Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
UROLOGIA (MOD. SMC 2) (Logistica Padova)
MEO2046979, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)
ME1729, ordinamento 2009/10, A.A. 2016/17
Sf0101
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 1.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese UROLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile FILIBERTO ZATTONI MED/24

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
MEO2046975 SPECIALITA' MEDICO-CHIRURGICHE 2 (C.I.) DECIO ARMANINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Clinica delle specialità medico-chirurgiche MED/24 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso IV Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 4 0.0
LEZIONE 1.0 8 17.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Lo studente deve:
­ conoscere i meccanismi che regolano le attività metaboliche, la secrezione e l'azione dei vari ormoni e quelli che sono alla base delle malattie nefro-urologiche;
­ avere una solida conoscenza di anatomia, istologia e fisiopatologia relativamente alle malattie endocrino-metaboliche e nefro-urologiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente deve essere in grado di inquadrare clinicamente e far diagnosi delle più comuni malattie endocrine, metaboliche e nefro-urologiche.
Lo studente deve:
­ dimostrare una adeguata conoscenza sistematica delle malattie endocrino-metaboliche e nefro-urologiche sotto il profilo nosografico, eziopatogenetico, fisiopatologico, anatomopatologico, clinico- diagnostico e radiologico;
­ essere in grado di valutare criticamente e correlare tra loro i sintomi clinici, i segni fisici, le alterazioni funzionali, interpretandone i meccanismi di produzione e comprendendone il significato clinico.
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione:

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: - Patologia prostatica (ipertrofia prostatica benigna, prostatite, neoplasia della prostata);
- Tumori del parenchima renale (patologia cistica e neoplastica);
- Tumori delle vie urinarie superiori;
- Tumori della vescica;
- Tumori del testicolo, con riferimento a riferimento a epidemiologia, eziopatologia, sintomatologia, diagnosi e cenni di trattamento.
- Ostruzione delle vie urinarie superiori e inferiori (tra cui ritenzione acuta e cronica di urina): cause, sintomatologia, diagnosi e cenni di trattamento.
- Patologia scrotale: diagnosi differenziale tra le diverse patologie.
- “Il linguaggio urologico”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali saranno integrate da una parte pratica con l'ausilio di video ed in particolare verrà approfondita la tecnica di posizionamento del catetere vescicale nell'uomo e nella donna ed i cardini dell'esame obbiettivo dei genitali esterni e della prostata
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli appunti di lezioni ed i testi di urologia in dotazione alla biblioteca Pinali
Testi di riferimento:
  • Smith, General Urology. --: Mc Graw Hill, 2012. Cerca nel catalogo