Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
Insegnamento
ANALISI DEI BASAMENTI CRISTALLINI
SCN1037125, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
SC1180, ordinamento 2009/10, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANALYSIS OF CRYSTALLINE BASEMENTS
Sito della struttura didattica http://didattica.unipd.it/offerta/2015/SC/SC1180/2009
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Geoscienze
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile RICHARD SPIESS GEO/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline mineralogiche, petrografiche e geochimiche GEO/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 52 23.0
LEZIONE 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2009

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 Commissione 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 SPIESS RICHARD (Presidente)
MARZOLI ANDREA (Membro Effettivo)
MARITAN LARA (Supplente)
MAZZOLI CLAUDIO (Supplente)
SASSI RAFFAELE (Supplente)
6 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 SPIESS RICHARD (Presidente)
MARZOLI ANDREA (Membro Effettivo)
FERRI FABIO (Supplente)
MAZZOLI CLAUDIO (Supplente)
SASSI RAFFAELE (Supplente)
5 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 SPIESS RICHARD (Presidente)
MARZOLI ANDREA (Membro Effettivo)
MAZZOLI CLAUDIO (Supplente)
SASSI RAFFAELE (Supplente)
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 SPIESS RICHARD (Presidente)
MARZOLI ANDREA (Membro Effettivo)
MAZZOLI CLAUDIO (Supplente)
3 commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 SPIESS RICHARD (Presidente)
MAZZOLI CLAUDIO (Membro Effettivo)
MARZOLI ANDREA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è strutturato in modo che gli studenti imparino a riconoscere le caratteristiche petrologiche e microstrutturali di basamenti cristallini da un punto di vista teorico, attraverso attività di laboratorio su sezioni sottili e sul terreno.
Modalita' di esame: esame scritto
Criteri di valutazione: La valutazione si basa sulla correttezza e la qualità espositiva dell’esame scritto.
Contenuti: 1) Tipi di deformazione (simple shear, pure shear, general flow) e caratteristiche principali: evidenze da esperimenti analogici.
2) Meccanismi di deformazione:
a) dislocation creep,
b) dissolution-precipitation creep,
d) deformazione per geminazione,
e) diffusion creep,
f) cataclastic flow.
3) Meccanismi di deformazione e di ricristallizzazione: evidenze microstrutturali.
4) Sviluppo dell’orientazione cristallografica preferenziale (CPO) in rocce deformate: modelli e implicazioni.
5) La formazione di foliazioni durante il processo metamorfico.
6) Il concetto dello “strain partitioning”.
7) Scie d’inclusione nei porfiroblasti: evoluzione e potenziale significato.
8) Vene, strain shadows e strain fringes: evoluzione e potenziale significato.
9) Indicatori cinematici: una sintesi.
10) Interrelazione tra struttura termica e deformativa negli orogeni.
11) Traiettorie PTtd (Pressione, Temperatura, tempo, deformazione).
12) Alcuni importanti approcci geotermobarometrici.
13) Il basamento della Calabria - dall’orogenesi varisica all’attuale posizione nel Mar Mediterraneo, una evoluzione tracciata dalle rocce magmatiche, metamorfiche e il contesto strutturale.
14) Studio di sezioni sottili di un transetto completo della crosta della Calabria affiorante nelle Serre.
15) Studio sul terreno: Il basamento della Calabria nelle Serre – magmatismo, metamorfismo, micro- mesostrutture e geodinamica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, laboratorio di microscopia, laboratorio sul terreno.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispensa didattica del docente scaricabile dal sito del docente
Testi di riferimento:
  • C.W. Passchier & R. A. Trouw, Microtectonics. --: Springer, --. Cerca nel catalogo
  • Caggianelli et al., From the upper to the lower continental crust exposed in Calabria.. --: ISPRA, 2013. ISSN: 2038-4947. DOI 10.3301/GFT.2013.02