Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
BANKING LAW
GIM0013134, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2017)
GI0270, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BANKING LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/giurisprudenza/course/view.php?idnumber=2019-GI0270-000ZZ-2017-GIM0013134-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MATTEO DE POLI IUS/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
14 A.A. 2019/20 sede di Treviso 01/10/2019 30/09/2020 DE POLI MATTEO (Presidente)
DELLA VEDOVA ILARIA (Membro Effettivo)
LEGGIERI ROSSANA (Membro Effettivo)
13 A.A. 2019/20 sede di Padova 01/10/2019 30/09/2020 DE POLI MATTEO (Presidente)
DELLA VEDOVA ILARIA (Membro Effettivo)
LEGGIERI ROSSANA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Diritto Commerciale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso mira ad agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro di: 1) coloro che aspirano ad esercitare questa materia in law firms; 2) coloro che ambiscono a lavorare in banche, assicurazioni, imprese di investimento, fondi di investimento; 3) coloro che intendono lavorare in Autorità pubbliche di vigilanza, o nella protezione degli investitori, o nella gestione delle crisi bancarie etc.
Il corso, pertanto, fornirà allo studente concetti fondamentali, utili per raggiungere l’obiettivo sopraindicato, e lo aiuterà ad affrontare questi problemi: 1) quali sono, e come funzionano, le fonti del diritto bancario? In cosa si differenziano da altre fonti del diritto? 2) che cos’è una banca e come si differenzia da altre istituzioni finanziarie, come imprese e fondi di investimento, assicurazioni etc.; 3) perché la banca deve avere un patrimonio e un capitale sociale robusti? 4) chi controlla l’attività delle banche, e come, sia a livello nazionale sia a livello europeo? A cosa serve la vigilanza della Banca centrale Europea? Chi vigila le banche dei Paesi dell’Unione Europea che non abbiano adottato l’euro? 5) Come si impedisce una crisi bancaria, e come si gestisce una crisi bancaria? 6) Quali sistemi sono adottati in Europa per proteggere i depositanti?
Modalita' di esame: Studenti frequentanti
Lo studente che abbia frequentato almeno ¾ delle lezioni sarà considerato «frequentante» e potrà ridurre il programma rispetto a quello dei non frequentanti e dividere l’esame in due parti, entrambe in lingua inglese: A) la prima parte, mediante un test in forma scritta con domande a risposta multipla e a risposta aperta, che si terrà il giorno di chiusura del Corso, sulle seguenti materie: 1) le fonti del diritto bancario (capitolo 2 del testo suggerito); 2) nozione e disciplina delle istituzioni creditizie (capitolo 3 del testo suggerito); 3) requisiti prudenziali e vigilanza bancaria (capitolo 4 del testo suggerito); B) la seconda parte, mediante un’interrogazione in forma orale in una delle sessioni ufficiali di esame (a scelta dello studente), sul tema della crisi della banca (capitolo 5 del testo suggerito).
Il voto finale sarà pari alla media dei voti conseguiti nelle due prove.
Se uno studente frequentante non avrà sostenuto e/o superato (con voto pari a almeno 18/30) la prova scritta, il colloquio orale verterà sulle materie dei capitoli 2, 3, 4 e 5 del testo suggerito.

Studenti non frequentanti
Dovranno sostenere un colloquio orale, in lingua inglese, sui seguenti argomenti: 1) profili storici e economici della banca (capitolo 1 del testo suggerito); 2) le fonti del diritto bancario (capitolo 2 del testo suggerito); 3) nozione e disciplina delle istituzioni creditizie (capitolo 3 del testo suggerito); 4) requisiti prudenziali e vigilanza bancaria (capitolo 4 del testo suggerito); 5) la crisi della banca (capitolo 5 del testo suggerito); 6) la protezione dei depositanti (capitolo 6 del testo suggerito).
Criteri di valutazione: Lo studente sarà valutato in base alla sua conoscenza della materia e alla capacità di riflessione critica sulle problematiche giuridiche affrontate. A tal fine, avranno particolare rilevanza anche la chiarezza espositiva, la precisione metodologica e la proprietà di linguaggio. Uno studio meramente mnemonico non sarà sufficiente ai fini del superamento della prova, essendo richiesta la riflessione e l’analisi dello studente sugli argomenti studiati. Pertanto, durante lo svolgimento dell’esame, allo studente sarà consentito consultare gli appunti presi a lezione ed il proprio manuale
Inoltre, il Docente terrà conto della partecipazione attiva e del coinvolgimento dello studente durante le lezioni.
Contenuti: Il corso tratterà le seguenti tematiche:
1. La banca e il suo ruolo nell’economia.
2. Le fonti del Diritto Bancario Europeo.
3. I requisiti di capitale e gli altri requisiti prudenziali.
4. La supervisione bancaria.
5. La gestione delle crisi bancarie.
6. La tutela dei depositanti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni c.f.u. corrisponde a 6 ore di attività frontale di lezione o seminario, da svolgersi in aula.
Il corso si terrà interamente in lingua inglese e sarà supportato dall’utilizzo di diapositive.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all’attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica, ma l’avvocato Ilaria Della Vedova è disponibile ad incontrare gli studenti per l’eventuale supporto a loro necessario, concordando la data mandando una mail a dellavedova@giuri.unipd.it.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Lo studio va condotto prioritariamente su uno dei testi di riferimento sottoindicati.
Gli appunti delle lezioni e l’ulteriore materiale distribuiti dal docente durante il corso integrano ma non sostituiscono il testo di riferimento. Pertanto, non sono assolutamente sufficienti per consentire allo studente di apprendere la materia e superare positivamente l’esame.

Il testo suggerito è M. De Poli, Fundamentals of European Banking Law, Wolters Kluwer, 2018; assieme a M. De Poli – Ilaria Della Vedova, A guide to overcoming the exam of European Banking Law, settembre 2019, disponibile sulla piattaforma Moodle dalla fine di settembre 2019.
O, in alternativa, D. Bush - G. Ferrarini (a cura di), European Banking Union, Oxford University Press, 2015 (tutti i 16 capitoli per i non frequentanti, per i frequentanti tutti i capitoli ad eccezione dei nn. 7, 8, 12, 16).
Gli studenti frequentanti che adotteranno questo testo svolgeranno la prova scritta sui capitoli da 1 a 6 compresi, e la prova orale sui capitoli 9, 10, 11, 13,14 e 15.
Testi di riferimento:
  • Matteo De Poli, Fundamentals of European Banking Law. Milano: Wolters Kluwer, 2018.
  • Danny Busch - Guido Ferrarini, European banking Union. Oxford: Oxford University Press, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)