Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
Insegnamento
STORIA DELLA CHIESA MODERNA E CONTEMPORANEA
SPL1000496, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
SP1421, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF THE MODERN AND CONTEMPORARY CHURCH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LILIANA BILLANOVICH

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2008

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Buona conoscenza della storia generale, moderna e contemporanea
Conoscenze e abilita' da acquisire: - conoscenza delle linee generali della storia della Chiesa cattolica dal XVI al XX secolo

- acquisizione di chiavi interpretative di base per la comprensione del rapporto Chiesa- società nei processi storici contemporanei

- capacità di leggere criticamente documenti del magistero cattolico di età contemporanea
Modalita' di esame: Prova d’esame orale tramite colloquio individuale svolto al termine del corso. Una prima valutazione è prevista per gli eventuali partecipanti all’attività seminariale sulla base della qualità dell’apporto personale
Criteri di valutazione: La valutazione verterà sulla seguente ordinata successione di competenze e abilità acquisite:
- conoscenza delle nozioni di base relative alla storia della Chiesa cattolica dal XVI al XX secolo;
- capacità di procedere ad una lettura storicizzata del fenomeno religioso;
- padronanza di categorie storiche e chiavi interpretative per comprendere il ruolo della Chiesa cattolica nella società contemporanea;
- capacità di lettura critica di documenti del magistero cattolico di età contemporanea
Contenuti: I. Parte generale: Traccia sintetica di storia della Chiesa cattolica, introduttiva alla conoscenza dei principali avvenimenti e processi di mutamento sviluppatisi nel corso dell’età moderna e contemporanea, finalizzata alla comprensione critica del rapporto Chiesa-modernità-diritti così come si è configurato fra Ottocento e Novecento.
II. Parte monografica: approfondimento relativo alla questione dei diritti delle donne entro la Chiesa cattolica con proposta di una rilettura retrospettiva della bimillenaria storia cristiana in un'ottica di genere.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Si privilegia la tradizionale lezione frontale, affiancata dalla possibilità, per gli studenti interessati e disponibili ad un attivo coinvolgimento personale, di un lavoro seminariale da concordare con il docente. Nell'ambito delle lezioni frontali i frequentanti saranno guidati alla lettura critica di documenti del magistero gerarchico cattolico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I. Parte generale: per l’età moderna avvalersi del saggio di D. Menozzi sul cattolicesimo in Cristianesimo, a cura di G. Filoramo, Bari, Laterza (studio dei primi 3 capitoli, pp. 281-323); per l’età contemporanea volume di U. Mazzone, Cristianesimo. Istituzioni e società dalla Rivoluzione francese alla globalizzazione, Bologna, Archetipolibri 2011 (studio del “Profilo storico”, pp. 9-116, integrato con l’esame, a scelta dello studente, di 10 testi tratti dalla sezione “Documenti”).

II. Parte monografica: esame del volume di A. Valerio, Donne e Chiesa. Una storia di genere, Roma, Carocci editore, 2016; per i non frequentanti possibilità di scegliere, in alternativa, il seguente volume di differente tematica: D. Menozzi, “Giudaica perfidia”. Uno stereotipo antisemita fra liturgia e storia, Bologna, Il Mulino 2014.
Testi di riferimento:
  • Daniele Menozzi, Il cattolicesimo dal concilio di Trento al Vaticano II, in Cristianesimo, a cura di G. Filoramo. Roma-Bari: Laterza, 2002. Solo i primi 3 capitoli, pp. 281-323 Cerca nel catalogo
  • Umberto Mazzone, Cristianesimo. Istituzioni e società dalla Rivoluzione francese alla globalizzazione. Bologna: Archetipolibri, 2011. Studio del “Profilo storico”, pp. 9-116, integrato con l’esame, a scelta dello studente, di 10 testi tratti dalla sezione “Documenti” Cerca nel catalogo
  • Daniele Menozzi, “Giudaica perfidia”. Uno stereotipo antisemita fra liturgia e storia,. Bologna: Il Mulino, 2014. Lettura consigliata agli studenti interessati ad approfondire la questione dell'antisemitismo nella storia cristiana Cerca nel catalogo
  • Adriana Valerio, Donne e Chiesa. Una storia di genere. Roma: Carocci, 2016. Volume proposto agli studenti interessati ad una rilettura della storia della Chiesa in un'ottica di genere Cerca nel catalogo