Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DIAGNOSTICHE
Insegnamento
SOCIOLOGIA E DIRITTO
MEP3055582, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DIAGNOSTICHE
ME1869, ordinamento 2013/14, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIOLOGY AND LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DIAGNOSTICHE

Docenti
Responsabile ANTONINO SCALONE IUS/09
Altri docenti GIAMPAOLO MASTELLARO 000000000000
CLAUDIA PACCAGNELLA
ALBERTO SALMASO 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze del management sanitario IUS/10 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze giuridiche ed economiche IUS/01 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze giuridiche ed economiche IUS/09 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze propedeutiche SPS/07 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Diritto pubblico e amministrativo
Il corso si propone di fornire allo studente le nozioni fondamentali relative al concetto di norma, ai concetti di forma di Stato e di governo, all'ordinamento dello Stato repubblicano, all'U.E. alle fonti, alla sfera dei diritti, ai principi costituzionali sull'amministrazione e al procedimento amministrativo.
Lo studente dovrà essere in grado:
a. di esprimersi con proprietà di linguaggio e di illustrare in modo chiaro e preciso gli argomenti di studio;
b. di orientarsi all'interno di un testo normativo riconoscendone il tipo, la struttura e l'articolazione;
c. di operare osservazioni critiche su quanto studiato;
d. di utilizzare e applicare quanto appreso nell'ambito specifico del proprio corso di studi.

Diritto privato
Conoscenza delle principali nozioni attinenti alle obbligazioni, alla responsabilità contrattuale ed extracontrattuale e ai contratti.
Modalita' di esame: Diritto pubblico e amministrativo
verifica scritta con domande a risposta chiusa e aperta

Diritto privato
Prova orale.
Lo studente che non dovesse superare la prova d’esame può ripresentarsi alla prova successiva.
Criteri di valutazione: Diritto pubblico e amministrativo
Saranno presi in considerazione la conoscenza degli argomenti in programma, la proprietà di linguaggio, la capacità di esposizione e la coerenza nell'argomentazione.
Contenuti: Diritto pubblico e amministrativo
Il diritto, lo Stato, le fonti del diritto, diritti e doveri, la costituzione economica, le forme di governo, il circuito della decisione politica, i principi del diritto amministrativo.

Diritto privato
Diritto oggettivo e norma.
Situazioni giuridiche soggettive.
SOGGETTI
1) Persona fisica: capacità giuridica.
Nascita e morte. Diritti della personalità.
Capacità d’agire.
Effetti dell’incapacità. Annullabilità.
Maggiore età e incapacità del minore.
Potestà dei genitori (tutore). La rappresentanza legale.
Incapacità naturale. Effetti.
Interdizione giudiziale; Inabilitazione; Amministrazione di sostegno (interdizione legale).
PATRIMONIO
Nozione: (beni e) diritti reali; diritti di credito.
L'obbligazione.
Interesse del creditore.
Correttezza.
Adempimento.
Diligenza. Adempimento parziale. Luogo e tempo dell’adempimento. Destinatario del pagamento; autore del pagamento; adempimento del terzo.
Inadempimento:
Azione di adempimento e obbligazioni naturali.
Responsabilità contrattuale. Responsabilità patrimoniale.
Risarcimento. Mora del debitore e del creditore. La liberazione coattiva del debitore.
Obbligazioni solidali e parziarie; alternative; pecuniarie.
Modi di estinzione diversi dall'adempimento: impossibilità sopravvenuta; novazione e prestazione in luogo dell’adempimento; remissione; compensazione; confusione.
Modifiche soggettive: cessione del credito, pagamento con surrogazione; delegazione, espromissione, accollo.
Cause di prelazione. Privilegi. Le garanzie del credito. Mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale: azione revocatoria e surrogatoria.
Atto pubblico e scrittura privata.
ATTIVITÀ
Attività lecita: autonomia privata, negozio, contratto.
Effetti reali ed obbligatori del contratto.
Gli elementi:
1) Accordo e procedimenti di formazione. Trattative, accordi precontrattuali, contratto preliminare.
Procura e rappresentanza (volontaria).
2) Forma. Nozione.
Forma ad substantiam e ad probationem.
Caparra.
Patologie: invalidità.
Nullità e simulazione; annullabilità e vizi del volere.
Rescindibilità. Risoluzione, impossibilità, eccessiva onerosità.
singoli contratti.
Attività illecita: la responsabilità extracontrattuale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Diritto pubblico e amministrativo
Il corso sarà realizzato attraverso lezioni frontali; particolare attenzione sarà riservata alla lettura e all'analisi dei testi normativi.

Diritto privato
Lezione frontale
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Diritto privato
Il manuale è ausilio per lo studio del codice civile. Gli studenti debbono quindi munirsi di un qualsiasi codice civile, preferibilmente dell'anno in corso. E’ anche fornito materiale di approfondimento da parte del docente.
Testi di riferimento:
  • P. Sabbioni, Istituzioni di diritto pubblico. Torino: Giappichelli, 2016.
  • Roberto Bulgarini Nomi, Compendio, Istituzioni di Diritto Privato (Diritto Civile). Roma: Nel Diritto Editore, --. preferibilmente l'ultima edizione