Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI (Logistica Padova)
MEN1034498, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)
ME1729, ordinamento 2009/10, A.A. 2017/18
Sf0101
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDICAL IMAGING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)

Docenti
Responsabile FABIO POMERRI
Altri docenti DIEGO CECCHIN MED/36
RAFFAELLA MOTTA MED/36

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
MEN1034498 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI (Logistica Padova) FABIO POMERRI ME1728

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline radiologiche e radioterapiche MED/36 3.0
CARATTERIZZANTE Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze MED/36 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 16 0.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 COMMISSIONE DI ESAME DIAGNOSTICA PER IMMAGINI A.A. 2018/2019 01/10/2018 31/12/2019 QUAIA EMILIO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
MOTTA RAFFAELLA (Membro Effettivo)
9 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2017/2018 LOGISTICA DI TREVISO 01/10/2017 30/12/2018 MIOTTO DIEGO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
MOTTA RAFFAELLA (Membro Effettivo)
8 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2016/2017 - LOGISTICA DI TREVISO 01/10/2016 30/12/2018 MOTTA RAFFAELLA (Presidente)
MIOTTO DIEGO (Membro Effettivo)
MORANA GIOVANNI (Membro Effettivo)
STRAMARE ROBERTO (Membro Effettivo)
7 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2017/2018 02/10/2017 31/12/2018 POMERRI FABIO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
MIOTTO DIEGO (Membro Effettivo)
STRAMARE ROBERTO (Membro Effettivo)
6 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2016/2017 - LOGISTICA DI TREVISO 01/10/2016 30/12/2018 MOTTA RAFFAELLA (Presidente)
MIOTTO DIEGO (Membro Effettivo)
MORANA GIOVANNI (Membro Effettivo)
STRAMARE ROBERTO (Membro Effettivo)
5 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2016/2017 01/10/2016 30/12/2018 MIOTTO DIEGO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
POMERRI FABIO (Membro Effettivo)
4 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2015/2016 - LOGISTICA DI TREVISO 01/10/2015 30/12/2018 MIOTTO DIEGO (Presidente)
MORANA GIOVANNI (Membro Effettivo)
MOTTA RAFFAELLA (Membro Effettivo)
STRAMARE ROBERTO (Membro Effettivo)
3 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2015/2016 01/10/2015 30/12/2018 POMERRI FABIO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
MIOTTO DIEGO (Membro Effettivo)
2 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2014/2015 01/10/2014 30/12/2018 POMERRI FABIO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
MIOTTO DIEGO (Membro Effettivo)
1 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI - COMMISSIONE D'ESAME 2013/2014 01/10/2013 30/12/2018 POMERRI FABIO (Presidente)
CECCHIN DIEGO (Membro Effettivo)
MIOTTO DIEGO (Membro Effettivo)
RUBALTELLI LEOPOLDO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Per poter seguire in modo proficuo il corso, lo studente dovrà aver adeguatamente acquisito le
nozioni erogate negli insegnamenti preclinici e clinici dei primi quattro anni del Corso di Laurea
in Medicina e Chirurgia, necessarie per comprendere ed apprendere la diagnostica per
immagini
Conoscenze e abilita' da acquisire: OBIETTIVO GENERALE
Gli obiettivi didattici generali del Corso Integrato di Diagnostica per Immagini sono:
1) Fornire allo studente conoscenze sugli elementi di fisica che sono alla base dei meccanismi
di formazione delle immagini diagnostiche;
2) Precisare le nozioni essenziali di anatomia, anatomia topografica, istologia e fisiologia utili
alla scelta delle diverse tecniche di accertamento di diagnostica per immagini;
3) Fornire allo studente una visione complessiva del contributo della diagnostica per immagini
nelle principali patologie di organi ed apparati;
4) Trasmettere allo studente gli elementi (principi di metodo ed indicazioni) che lo rendano in
grado di informare, in modo chiaro e professionale, il paziente ed i suoi familiari circa benefici,
rischi, sequele e possibili complicanze di ogni accertamento diagnostico proposto.
OBIETTIVO SPECIFICO
Al termine del Corso lo studente dovrà essere in grado di:
1) Saper indicare, sulla base dei sintomi, la sequenza razionale di utilizzo delle principali
tecniche di diagnostica per immagini;
2) Conoscere la specificità dell’informazione ottenuta con tali tecniche;
3) Saper scegliere le tecniche diagnostiche anche sulla base del principio di accuratezza e
della valutazione del rapporto costo/beneficio
Modalita' di esame: Prova scritta: quesiti sugli argomenti delle lezioni frontali e sui contenuti dei testi consigliati. La
prova scritta, della durata di circa 45-60 minuti, si ritiene superata quando venga fornita una
risposta sufficiente a ciascuno dei quesiti proposti.
Criteri di valutazione: Valutazione stabilita collegialmente dai componenti della commissione d'esame.
Contenuti: Il Corso tratta i seguenti argomenti:
1) Principi di Radioprotezione del paziente
2) Fondamenti di base delle varie metodiche di diagnostica per Immagini:
- Radiologia tradizionale e Digitale
- Ecografia
- Tomografia Computerizzata (TC)
- Risonanza Magnetica (RM)
- Radiologia interventistica vascolare ed extravascolare
- Diagnostica invasiva (campionamento tissutale; campionamento ematico)
- Medicina Nucleare tradizionale
- Medicina Nucleare con apparecchiature "ibride" SPET/TC PET/TC e PET/RM
3) Descrizione, ruolo clinico, ed appropriatezza delle principali procedure di radiodiagnostica e
di medicina nucleare nelle malattie di:
- sistema nervoso
- capo-collo
- apparato respiratorio
- mediastino
- apparato cardio-vascolare
- apparato urinario
- apparato digerente
- fegato, vie biliari e pancreas
- apparato genitale maschile e femminile
- apparato osteo-articolare e muscolo-scheletrico
- ghiandole endocrine
- sistema emopoietico e linfatico
4) Descrizione, ruolo clinico, ed appropriatezza delle principali procedure di terapia mediconucleare
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con illustrazione e discussione di casi clinici in cui sono state utilizzate
metodiche radiologiche e/o medico-nucleari
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • F. Pomerri, P.C. Muzzio, Diagnostica per immagini basata sui sintomi. Volume 1. Padova: CLEUP, 2010. Cerca nel catalogo
  • F. Pomerri, P.C. Muzzio, Diagnostica per immagini basata sui sintomi. Volume 2. Padova: CLEUP, 2012. Cerca nel catalogo
  • F. Bui, D. Cecchin, Sito Internet della Scuola di Specializzazione in Medicina Nucleare: Testo e Diapositive delle Lezioni. Padova: http://www.unipd.it/nucmed, --.