Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Insegnamento
ESTIMO E VALUTAZIONE ECONOMICA DEI PROGETTI
INM0016735, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
IN0533, ordinamento 2010/11, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ESTIMATE AND ECONOMIC EVALUATION OF PROJECTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dicea/course/view.php?idnumber=2019-IN0533-000ZZ-2017-INM0016735-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

Docenti
Responsabile CHIARA D'ALPAOS ICAR/22

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline estimative per l'architettura e l'urbanistica ICAR/22 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 95 130.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2010

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 2018 01/10/2018 30/11/2019 D'ALPAOS CHIARA (Presidente)
MARELLA GIULIANO (Membro Effettivo)
ANTONIUCCI VALENTINA (Supplente)
GRASSETTO FRANCESCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono previste conoscenze preliminari specifiche, essendo il primo corso che tratta di aspetti economici e di valutazione. E' richiesto il superamento degli sbarramenti che consentono l'iscrizione all'anno di erogazione dell'insegnamento.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è finalizzato all'acquisizione delle seguenti conoscenze e abilità: a) aspetti economici legati al comportamento del consumatore, dell'impresa e alla formazione dei prezzi sul mercato; abilità nel risovere problemi inerenti i fenomeni economici di cui sopra; b) costi, prezzi, saggi di rendimento e relative stime; c) approcci teorico-metodologici alla valutazione degli investimenti e relativi modelli di stima; capacità di formulare giudizi di convenienza relativi ad investimenti sia pubblici sia privati e di valutare beni pubblici e beni privati.
Modalita' di esame: Prova finale scritta con pubblicazione, accettazione/rifiuto del voto. La prova scritta verte sull’intero programma del corso (lezioni, esercitazioni, lezioni invitate e seminari) e prevede la soluzione di esercizi, la risposta ad eventuali domande a scelta multipla, la risposta a domande aperte. Saranno inoltre assegnati degli homework da svolgere individualmente o in gruppo. Tali homework potranno consistere nella soluzione di esercizi, di problemi valutativi e nella scrittura di brevi report/essays. Il voto degli homework sarà attribuito sottoforma di bonus sul voto finale dello scritto.
Maggiori dettagli saranno forniti sulla pagina Moodle del corso.
Criteri di valutazione: Chiarezza espositiva, abililtà comunicativa e capacità di sintesi. Capacità di risolvere esercizi e di impostare la soluzione di problemi relativi alle scelte di investimento in ambito sia privato sia pubblico in maniera autonoma. Capacità di apprendimento dei principali elementi e delle principali nozioni utili all'esercizio professionale.
Contenuti: Nozioni di microeconomia, estimo, valutazione economica dei progetti.
1) Microeconomia
Teoria del consumatore: equilibrio del consumatore; curva di domanda ordinaria e compensata; surplus e variazioni di benessere; esercizi.
Teoria della produzione: impresa e suoi obiettivi; tecnologia e produzione; costi; costo opportunità; esercizi.
Forme di mercato: mercato di concorrenza perfetta; mercato di monopolio; esercizi.

2) Matematica finanziaria: teoria ed esercizi.

3) Estimo
Principi dell'estimo; aspetti economici; stime sintetico-comparative; stime pluriparametriche; stime per capitalizzazione dei redditi; stima ex ante dei costi di costruzione; catasto; espropriazione per pubblica utilità (cenni); esempi applicativi

4) Valutazione economica dei progetti di investimento
Introduzione all’analisi degli investimenti: approcci valutativi.
Valutazione degli investimenti in ambito privato: analisi costi-ricavi (stima economico-finanziaria dei costi e dei ricavi); scelta del tasso di sconto; criteri di scelta (indicatori sintetici di convenienza); rischio, incertezza e rendimento; rendimento e capital budgeting; CAPM; esempi applicativi.
Valutazione degli investimenti in ambito pubblico: elementi di economia pubblica e di economia del benessere (efficienza, beni pubblici, esternalità, fallimenti di mercato e correzioni); analisi costi-benefici (stima economico-finanziaria dei costi e dei benefici sociali); scelta del tasso di sconto; criteri di scelta (indicatori sintetici di convenienza); rischio e incertezza; equità sociale e redistribuzione; valutazione economica dei non market good/effect (HP, TCM, CV); esempi applicativi.

Maggiori dettagli saranno forniti sulla pagina Moodle del corso.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Studio individuale, risoluzione esercizi e impostazione di problemi relativi alle scelte di investimento in ambito sia privato sia pubblico. Formulazione di giudizi di valore e di convenienza. Apprendimento dei principali elementi e delle principali nozioni utili all'esercizio professionale. Lezioni di didattica frontale, seminari monografici, lezioni invitate ed esercitazioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi di riferimento, appunti delle lezioni, materiale fornito durante il corso.
Testi di riferimento:
  • Michieli I. e Michieli M., Trattato di Estimo. Bologna: Edagricole, 2002. Cerca nel catalogo
  • Appunti e materiale fornito durante il corso, --. --: --, --.
  • Brealey R.A., Myers S.C., Sandri S., Capital Budgeting. Milano: McGraw-Hill, 2004. Cerca nel catalogo
  • Katz M.L., Rosen H.S., Bollino C.A., Microeconomia. Milano: McGraw-Hill, 2007. Cerca nel catalogo
  • Rosato P. e Stellin G., La Valutazione Economica dei Beni Ambientali. Torino: UTET, 1998. Cerca nel catalogo
  • Brosio G., Economia e Finanza Pubblica. Roma: NIS, 1986. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Problem solving
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Matlab

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Energia pulita e accessibile Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima