Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA
Insegnamento
STORIA ECONOMICA E SOCIALE DEL MEDIOEVO
LE04120321, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA
LE0600, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ECONOMIC AND SOCIAL HISTORY OF THE MIDDLE AGES
Sito della struttura didattica https://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2018-LE0600-000ZZ-2016-LE04120321-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DENISE BEZZINA 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione 2018/19 01/06/2019 30/11/2019 BEZZINA DENISE (Presidente)
CHABOT ISABELLE (Membro Effettivo)
DE ANGELIS GIANMARCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti acquisiranno una conoscenza dei principali dibattiti storiografici e nozioni relativi al tema.
Il corso si propone sviluppare le capacità di:
1) discutere i principali orientamenti storiografici trattati nelle lezioni.
2) contestualizzare i temi affrontati in una prospettiva generale e di lunga durata.
3) leggere e interpretare la documentazione relativa al tema.
Modalita' di esame: Prova orale che verterà sui temi trattati durante le lezioni e nei testi di riferimento.
Criteri di valutazione: Saranno valutate in modo positivo la conoscenza dei temi affrontati e della storiografia relativa, nonché la capacità di discutere e valutare i principali orientamenti storiografici.
Contenuti: Il corso si intitola Artigiani. Lavoro e famiglia nel basso medioevo e si articola in due parti:
1) Storiografia e sviluppo del mondo del lavoro nel basso medioevo. La prima parte fornirà una panoramica dei principali dibattiti storiografici sugli artigiani e sul mondo del lavoro nell’Italia e, più in generale, nell’Europa bassomedievali. Inoltre questa prima parte del corso metterà a fuoco l’evoluzione del mondo del lavoro, inquadrando il ceto artigiano all’interno della società coeva.
2) Artigiani. Lavoro e famiglia nell’Italia centro-settentrionale. La seconda parte del corso sarà dedicata a un contesto storico-geografico più ristretto, quello dell’Italia comunale, che sarà analizzato in funzione delle sue peculiarità, con particolare attenzione agli sviluppi delle strutture familiari in una prospettiva di genere.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1) Lezioni frontali che forniranno allo studente le basi storiografiche e le principali nozioni relative al tema.
2) Lezioni di tipo seminariale in cui si discuteranno temi più specifici, anche sulla base di documentazione relativa agli artigiani e al mondo del lavoro.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La documentazione da discutere durante le lezioni sarà fornita dal docente.
Testi di riferimento: