Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
Insegnamento
MICROBIOLOGIA E PATOLOGIA
MEN1033496, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
ME1846, ordinamento 2011/12, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di VICENZA [999VI]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MICROBIOLOGY AND PATHOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.sdb.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)

Docenti
Responsabile CRISTINA MAMMUCARI MED/04
Altri docenti ALDA SALDAN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche MED/04 4.0
BASE Scienze biomediche MED/07 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve avere conoscenze di istologia, anatomia, biologia cellulare, biochimica e fisiologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente al termine del corso deve avere appreso le principali nozioni sugli agenti microbici, le malattie infettive da essi trasmesse, le vie di trasmissione microbiche, le norme di igiene, detersione e sterilizzazione, i farmaci antimicrobici e le farmaco resistenze. Inoltre lo studente deve aver appreso le principali nozioni riguardanti gli adattamenti cellulari, il danno e la morte cellulare, l’immunità, l’infiammazione, l’oncologia, la patologia ambientale e nutrizionale.
Modalita' di esame: esame scritto a domande aperte, quiz, test. In casi eccezionali prova orale (anche in inglese).
Criteri di valutazione: Apprendimento degli argomenti di lezione, capacità di esposizione e di sintesi.
Contenuti: -Il microbiota nell’ambiente.
- I microbi e l’uomo. Classificazione microbica: virus, batteri, protozoi, miceti, parassiti, prioni.
-Relazioni microbo-ospite: parassitismo, commensalismo, mutualismo. La colonizzazione microbica.
-Principi di patogenicità microbica.
-Vie di trasmissione degli agenti infettivi
-I batteri: morfologia e strutture di aggregazione batterica. Ultrastruttura batterica: la capsula, pili e fimbrie, parete cellulare, ribosomi, DNA cromosomale ed extracromosomale, flagelli e strutture di locomozione batterica.
-Il metabolismo batterico: esigenze nutrizionali in relazione all’ambiente aerobio/anaerobio.
-La spora betterica: generazione e germinazione della spora. Caratteristiche di patogenicità correlate alla spora.
- Microbi, difese anatomiche, difese aspecifiche, sistema immunitario innato ed adattativo.
-Sieri e vaccini. Principi di profilassi e prevenzione.
-Tossine batteriche. Esotossine ed endotossine. Neurotossine del tetano e del botulino. Tossine coleriche ed enterotossine. Tossine dell’antrace, difterica. Superantigeni microbici. Adesine ed invasine.
-Gli antibiotici: classificazione, struttura, spettro di azione, azione batteriostatica/battericida. Target degli antibiotici e tossicità. Associazione tra farmaci antibiotici: principi ed effetti.
-Resistenza microbica ai farmaci antibiotici: diffusione, conseguenze e meccanismo molecolari di diffusione di resistenze in ambito nosocomiale. Genetica microbica: coniugazione, trasformazione, trasduzione. L’antibiogramma.
-I virus: caratteristiche generali e strutturali e classificazione di Baltimore. Il ciclo di replicazione virale.
-Virus e cancerogenesi.
-Farmaci antivirali: caratteristiche generali e specificità. Resistenze ai farmaci antivirali.
-Trasmissione, patogenesi, tropismo e prevenzione di virus umani patogeni:
-HIV, HPV, virus dell’epatite. Virus enterici, herpesvirus, virus respiratori.
-Le infezioni congenite, perinatali e postnatali
-Infezioni batteriche a trasmissione sessuale
-Infezioni congenite. TORCH. Trasmissione, prevenzione, diagnosi.
-Infezioni esantematiche dell’infanzia
-Infezioni respiratorie. TBC polmonare ed extrapolmonare
-Infezioni trasmesse da insetti e zecche: TBE, borrelliosi di Lyme, West Nile Virus ed infezioni emergenti. Malaria.
-Infezioni batteriche e virali del sistema nervoso centrale. I prioni ed infezioni neurodegenerative.
- I miceti caratteristiche morfologiche-strutturali e le infezioni fungine. Infezioni superficiali fungine ed infezioni profonde. Farmaci antifungini e loro azione.
-Protozoi e parassiti: caratteristiche morfologiche-strutturali. Farmaci antiprotozoari e antiparassitari.
-Nozioni generali di igiene, detersione, sterilizzazione.
-Adattamenti cellulari agli stimoli.
-Risposta cellulare al danno reversibile.
-Morte cellulare.
-Immunità innata.
-Infiammazione acuta e cronica.
-Guarigione ferite.
-Immunità acquisita.
-Malattie del sistema immunitario.
-Oncologia.
-Patologia ambientale e nutrizionale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi di riferimento e materiale fornito a lezione
Testi di riferimento:
  • V.A. Stucke, Microbiologia per scienze infermieristiche.. Napoli: EDISES, --. Cerca nel catalogo
  • G.M. Pontieri, Elementi di patologia generale per i corsi di laurea in professioni sanitarie. Padova: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • A. Stevens, J. Lowe, I. Scott, Patologia. --: Casa Editrice Ambrosiana, --. Cerca nel catalogo