Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
Insegnamento
FARMACOLOGIA ED ANESTESIOLOGIA
MEO2043919, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
ME1846, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHARMACOLOGY AND ANESTHESIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)

Docenti
Responsabile PIETRO GIUSTI BIO/14
Altri docenti RYM BEDNAROVA 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative BIO/14 5.0
CARATTERIZZANTE Interdisciplinari e cliniche MED/41 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve avere conoscenze e competenze di biologia e biochimica per poter approfondire gli aspetti farmacologici e della terapia ad essi correlata.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente deve acquisire le conoscenze teoriche ed applicate per ottenere progressivamente una consapevole e responsabile autonomia professionale, una capacità di collaborazione con il medico specialista sul piano generale e della esecuzione di terapie; deve acquisire altresì le conoscenze per svolgere una funzione educativa finalizzata alla prevenzione ed alla promozione della salute.
Modalita' di esame: esami scritti/orali, prove in itinere, report
Criteri di valutazione: Abilità in: peer comunications, video, dimostrazioni di immagini , schemi e simulazioni; discussione di casi clinici
Contenuti: La farmacocinteica (assorbimento, distribuzione biotrasformazione ed escrezione) costituisce la base per l'interazione dei farmaci nei vari organi; ciò consente la valutazione delle reazioni avverse ed indesiderate dei farmaci attuando le dovute precauzioni di utilizzo, le vie di somministrazione, in gravidanza ed in puerperio in particolare richiedono una scelta oculata specie se necessari per lunghi periodi.
farmacologia Generale; meccanismo di passaggio attraverso le membrane biologiche; processi della farmacocinetica, assorbimento, distribuzione, eliminazione dei farmaci; parametri farmacocinetici, biodisponibilità, volume distribuzione apparente, clearance plasmatica, emivita plasmatica; farmacocinetica della gestante; Farmacologia Perinatale; condizioni determinanti il passaggio transplacentare dei farmaci : fattori materni :assorbimento digestivo e altre vie, distribuzione, biotrasformazione, eliminazione (biliare, renale); fattori placentari : struttura anatomica della barriera placentare, proprietà chimico-fisiche del farmaco, fattori emodinamici materni-placentari-fetali, biotrasformazioni placentari, sistemi di trasporto dell’unità feto-madre, conseguenze ed applicazioni terapeutiche, fattori fetali, distribuzione, attività metaboliche, eliminazione, Effetti Teratogeni dei Farmaci, Farmaci e Parto, Anestetici locali, trattamento del dolore durante il parto, farmaci per via sistemica per il travaglio di parto, anestesia regionale per il travaglio di parto, anestesia nel taglio cesareo, Escrezione dei farmaci nel latte materno
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni frontali; studio studente; video, dimostrazioni di immagini, schemi e simulazioni; discussione di casi clinici, peer comunications.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi, video, dimostrazioni di immagini , schemi e simulazioni;
Internet.
Testi di riferimento:
  • I testi verranno comunicati durante il corso di lezioni, --. --: --, --.