Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
Insegnamento
GEOGRAFIA STORICA
LE10103533, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
LE1855, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORICAL GEOGRAPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE1855-000ZZ-2015-LE10103533-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA PASE M-GGR/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE10103533 GEOGRAFIA STORICA ANDREA PASE LE0600
LE08103533 GEOGRAFIA STORICA ANDREA PASE LE0601

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline geografiche e antropologiche M-GGR/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 2015/17 01/10/2016 30/11/2017 PASE ANDREA (Presidente)
BERTONCIN MARINA (Membro Effettivo)
PIOVAN SILVIA (Membro Effettivo)
2 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 PASE ANDREA (Presidente)
BERTONCIN MARINA (Membro Effettivo)
PIOVAN SILVIA (Membro Effettivo)
1 2015/2016 01/10/2015 30/11/2016 PASE ANDREA (Presidente)
BERTONCIN MARINA (Membro Effettivo)
PIOVAN SILVIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il primo obiettivo formativo dell’insegnamento è indagare la relazione tra la geografia e la storia, tra il territorio e gli eventi, tra l’ambiente e le comunità umane, seguendo il filo delle diverse interpretazioni che di tale interazione sono state date.
Il secondo obiettivo è analizzare le trasformazioni della territorialità nel tempo. Attenzione particolare sarà data all’incontro/scontro tra la territorialità occidentale moderna e le forme basiche africane, radicalmente altre rispetto al modello europeo.
Un terzo obiettivo è proporre, sulla scorta della lezione di Braudel, integrata da altre voci e da altri punti di vista, una lettura storico-geografica del Mediterraneo, la “scena” fondamentale su cui si è dispiegata tanta parte della storia della civiltà occidentale.
Il corso intende offrire le conoscenze indispensabili nei diversi ambiti affrontati e lavorare sulle abilità di collegamento tra le tematiche proposte.
Modalita' di esame: Esame orale o scritto.
Criteri di valutazione: Verifica delle conoscenze e delle capacità di collegamento.
Contenuti: Primo periodo, 6 cfu, 42 ore.

Tempi e spazi

1. Il rapporto uomo-ambiente tra possibilismo e determinismo;
2. Pluralità dei tempi e multiscalarità nella geografia storica;
3. Territorialità: terra, potere e confini

Secondo periodo, 3 cfu, 21 ore.

Il Mediterraneo di Braudel: un incontro tra geografia e storia.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Studio degli appunti e dei testi proposti.

Metodologia: lezioni frontali, confronto con il docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per il primo periodo

J. Diamond, Armi, acciaio e malattie, Torino, Einaudi, 1998 (o edizioni seguenti), per i capitoli: Prologo, III, IV, V, X ed Epilogo;
A. Pase, Linee sulla terra. Confini politici e limiti fondiari in Africa subsahariana, Carocci, Roma 2011 (pp. 31-255).

Per chi non può frequentare è opportuno lo studio anche di:
J. Diamond, Armi, acciaio e malattie, Torino, Einaudi 1998 (o edizioni seguenti), per i capitoli: I, II, VI, VII, VIII, IX ed XI;
A. Pase, Linee sulla terra. Confini politici e limiti fondiari in Africa subsahariana, Carocci, Roma 2011 (pp. 15-27; 256-288);

Per il secondo periodo

F. Braudel, Civiltà ed imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II. Torino, Einaudi, 1986. Volume primo, Parte prima: l'ambiente (pp. XXIII-XXIX e pp. 7-236).

Per chi non può frequentare è opportuno lo studio anche di: F. Braudel, Civiltà ed imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II. Torino: Einaudi, 1986. Volume primo, Parte prima: l'ambiente (pp. 237-373).
Testi di riferimento:
  • Diamond J., Armi, acciaio e malattie. Torino: Einaudi, 1998. Anche edizioni seguenti. Cerca nel catalogo
  • Braudel F., Civiltà ed imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II. Torino: Einaudi, 1986. Solo per chi deve conseguire 9 cfu. Cerca nel catalogo
  • Pase A., Linee sulla terra. Roma: Carocci, 2011. Cerca nel catalogo