Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA INFORMATICA
Insegnamento
ELEMENTI DI FISICA 2
INL1000177, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA INFORMATICA
IN0508, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICS 2
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Sito E-Learning https://elearning.dei.unipd.it/course/view.php?idnumber=2017-IN0508-000ZZ-2016-INL1000177-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE VALLONE FIS/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative FIS/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.5 4 8.5 2
LEZIONE 5.5 44 93.5 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
12 A.A. 2017/2018 01/10/2017 15/03/2019 VALLONE GIUSEPPE (Presidente)
VILLORESI PAOLO (Membro Effettivo)
NICOLOSI PIERGIORGIO (Supplente)
11 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 VALLONE GIUSEPPE (Presidente)
VILLORESI PAOLO (Membro Effettivo)
NALETTO GIAMPIERO (Supplente)
NICOLOSI PIERGIORGIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: - Conoscenza delle leggi fondamentali della Meccanica Classica
- Conoscenza delle tecniche di base dell'Analisi Matematica in una variabile reale (calcolo differenziale e integrale)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Nozione di campo e forza elettrostatica
Nozione di potenziale elettrostatico
Legge di Guass
Proprietà dei conduttori e dielettrici.
Energia elettrostatica
Nozione di corrente elettrica
Nozione di campo magnetico
Legge di Ampere e proprietà magnetiche della materia
Campi elettromagnetici
Correnti alternate
Onde elettromagnetiche
Modalita' di esame: Prove in itinere:
– Sono previste 2 prove in itinere: la prima verso fine novembre e la seconda approssimativamente a inizio febbraio.
– Prima prova scritta in itinere: gli argomenti della prova sono i primi 4 capitoli del libro di testo: campo elettrostatico, potenziale elettrostatico, legge di Gauss, conduttori e isolanti. Nella prova ci saranno esercizi e domande di teoria.
– La prova in itinere è superata con almeno 18/30. In tal caso si è ammessi alla seconda prova in itinere e all'orale si è dispensati dagli argomenti corrispondenti.
– Il voto delle prima prova in itinere è valido fino a fine febbraio.
– La seconda prova scritta in itinere verterà sugli argomenti rimanenti del corso e sarà basata solo su esercizi.

Prove scritte alla fine del corso:
– Chi non supera o non sostiene la prima prova in itinere svolgerà la prova scritta alla fine del corso. La prova scritta si baserà solo su esercizi. In questo caso, alla prova orale saranno richiesti tutti gli argomenti del corso.
– Il voto delle prove scritte generali e delle seconde prove in itinere è valido 1 anno. Dunque la prova orale dovrà essere sostenuta entro un anno dall'ultima prova scritta.

Non è ammesso l'utilizzo del libro di testo e di appunti in nessuna delle prove scritte.

Laboratorio:
– La frequenza del Laboratorio è obbligatoria per gli studenti dell'anno accademico in corso e per gli studenti fuori corso che non hanno già frequentato il laboratorio. Chi non frequenta il laboratorio avrà una penalità di 1 punto per ogni giornata non frequentata di laboratorio.

Ordinamento 509/99:
– A chi è iscritto all'ordinamento 509/99 e deve quindi sostenere un esame da 7 crediti, all'esame orale è richiesto un argomento a scelta sulle onde.
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente nelle prove scritte si baserà sulla capacità di risolvere problemi di elettromagnetismo.
Durante l'orale la valutazione si basa sulla comprensione degli argomenti svolti a lezione e sulla capacità di esporli in maniera chiara e esauriente.
Contenuti: - campo e forza elettrostatica: esperienze elementari di elettrostatica, isolanti e conduttori, elettroscopio a foglie, struttura microscopica della materia, quantizzazione e conservazione della carica, induzione elettrostatica, legge di Coulomb (forma scalare e vettoriale), campo elettrostatico prodotto da una carica singola, da un insieme discreto e continuo di cariche, linee di campo, esperimento di Millikan
- potenziale elettrostatico: tensione e potenziale elettrostatico, potenziale elettrostatico di una singola carica, e di un insieme discreto e continuo di cariche, energia potenziale elettrostatica, campo come gradiente del potenziale, superfici equipotenziali, rotore del campo elettrostatico, dipolo elettrico
- legge di Gauss: flusso del campo elettrostatico e dimostrazione legge di Gauss, applicazioni della legge di Gauss, legge di Gauss in forma differenziale
- conduttori e dielettrici. Energia elettrostatica: conduttori in equilibrio elettrostatico, conduttore cavo, schermo elettrostatico, condensatori, energia del campo elettrostatico, dielettrici e costante dielettrica, polarizzazione dei dielettrici, elettrostatica in presenza di dielettrici
- corrente elettrica: conduzione elettrica e corrente, legge di Ohm, modello classico della conduzione elettrica, resistenze in serie e parallelo, legge di Ohm generalizzata, carica e scarica di un condensatore, corrente di spostamento, leggi di Kirchhoff
- campo magnetico: interazione magnetica, forma magnetica su carica in moto e su conduttore percorso da corrente, effetto Hall, moto di una carica in campo magnetico
- legge di Ampere e proprietà magnetiche della materia: campo magnetico prodotto da corrente, legge di Ampere, permeabilità e suscettività magnetica, meccanismi di magnetizzazione e correnti amperiane, legge di Gauss per il campo magnetico, magnetostatica in presenza di mezzi magnetizzanti
- campi elettrici e magnetici variabili nel tempo:
legge di Faraday, legge di Lenz, generatori di corrente, correnti Foucault, legge di Felici, autoinduzione, circuito RL, energia magnetica, mutua induzione, legge di Ampère-Maxwell, equazioni di Maxwell in forma integrale e differenziale, conservazione della carica.
- onde elettromagnetiche: onde elettromagnetiche piane, vettore di Poynting, polarizzazione, spettro onde em
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: - esercitazioni in classe
- esperienze didattiche di elettrostatica e magnetismo
- laboratorio per approfondire e sperimentare alcuni concetti visti a lezione
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • G. Mazzi, P. Ronchese, P. Zotto, Fisica in Laboratorio. --: Esculapio, ISBN: 978-88-7488-443-8, --. Testo facoltativo per il laboratorio Cerca nel catalogo
  • P. Mazzoldi, M. Nigro, C. Voci, Elementi di Fisica: elettromagnetismo. --: EdiSES, ISBN: 88-7959-306-4, --. Testo principale del corso Cerca nel catalogo
  • P. Zotto, M. Nigro, Problemi di Fisica Generale, Elettromagnetismo - Ottica. --: Edizioni LaDotta, ISBN: 978-88-907341-0-6., --. Testo per esercizi Cerca nel catalogo