Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
INFORMATICA
Insegnamento
SISTEMI OPERATIVI
SCP4063963, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFORMATICA
SC1167, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese OPERATIVE SYSTEMS
Sito della struttura didattica http://informatica.scienze.unipd.it/2016/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Matematica
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CLAUDIO ENRICO PALAZZI INF/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Informatiche INF/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0
LABORATORIO 1.0 14 11.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 a.a 2018/2019 01/10/2018 28/02/2020 PALAZZI CLAUDIO ENRICO (Presidente)
BUJARI ARMIR (Membro Effettivo)
CONTI MAURO (Supplente)
CRAFA SILVIA (Supplente)
GAGGI OMBRETTA (Supplente)
MARCHIORI MASSIMO (Supplente)
4 a.a. 2017/2018 01/10/2017 28/02/2019 PALAZZI CLAUDIO ENRICO (Presidente)
BUJARI ARMIR (Membro Effettivo)
CONTI MAURO (Membro Effettivo)
CRAFA SILVIA (Membro Effettivo)
GAGGI OMBRETTA (Membro Effettivo)
MARCHIORI MASSIMO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti dovrebbero preferibilmente avere una conoscenza generale delle Architetture dei Computer, così come fornita nel corso di “Architettura degli Elaboratori”
Tuttavia, l'insegnamento non prevede propedeuticità.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Questo corso introduce alle funzionalità di base dei moderni sistemi operativi. In particolare, il corso è diviso in tre parti principali. Nella prima, allo studente vengono presentati argomenti quali processi e thread, scambi di contesto, sincronizzazione, ordinamento e stallo. Nella seconda parte del corso, lo studente impara a conoscere problematiche e possibili soluzioni riguardanti la gestione della memoria quali, ad esempio, allocazione dinamica della memoria, memoria virtuale, paginazione e segmentazione. La terza parte del corso tratta i file system, inclusa la gestione di dischi e partizioni. Il corso termina con un'analisi delle scelte progettuali effettuate da sistemi operativi esistenti in commercio.
Modalita' di esame: Lo studente deve superare un esame scritto.
Criteri di valutazione: Lo scritto contiene domande ed esercizi che consentono di valutare il livello di apprendimento delle nozioni discusse in classe e l'abilità dello studente nel maneggiare concetti in modo pratico.
Contenuti: Introduzione ai Sistemi Operativi.

Gestione dei Processi: definizione, strutture, concorrenza, sincronizzazione, ordinamento, stallo.

Gestione della Memoria: gerarchie, rilocazione, strutture, memoria virtuale, paginazione, segmentazione.

File System: architetture, struttura logica, modalità di accesso, directory, aspetti implementativi.

Modelli e Architetture di Sistemi Operativi: discussione sulle scelte progettuali dei sistemi UNIX/Linux e dei sistemi Windows.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento prevede lezioni frontali, esercitazioni in aula e in laboratorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Vengono rese disponibili le trasparenze utilizzate a lezione
Testi di riferimento:
  • A. S. Tanenbaum, Modern Operating Systems - 4th Edition. --: Prentice Hall, 2014. Cerca nel catalogo