Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
EDUCAZIONE DEGLI ADULTI E FORMAZIONE CONTINUA
SUP3051591, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FORMAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ADULT EDUCATION AND CONTINUING EDUCATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CHIARA BIASIN M-PED/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 BIASIN CHIARA (Presidente)
PADOVANI RENATO (Membro Effettivo)
5 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 BIASIN CHIARA (Presidente)
PADOVANI RENATO (Membro Effettivo)
PORCARELLI ANDREA (Membro Effettivo)
SCAPOCCHIN STEFANIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di pedagogia generale e sociale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è finalizzato a approfondire i presupposti teorici e a sviluppare i significati delle pratiche concernenti i concetti di educazione degli adulti e di formazione continua. Particolare attenzione verrà assegnata al ruolo dell'adulto come soggetto di esperienza educativa lungo tutto il corso di vita. I temi dell'apprendimento adulto, del cambiamento e delle transizioni in età adulta verranno approfonditi in rapporto ai contesti professionali e alle dimensioni soggettivo-esistenziali, focalizzando sugli aspetti relativi alle forme di accompagnamento educativo e formativo.

Alla fine del corso, lo studente/la studentessa sarà in grado, su basi scientifiche, di:
1. conoscere i fondamentali riferimenti storici, teorico-concettuali della disciplina;
2. conoscere e discutere dei principali nodi critici, dei temi chiave, delle differenti pratiche e degli orientamenti di ricerca attinenti alla disciplina;
3. approfondire i concetti di adulto, adultità, lifelong education, lifelong learning;
4. approfondire il tema delle transizioni adulte durante il corso di vita;
5. integrare la dimensione teorica e gli aspetti della pratica all'interno di situazioni formative con adulti.
Modalita' di esame: Per tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) l'esame di educazione degli adulti e formazione continua si svolge in forma scritta. La prova prevede 5 domande aperte riferite ai testi indicati nella bibliografia d’esame. Il tempo a disposizione sarà di 100 minuti (20 minuti a domanda).
I testi e i materiali d'esame per gli studenti frequentanti saranno diversi da quelli degli studenti non frequentanti.
Criteri di valutazione: La prova di esame, volta a verificare il livello di appropriazione della materia, si baserà sui seguenti criteri valutativi:

1)pertinenza e aderenza alle domande poste;
2)chiarezza concettuale ed espositiva;
3)appropriatezza dei riferimenti e del lessico;
4)capacità di analisi e di sintesi;
5)capacità di problematizzazione critica;
6) capacità di rielaborazione personale.
Contenuti: a) Caratteristiche, sfide e contesti dell'educazione degli adulti.
b) Gli adulti: fenomenologie e crisi contemporanee.
c) Il/i processo/i di 'adultizzazione'
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni con supporto di slide e materiale audiovisivo; discussioni in aula; attività individuali e di piccolo gruppo anche attraverso la piattaforma Moodle; seminari di approfondimento con esperti; presentazioni; casi di studio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Ulteriori indicazioni sui materiali di studio o per ulteriori chiarimenti verranno fornite durante il corso e/o su richiesta specifica degli studenti interessati, in particolare degli studenti non frequentanti.
Si consiglia di frequentare la prima lezione, dove verranno presentati l'insegnamento, la bibliografia di studio per frequentanti e per non frequentanti, le modalità di esame e i criteri di valutazione.
Testi di riferimento:
  • Cornacchia, M., Le Humanities in Azienda. La via umanistica della formazione. Milano: FrancoAngeli, 2018. a) Cerca nel catalogo
  • Zagrebelsky G., Senza adulti. Torino: Einaudi, 2016. b) Cerca nel catalogo
  • Aime, M., Pietropolli Charmet, G., La fatica di diventare grandi. La scomparsa dei riti di passaggio. Torino: Einaudi, 2014. c) Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Mappe concettuali
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili