Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA
Insegnamento
STORIA DELLA FILOSOFIA
LEL1005690, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA (Ord. 2012)
LE0600, ordinamento 2012/13, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF PHILOSOPHY
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GREGORIO PIAIA

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SFN1027627 STORIA DELLA FILOSOFIA GREGORIO PIAIA LE1855
LE12108331 STORIA DELLA FILOSOFIA GREGORIO PIAIA LE0613
LEL1005690 STORIA DELLA FILOSOFIA GREGORIO PIAIA LE0599

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline filosofiche, pedagogiche, psicologiche e storico-religiose M-FIL/06 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 PIAIA GREGORIO (Presidente)
D'ALBERTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
FORLIVESI MARCO (Supplente)
MICHELI GIUSEPPE (Supplente)
2 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 PIAIA GREGORIO (Presidente)
D'ALBERTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
FORLIVESI MARCO (Supplente)
MICHELI GIUSEPPE (Supplente)
1 Commissione 2013/14 01/10/2013 30/09/2014 PIAIA GREGORIO (Presidente)
D'ALBERTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
FORLIVESI MARCO (Supplente)
MICHELI GIUSEPPE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Cultura di base, quale è offerta (o dovrebbe essere offerta) dalla Scuola Media Superiore.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza di figure e momenti significativi nella storia del pensiero.
Sviluppo della capacità di connessioni interdisciplinari, in una prospettiva di storia globale della cultura.
Modalita' di esame: Prova scritta di accertamento a metà corso (non obbligatoria e comunque riservata ai frequentanti): 10 domande, 5 righe per ogni risposta, così si evitano parole inutili.
Prova orale sulla seconda parte del corso. Gli studenti che non hanno sostenuto o non hanno superato la prova scritta portano all'esame orale l'intero programma.
Criteri di valutazione: Conoscenza adeguata dei contenuti del corso.
Capacità espositiva.
Capacità di analisi critica dei concetti.
Contenuti: Il corso verte sul rapporto fra l’esercizio della storiografia filosofica (o, più semplicemente, il ricorso ai materiali storico-filosofici) e la pratica letteraria. A tale rapporto si può guardare da un duplice punto di vista: l’impiego in un contesto letterario di notizie, personaggi e schemi tratti dalla storia della filosofia, oppure il richiamo – all’interno del genere “storiografia filosofica” – a procedimenti espressivi desunti dall’universo letterario e resi funzionali alla “narrazione” che ha per oggetto i pensatori antichi e moderni.
Il corso si articola in due fasi:
1) La "storia dei filosofi" e le "belle lettere" fra Medioevo ed età dei Lumi: figure ed episodi significativi.
2) Luciano De Crescenzo, Umberto Eco e l'uso letterario della storia della filosofia.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali di inquadramento storico-culturale e di analisi dei testi.
Attività facoltative: relazioni seminariali (singole o di piccolo gruppo) su temi attinenti al corso; elaborazione di un "paper" sull'intreccio fra letteratura e storia della filosofia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per una adeguata analisi del rapporto fra letteratura e storia della filosofia è indispensabile che gli studenti leggano con attenzione almeno il Prologo e il libro I della seguente opera:
DIOGENE LAERZIO, Vite dei filosofi, Laterza, Bari 2010.
E' altresì opportuno tenere a portata di mano un qualsiasi manuale di storia della filosofia.
Testi di riferimento:
  • G. PIAIA, Talete in Parnaso. La storia dei filosofi e le belle lettere. Padova: CLEUP, 2013. Il volume uscirà nel mese di ottobre.
  • L. DE CRESCENZO, Storia della filosofia antica. I Presocratici. Milano: Mondadori, 1983.
  • U. ECO, L'isola del giorno prima. Bompiani: Milano, 1994. Cerca nel catalogo