanitario in una popolazione italiana".
Ig. Mod., Vol. 98, N. 3 - Settembre, 1992, pp. 436-444
Riolfatti M.
"Analisi epidemiologica e valutazione di impatto ambientale"
In: G. Righetto "Vulnerabilità, Comunicazione ed ecologia umana", S.G.E., Padova, 1993, pp. 73-84.
Riolfatti M.
"L'inquinamento atmosferico. Salute e gestione"
In: G. Righetto "Comunicazione, vulnerabilità ed ecologia umana", S.G.E., Padova, 1993, pp. 143-178.
Riolfatti M.
"Ecologia e tutela dell'ambiente."
Ambiente Risorse Salute, 1994 (XII), III, 25, pp. 12-18.
Marcuzzo G., Scapellato M.L., Albertin G., Riolfatti M., Saia B., Bartolucci G.B.
"Inquinamento da polveri e agenti chimici negli allevamenti avicoli"
Atti del 22° Convegno Nazionale "Ambiente e Risorse", 5-9 settembre 1994, Bressanone (BZ). Associazione Culturale Ambiente Risorse, Padova, 1994, pp. 121-131.
Riolfatti M., Canova F., Ravazzolo E., Da Ros D., Brigato L., Magagni A., Boschi G., Vergerio C.
"Indagine sul contenuto di metalli pesanti in vegetali coltivati in terreni diversi"
Ambiente Risorse Salute, 1995 (XIV), VI, 39, pp. 44-49.
Riolfatti M., Barazzuol L.
"Livelli di cesio(137) e americio(241) in alimenti"
Ann. Ig., 1997, 9, pp. 49-57
Hens L, Ahimbisibwe J, Bakonyi Moeschler M, Baudott P, Bonniol JL, Bregenmeie B, Lefevre-Witier P, De Mascarenhas JMPB, Francis Ribeyre, Riolfatti M., Human Ecology Training Programmes: The International Centre For Human Ecology Centre International D' Écologie Humaine Network. JOURNAL OF HUMAN ECOLOGY. vol. 14(6), pp. 405-415 ISSN: 0970-9274, 2003.
Majori S., Baldo V., Poli A., Riolfatti M., Alberino F., Bonello C., Frau S., Baldovin T.: Immunity to poliovisurs among children and the elderly in north-east Italy. J. Prev. Med. Hyg., vol. 47, n. 1, March, 12-15, 2006.
Marin V., Riolfatti M., Bertoncello C.: Città sane ed Ecologia umana. Territorio e Ambiente veneti, 3. 29-33, 2006.
Riolfatti M., Cirillo G.: Riflessioni su territorio, comunità, ambiente e salute. In Pilati G. “Programmazione unitaria delle politiche per la salute”, 37-54, Fondazione “Emanuela Zancan”, Padova, 2008.

Insegnamenti dell'AA 2018/19
Nessun insegnamento o collaborazione in questo Anno Accademico