Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
Insegnamento
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE
SP11108584, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
SP1421, ordinamento 2008/09, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF POLITICAL DOCTRINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO BERTI SPS/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline storico-politiche SPS/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 21/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2008

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di base della storia antica, medievale e moderna
Conoscenze e abilita' da acquisire: - acquisizione di un lessico di storia delle dottrine politiche di base
- conoscenza dei principali autori e temi in oggetto del corso, loro contestualizzazione storico-politica, acquisizione dei concetti filosofico-politici chiave di ciascun autore o tema
Modalita' di esame: Esame scritto a domande aperte
Criteri di valutazione:
Contenuti: STUDENTI FREQUENTANTI:
Il corso sarà diviso in due parti. La prima parte del corso riguarderà lo sviluppo storico del pensiero politico tra l'età antica e la seconda metà del XIX secolo d. C., in riferimento ai seguenti classici: Platone; Aristotele; s. Tommaso; Marsilio da Padova; Niccolò Machiavelli; Thomas Hobbes; Baruch Spinoza; John Locke; Benjamin Constant; Alexis de Tocqueville; Pierre-Joseph Proudhon; Karl Marx. La seconda parte del corso analizzerà l'emergere dei concetti di laicità, libertà e tolleranza religiosa, con particolare riguardo al problema della secolarizzazione nel pensiero politico dei secoli XVII e XVIII, in riferimento al pensiero di Thomas Hobbes, Baruch Spinoza, John Locke, Voltaire, Jean-Jacques Rousseau, Cesare Beccaria

STUDENTI NON-FREQUENTANTI:
Lo sviluppo storico del pensiero politico tra il IV secolo a. C. e la seconda metà del XIX secolo d. C., in riferimento ai seguenti autori e temi: Platone; Aristotele; s. Tommaso; Marsilio da Padova; Machiavelli; il pensiero utopico; Hobbes e l'assolutismo; Locke e le origini del liberalismo; Rousseau e la teoria democratica; l’illuminismo; la Rivoluzione americana; la Rivoluzione francese; Constant e la libertà dei moderni; Tocqueville e la liberal-democrazia; Proudhon: socialismo e anarchismo; Marx e il comunismo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: FREQUENTANTI

1) appunti delle lezioni

2) RAFFAELLA SANTI, COSTANZA CISCATO, ALESSIA AFFINITO, L'alba del dio mortale: il problema della secolarizzazione nel pensiero politico del sec. XVII


NON-FREQUENTANTI

1) M. D'ADDIO, Storia delle dottrine politiche capp. 3 (Platone) 4 (Aristotele) 8 (s. Tommaso) 9 (Marsilio da Padova: pp. 107-116); 10 (Machiavelli); 26 (Constant) 27 (Tocqueville) 30 (Proudhon) 31 (Marx-Engels)

2) A. ANDREATTA, A. E. BALDINI, Il pensiero politico dell'età moderna capp.: 2 (Utopia) 8 (Hobbes) 10 (Locke) 12 (Illuminismo) 14 (Rousseau) 15 (Federalismo, pp. 405-415) 16 (Rivoluzione francese)

3) Un testo a scelta tra:
-Niccolò Machiavelli, Il principe, a cura di G. Inglese, Einaudi, Torino, 2014;
- John Locke, Secondo trattato sul governo, a cura di T. Magri, Bur, Milano, 2013;
- Jean-Jacques Rousseau, Il contratto sociale, a cura di R. Gatti, Bur, Milano, 2005;
- C. Beccaria, Dei delitti e delle pene, a cura di F. Venturi, Einaudi, Torino, 2007;
- Pierre-Joseph Proudhon, Critica della proprietà e dello Stato, a cura di G. Berti, Elèuthera, Milano, 2014.
Testi di riferimento:
  • Raffaella Santi, Costanza Ciscato, Alessia Affinito, L'alba del dio mortale. Il problema della secolarizzazione nel pensiero politico del sec. XVII. Padova: Wolters Kluver / Cedam, 2016. (TESTO UNICO PER STUDENTI FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • Mario D'Addio, Storia delle dottrine politiche. Genova: E.C.I.G., 2002. (MANUALE OBBLIGATORIO PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • Alberto Andreatta, Mario D'Addio (a cura di), Il pensiero politico dell'età moderna. Torino: Utet, 1999. (MANUALE OBBLIGATORIO PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • John Locke, Secondo trattato sul governo. Milano: B.U.R., 2013. (LIBRO MONOGRAFICO A SCELTA PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • Jean Jacques Rousseau, Il contratto sociale. Milano: B.U.R., 2005. (LIBRO MONOGRAFICO A SCELTA PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • Cesare Beccaria, Dei delitti e delle pene. Torino: Einaudi, 2007. (LIBRO MONOGRAFICO A SCELTA PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • Pierre-Joseph Proudhon, Critica della proprietà e dello Stato. Milano: Elèuthera, 2014. (LIBRO MONOGRAFICO A SCELTA PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo
  • Niccolò Machiavelli, Il principe. Torino: Einaudi, 2014. (LIBRO MONOGRAFICO A SCELTA PER STUDENTI NON-FREQUENTANTI) Cerca nel catalogo