Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO
Insegnamento
PIANIFICAZIONE ECONOMICA E TERRITORIALE E LEGISLAZIONE AMBIENTALE
AGO2044973, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO
IF0321, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ECONOMIC AND TERRITORIAL PLANNING AND ENVIRONMENTAL LAW
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICOLETTA FERRUCCI
Altri docenti ELENA PISANI AGR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline agrarie, tecniche e gestionali AGR/01 4.0
CARATTERIZZANTE Discipline giuridiche, economiche e valutative IUS/10 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 FERRUCCI NICOLETTA (Presidente)
PISANI ELENA (Membro Effettivo)
SECCO LAURA (Supplente)
6 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 FERRUCCI NICOLETTA (Presidente)
PISANI ELENA (Membro Effettivo)
SECCO LAURA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Esame di Istituzioni di Economia agraria, forestale e ambientale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso di Pianificazione economica e territoriale e legislazione ambientale si compone di due moduli: Legislazione Ambientale (LA) e Progettazione europea per l’Ambiente e il Territorio (PEAT)

Nel PRIMO MODULO (LA) gli studenti acquisiranno padronanza delle nozioni giuridiche di base propedeutiche allo studio del Diritto ambientale e la conoscenza dei principali filoni normativi riconducibili a quest'ultimo, alla luce della legislazione nazionale, internazionale ed europea. Il pacchetto di nozioni giuridiche così strutturato, acquisito dal discente, faciliterà l'analisi dei regolamenti e dei documenti di programmazione riguardanti i finanziamenti europei in ambito territoriale e ambientale.

Nel SECONDO MODULO (PEAT) lo studente acquisirà conoscenze, competenze e abilità sui fondi comunitari diretti e indiretti e sulle metodiche della progettazione europea riguardante il programma LIFE. Lo studente inoltre acquisirà
competenze sullo sviluppo rurale e territoriale e in particolare l’approccio LEADER.
Modalita' di esame: PRIMO MODULO (LA)
Relativamente al modulo di Legislazione ambientale, l'esame si svolgerà in forma scritta con domande aperte.E' prevista una prova di valutazione in itinere con domande a risposta multipla, inerente gli strumenti giuridici di base finalizzati alla comprensione degli argomenti trattati ( Fonti del diritto italiano, internazionale e dell'Unione Europea; procedimento e provvedimenti amministrativi; strumenti della pianificazione territoriale.

SECONDO MODULO (PEAT): l’esame si svolgerà in forma orale, normalmente l’esame ha una durata di circa 15 minuti per candidato.
Criteri di valutazione: PRIMO MODULO (LA)
La valutazione della preparazione dello studente si basa sulla verifica della acquisita conoscenza delle normative oggetto del corso, con particolare riferimento alla individuazione della relativa ratio, e dei meccanismi attraverso i quali hanno realizzato gli obbiettivi in vista dei quali sono state emanate.
SECONDO MODULO (PEAT)
La valutazione della preparazione dello studente si basa sulla verifica della conoscenza acquisita in merito alla progettazione europea e ai finanziamenti comunitari diretti e indiretti, il ciclo di vita del progetto, l’identificazione e formulazione del progetto, il programma LIFE, il documento tecnico e documento economico di un progetto LIFE, la Politica Agricola Comune, il Programma di Sviluppo Rurale, e l’approccio LEADER-CLLD
Contenuti: PRIMO MODULO (LA)
Le fonti del Diritto nazionale, dell'Unione europea, internazionale
L'Unione Europea, genesi, struttura e strumenti operativi
L'attività della Pubblica Amministrazione con particolare riferimento al procedimento amministrativo
Gli strumenti della pianificazione territoriale
La nozione giuridica di ambiente e i principi del Diritto ambientale
La tutela della biodiversità
Le aree naturali protette
La rete Natura 2000
La valutazione di incidenza
La tutela delle acque dall'inquinamento
L'utilizzazione agronomica dei reflui
La produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili
La disciplina del danno ambientale
I reati ambientali
Il principio di azione preventiva e gli strumenti di valutazione ambientale
Il paesaggio e la pianificazione paesaggistica

SECONDO MODULO (PEAT)

Introduzione alla Progettazione Europea per l'Ambiente e il Territorio (PEAT)
Strategia Europea 2020: definizione degli obiettivi e degli indicatori
Introduzione ai Fondi Europei diretti e indiretti
Fondi europei indiretti (FESR, FES, FEASR, FEAMP e FC): obiettivi, gestione e settori d’intervento
Fondi europei diretti: obiettivi, gestione, settori d’intervento
Sovvenzioni e appalti
Ciclo del progetto: programmazione, identificazione, formulazione, finanziamento, implementazione e valutazione
Fase di analisi del progetto europeo e fase di pianificazione (analisi degli stakeholder, analisi dei problemi, analisi degli obiettivi, selezione della strategia, predisposizione della matrice del Quadro Logico, analisi delle attività, analisi delle risorse, predisposizione del budget del progetto)
LIFE 2014-2020: presentazione dello strumento finanziario, tipologie di progetti finanziabili (tradizionali, preparatori, integrati, assistenza tecnica, costruzione di capacità), tipologie di soggetti finanziabili, pacchetti applicativi, tempistiche della call, procedura di selezione dei progetti (criteri di ammissibilità e criteri di aggiudicazione, valore aggiunto europeo), attori del progetto, dimensione ottimale di un progetto LIFE, percentuali di co-finanziamento, costi ammissibili, e case studies.
Dalla Politica Agricola Comune al Community Led Local Development. PAC 2014-2020, i due pilastri e gli obiettivi, analisi delle risorse finanziarie destinate alla PAC in diversi periodi di programmazione, le specificità della PAC nel periodo di programmazione 2014-2020, dalla Strategia Europa 2020 al Quadro Strategico Comune, dall'Accordo di Partenariato ai Programmi di Sviluppo Rurale, composizione dei due pilastri della PAC, lo sviluppo rurale, programmi di sviluppo rurale in Europa: risorse finanziarie destinate, obiettivi perseguiti e risultati che l'Europa intende raggiungere con i PSR, le sei priorità comunitarie e le diverse focus area, l'approccio LEADER ed il Community Led Local Development, i fattori che definiscono lo sviluppo locale di tipo partecipativo, Misura 19 nel caso della Regione Veneto, obiettivi perseguiti dalla Regione tramite i PSL, come strutturare le fasi del lavoro per definire la strategia di sviluppo locale e partecipativo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: PRIMO MODULO (LA)
Lezioni frontali
Seminari
Attività interattiva su singoli casi di studio

SECONDO MODULO (PEAT)
Il corso si articola in lezioni frontali e seminari di approfondimento
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: PRIMO MODULO (LA)
Verrà messo a disposizione degli studenti materiale didattico con valore meramente integrativo, dunque non sufficiente per una completa ed esaustiva preparazione dell'esame: testi di legge, slides schematiche relative al contenuto delle lezioni, schemi propedeutici alla preparazione dell'esame. Tale materiale sarà consultabile al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv ( Piattaforma Moodle della Scuola di Agraria e di Medicina Veterinaria Unipd)

SECONDO MODULO (PEAT)
.Presentazioni del docente inserite nella piattaforma moodle
•Documenti del progetto LIFE caricati sulla piattaforma Moodle
•Manuali in inglese, uno a scelta tra:
Presentazioni del docente inserite nella piattaforma moodle
• Documenti del progetto LIFE caricati sulla piattaforma Moodle
• Presentazioni del docente inserite nella piattaforma moodle
• Documenti del progetto LIFE caricati sulla piattaforma Moodle
• Manuali in inglese, uno a scelta tra:

o LIFE 2017 Nature and Biodiversity
o LIFE 2017 Environment and Resource Efficiency
o LIFE 2017 Environmental Governance
o LIFE 2017 CLIMA

. Quaderno della Collana di Europe Direct Veneto n° 16: “L’Italia di fronte alla riforma della PAC 2014-2020” http://www.venetoagricoltura.org/upload/Europe%20Direct/Quaderno%2016%20di%20Europe%20Direct%20Veneto.pdf
• Guida al PSR Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020 https://piave.regione.veneto.it/web/temi/guida-al-psr
Testi di riferimento:
  • AA.VV., Diritto forestale e ambientale. Profili di Diritto nazionale ed europeo, a cura di Nicoletta Ferrucci. Torino: G.Giappichelli, 2018. Capitoli III, IV, VI, IX,X,XIII,XIV,XV,XVI,XIX,XXII,XXIII Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Problem solving
  • Mappe concettuali
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Acqua pulita e igiene Citta' e comunita' sostenibili Agire per il clima La vita sott'acqua La vita sulla Terra