Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
RIASSETTO DEL TERRITORIO E TUTELA DEL PAESAGGIO
Insegnamento
GEOMORFOLOGIA E GEOGRAFIA FISICA
AG03103618, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
RIASSETTO DEL TERRITORIO E TUTELA DEL PAESAGGIO
AG0061, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GEOMORPHOLOGY AND PHYSICS GEOGRAPHY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2015-AG0061-000ZZ-2015-AG03103618-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALBERTO CARTON GEO/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Ecologia, geografia e geologia GEO/04 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LABORATORIO 1.0 8 17.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2015
Fine attività didattiche 28/01/2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 CARTON ALBERTO (Presidente)
BONDESAN ALDINO (Membro Effettivo)
FONTANA ALESSANDRO (Supplente)
MOZZI PAOLO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
7 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 CARTON ALBERTO (Presidente)
BONDESAN ALDINO (Membro Effettivo)
FONTANA ALESSANDRO (Supplente)
MOZZI PAOLO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
6 Commissione A.A. 2015/16 01/12/2015 30/11/2016 CARTON ALBERTO (Presidente)
BONDESAN ALDINO (Membro Effettivo)
FONTANA ALESSANDRO (Supplente)
MOZZI PAOLO (Supplente)
SURIAN NICOLA (Supplente)
5 Commissione A.A. 2014/15 01/12/2014 30/11/2015 CARTON ALBERTO (Presidente)
SURIAN NICOLA (Membro Effettivo)
BONDESAN ALDINO (Supplente)
FONTANA ALESSANDRO (Supplente)
MOZZI PAOLO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza della Geografia di base (orografia e idrografia generale del globo terrestre; orografia e idrografia più specifica del territorio italiano); sono altresì richieste conoscenze elementari di fisica, chimica, matematica e trigonometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà acquisire la capacità di saper interpretare le forme del paesaggio con particolare riguardo a quelle che caratterizzano il territorio italiano. Dovrà acquisire la capacità di individuare i processi che le hanno generate e quelli che ora ne regolano l'evoluzione, al fine di poter intervenire su di essi in modo appropriato. Non avendo complete competenze in ambito geografico fisico e geologico, dovrà essere in grado di individuare le varie problematiche ambientali riguardanti il paesaggio al fine di poter coordinare gli esperti di settore. Dovrà essere in grado di interpretare la cartografia tematica di tipo geomorfologico.
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge con modalità orale.
Non sono previsti accertamenti in itinere. L'esame verterà nel riconoscimento di paesaggi geografici desunti da carte topografiche, immagini o supporti informatici 3D. Oltre alla descrizione lo studente dovrà essere in grado di: a) individuare i processi responsabili della formazione del paesaggio; b) inquadrare il medesimo in uno specifico ambiente morfoclimatico; c) ipotizzarne l'evoluzione futura.
Criteri di valutazione: La valutazione verrà effettuata sulla base delle capacità di elaborare, attraverso le conosecnze acquisite, una analisi del paesaggio geografico evidenziandone i processi responsabili della sua genesi ed evoluzione. E' indispensabile dimostrare di saper leggere il paesaggio geografico in chiave integrata (aspetti fisici, biologici, ed antropici).
Contenuti: Il paesaggio fisico, la sua formazione e la sua evoluzione sono l'oggetto del corso. Allo scopo vengono preliminarmente considerati i diversi fattori esogeni ed endogeni e le modalità con le quali essi influiscono sul modellamento della superficie terrestre, sia singolarmente, che in modo combinato. La loro azione viene poi riconsiderata nei diversi ambienti per comprendere i vari tipi di paesaggio.
1° credito: La posizione della geomorfologia nell’ambito delle Scienze Geografiche. Dinamica endogena ed esogena e forme del paesaggio. Scomposizione di un paesaggio geografico nelle sue componenti; approccio all’analisi integrata.
2° credito: La Terra, litologia e tettonica.La rappresentazione della superficie terrestre (cartografia).
3° credito: L’atmosfera ed il clima.
4° credito: Cause e tipi dei fenomeni morfogenetici. Attività dei processi. Erosione, trasporto, sedimentazione. Processi elementari di degradazione fisica e di alterazione chimica.
5° credito: Il modellamento dei versanti. L’azione dei corsi d’acqua.
6° credito: Morfologia dei litorali. Il paesaggio carsico.
7° credito: Geomorfologia climatica: il sistema morfoclimatico glaciale e periglaciale. Geomorfologia strutturale: morfotectodinamica, morfotectostatica, morfolitologia.
8° credito: Cartografia geomorfologica
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è erogato attraverso una serie di lezioni frontali, esercitazioni e seminari. Le prime hanno lo scopo di impartire i contenuti e di indicare il corretto approccio alla lettura del paesaggio geografico. Le esercitazioni riguardano esempi di lettura di alcuni casi di studio, forniscono gli strumenti per l'elaborazione di alcuni parametri ambientali di interesse geografico fisico (elaborazione dati climatici), permettono di utilizzare la cartografia topografica in modo quantitativo e qualitativo, insegnano ad interpretare la cartografia geomorfologica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I libri di testo contengono tutte le nozioni impartite e solo ad essi si rimanda per la preparazione dell'esame. Verranno fornite slides per quegli argomenti che sono stati approfonditi. Alla fine del corso viene fornito un programma estremamente dettagliato affinchè anche gli studenti lavoratori possano venire a conoscenza di tutti gli argomenti trattati durante le lezioni. Agli studenti lavoratori si consiglia di contattare il docente per essere consigliati nella preparazione dell’esame.
Testi di riferimento:
  • Sauro U., Meneghel M., Bondesan A., Castiglioni B., Dalla carta topografica al paesaggio. Firenze: IGM LAC, 2011.
  • Panizza M., Geomorfologia. Bologna: Pitagora, 2007. Cerca nel catalogo
  • Castiglioni G.B., Geomorfologia. Torino: UTET, 1982. Cerca nel catalogo
  • Lupia Palmieri E., Parotto M., Il globo terrestre e la sua evoluzione. Bologna: Zanichelli, 2008. Cerca nel catalogo