Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)
Insegnamento
BIOCHIMICA, FISIOLOGIA E BIOLOGIA APPLICATA
MEO2045800, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)
ME1859, ordinamento 2012/13, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di TREVISO [999TV]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOCHEMISTRY, PHYSIOLOGY AND APPLIED BIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)

Docenti
Responsabile RAFFAELE LOPREIATO BIO/10
Altri docenti MARTA MURGIA MED/04
FEDERICO SERENA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/09 2.0
BASE Scienze biomediche BIO/10 3.0
BASE Scienze biomediche BIO/13 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Elementi di base di matematica, fisica, chimica generale ed organica.
Conoscenza dei principi generali di biologia e chimica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà familiarità con il nome e la corrispondente formula chimica delle sostanze di interesse biochimico e dovrà inoltre sapere riconoscere le principali caratteristiche delle macromolecole biologiche (proteine, carboidrati, acidi nucleici, lipidi). Lo studente dovrà acquisire una visione di insieme dei processi metabolici cellulari e del loro collegamento con il consumo e la produzione di energia.
Modalita' di esame: L'apprendimento viene verificato dal Docente mediante un colloquio orale finale sul programma complessivo del Corso. Alternativamente, l'esame può consistere di una prova finale scritta con domande aperte o a scelta multipla.
Criteri di valutazione: La valutazione del grado di preparazione dello studente terrà conto, oltre che del livello di conoscenza delle principali aree tematiche trattate, anche della capacità di valutare e sviluppare autonomamente le relazioni tra le diverse macromolecole biologiche ed i processi biochimici ai quali esse partecipano.
Contenuti: CHIMICA Generale e Organica. La materia e i suoi stati; atomi e molecole; mole e molarità; legami chimici covalenti e non covalenti; reazioni chimiche: catalizzatori; l'equilibrio chimico in fase acquosa: Sali; scala del pH.Chimica Organica.
BIOCHIMICA STRUTTURALE. Proteine: Struttura e classificazione degli L-amminoacidi; peptidi e legame peptidico; struttura primaria, secondaria, terziaria e quaternaria delle proteine; gruppi prostetici; proteine fibrose e globulari; ripiegamento delle proteine; il legame tra proteina e ligando: legame cooperativo; allosteria. Gli enzimi come catalizzatori biologici; cofattori e coenzimi; cinetica enzimatica;regolazione dell'attività catalitica. Carboidrati: Monosaccaridi; disaccaridi e legame glicosidico; oligosaccaridi e polisaccaridi strutturali e di riserva; proteoglicani e matrice extracellulare. Lipidi: Acidi grassi e triacilgliceroli; colesterolo; lipidi di riserva e lipidi di membrana. Membrane biologiche e trasporto; gradiente chimico ed elettrico. BIOCHIMICA METABOLICA. Introduzione al metabolismo. Bioenergetica. Metabolismo dei carboidrati. Glicolisi: reazioni di ossidazione del glucosio; catabolismo anaerobico (fermentazione lattica e alcolica); reazioni della gluconeogenesi; regolazione reciproca di glicolisi e gluconeogenesi. Catabolismo aerobico: il ciclo dell'acido citrico mitocondriale e le sue reazioni; regolazione del ciclo. Catabolismo degli acidi grassi. Attivazione degli acidi grassi; β-ossidazione mitocondriale di grassi saturi e insaturi; regolazione della β-ossidazione. Ossidazione degli amminoacidi. Destino metabolico dei gruppi amminici; amminotransferasi; escrezione dell’azoto e ciclo dell’urea. Fosforilazione ossidativa. Ultrastruttura del mitocondrio; i complessi di trasporto e il flusso di elettroni nella catena respiratoria; la teoria chemioosmotica e il meccanismo di azione dell'ATP sintasi; regolazione della fosforilazione ossidativa.
BIOLOGIA APPLICATA. La biologia come scienza: unità e diversità dei viventi; Differenze tra procarioti ed eucarioti. La cellula eucariotica.La membrana cellulare, struttura e funzione, le proteine di membrana e i diversi tipi di trasporto. Gli organelli.Il citoscheletro della cellula.La comunicazione tra cellule. La trascrizione e la replicazione del DNA . I meccanismi di base. Il concetto di gene. Organizzazione del genoma negli eucarioti. Gli RNA: mRNA, rRNA e tRNA. Il codice genetico e la traduzione delle proteine. Ciclo e riproduzione cellulare: mitosi e meiosi.
FISIOLOGIA. Concetto di omeostasi, modalità di trasporto transmembrana, endocitosi ed esocitosi, apoptosi, cellule eccitabili, potenziale d’azione, sinapsi ed integrazione neuronale, neurotrasmettitori:struttura e funzionalità. Focus: Sclerosi multipla.Sistema Nervoso: riflessi, movimenti, sonno, emozioni, memoria, vie sensoriali, percezione dolorifica, sistema nervoso autonomo simpatico e parasimpatico, sistema nervoso somatico.Sistema cardiocircolatorio: attività elettrica del cuore, ciclo cardiaco, gittata cardiaca, biofisica del flusso sanguigno, regolazione della pressione arteriosa, controllo barocettivo, piastrine e processo di emostasi.Sistema respiratorio:ventilazione polmonare, scambio dei gas, trasporto dei gas nel sangue e ruolo dell’emoglobina, chemocettori centrali e periferici. Focus:il fumo di sigaretta e la BPCO. Apparato Urinario: fisiologia renale, filtrazione glomerulare, bilancio idro-elettrolitico. Focus: bilancio del calcio e patofisiologia dell’osteoporosi.Apparato gastrointestinale: digestione ed assorbimento dei nutrienti, metabolismo energetico e della crescita (insulina, glucagone, GH, Tiroide), fisiologia dell’invecchiamento. Focus: radicali liberi e stress ossidativo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali impartite con l'ausilio di materiale digitale (documenti PPT o PDF) a cura del Docente, supportato da un testo di riferimento consigliato. Il materiale viene preventivamente fornito agli studenti in modo da stimolare il confronto e la discussione durante le lezioni sugli specifici argomenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale digitale (documenti PPT o PDF) preparato dal Docente contenente le lezioni sugli specifici argomenti viene fornito direttamente agli studenti o reso disponibile in rete.
La bibliografia di riferimento verrà indicata dal docente.
Testi di riferimento:
  • DL Nelson, MM Cox, Introduzione alla Biochimica di Lehninger. --: Zanichelli, 2011. Cerca nel catalogo