Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
Insegnamento
GEOMORFOLOGIA APPLICATA
SC01122959, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
SC1180, ordinamento 2009/10, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese APPLIED GEOMORPHOLOGY
Sito della struttura didattica http://didattica.unipd.it/offerta/2015/SC/SC1180/2009
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Geoscienze
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALESSANDRO FONTANA GEO/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline geomorfologiche e geologiche applicative GEO/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.33 21 12.25
LABORATORIO 0.67 12 4.75
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2009

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 Commissione 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 FONTANA ALESSANDRO (Presidente)
MOZZI PAOLO (Membro Effettivo)
CARTON ALBERTO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
6 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 FONTANA ALESSANDRO (Presidente)
MOZZI PAOLO (Membro Effettivo)
CARTON ALBERTO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
5 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 FONTANA ALESSANDRO (Presidente)
MOZZI PAOLO (Membro Effettivo)
BONDESAN ALDINO (Supplente)
CARTON ALBERTO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 FONTANA ALESSANDRO (Presidente)
MOZZI PAOLO (Membro Effettivo)
BONDESAN ALDINO (Supplente)
CARTON ALBERTO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
3 commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 FONTANA ALESSANDRO (Presidente)
MOZZI PAOLO (Membro Effettivo)
BONDESAN ALDINO (Supplente)
CARTON ALBERTO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Buona conoscenza della Geomorfologia di base e nozioni di Geologia Applicata
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire le conoscenze teoriche e le abilità pratiche per l’applicazione dell’analisi dei processi geomorfologici alle problematiche della pianificazione territoriale, con particolare attenzione all’uso del telerilevamento e della cartografia geomorfologica quali strumenti di indagine e rappresentazione dei fenomeni.
Modalita' di esame: Orale con domande sul programma spiegato durante le ore di lezione frontale e discussione degli elaborati cartografici e/o digitali realizzati durante le esercitazioni con lo stereoscopio e/o con l'analisi di immagini satellitari tramite il software ENVI
Criteri di valutazione: La valutazione si basa sulle capacità dello studente di riconoscere e descrivere i processi che interagiscono con il paesaggio e l'ambiente prima, durante e dopo la progettazione di opere di grandi dimensioni. Viene inoltre valutata la capacità di realizzare cartografie geomorfologiche, ottenute soprattutto tramite telerilevamento e rilevamento sul terreno, alla scala e con i contenuti tipici degli elaborati impiegati nella progettazione territoriale.
Contenuti: Elementi di telerilevamento. Il telerilevamento applicato all’analisi geomorfologica del territorio (interpretazione di foto aeree e immagini satellitari). La pericolosità geomorfologica, concetti e metodi per lo studio di aree di montagna, pianura e costa. I processi geomorfologici in aree antropizzate. La cartografia geomorfologica nella pianificazione territoriale. L’apporto della geomorfologia nelle valutazioni di fattibilità e impatto di interventi infrastrutturali, nel rilevamento pedologico, nella paleosismologia e più in generale nella Geologia del Quaternario.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Oltre alle lezioni frontali, durante le esercitazioni in aula e presso il laboratorio d'informatica è prevista l’analisi di foto aeree e immagini satellitari di differenti processi e contesti; utilizzo dei dati telerilevati disponibili gratuitamente nel web.
E’ prevista attività in laboratorio d’informatica per acquisire le conoscenze base nell’utilizzo di software atti al trattamento delle immagini telerilevate e di informazioni georeferenziate (ad es. ENVI, IDRISI e ArcGIS). Un’importante parte delle esercitazioni riguarderà l’interpretazione di foto aeree tramite l’uso dello stereoscopio.
Sono previsti 2 laboratori sul terreno; un’escursione in pianura, mirata all’analisi dell’interazione tra attività antropica in alveo e dinamica fluviale; un’escursione nelle Prealpi Venete, per la cartografia geomorfologica di versanti e valli alpine come strumento per la conoscenza, pianificazione e l’intervento sul territorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense delle lezioni e articoli scientifici consegnati durante il corso.
Testi di riferimento:
  • Gomarasca M., Basics of Geomatics, 656 pp.. --: Springer, 2009. Varie copie della versione italiana (Gomarasca 2004) disponibili per il prestito presso la Biblioteca di Geografia Cerca nel catalogo
  • Dikau R., Brunsden D., Schrott L., Ibsen M.L. (a cura di), Landslide recognition. Chichester: Whiley, 1996. Cerca nel catalogo
  • Panizza M. (a cura di), Manuale di geomorfologia applicata. Milano: Franco Angeli, 2005. Cerca nel catalogo