Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DELL'ENERGIA ELETTRICA
Insegnamento
INDUSTRIAL PLASMA TECHNOLOGIES - TECNOLOGIE INDUSTRIALI DEI PLASMI
INP3051533, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELL'ENERGIA ELETTRICA
IN1979, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INDUSTRIAL PLASMA TECHNOLOGIES
Sito della struttura didattica https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?id=769
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?idnumber=2018-IN1979-000ZZ-2017-INP3051533-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERGIORGIO SONATO ING-IND/31
Altri docenti LUIGI CORDARO FIS/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettrica ING-IND/31 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 A.A. 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 SONATO PIERGIORGIO (Presidente)
BETTINI PAOLO (Membro Effettivo)
SERIANNI GIANLUIGI (Supplente)
4 A.A. 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 SONATO PIERGIORGIO (Presidente)
BETTINI PAOLO (Membro Effettivo)
SERIANNI GIANLUIGI (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: conoscenza approfondita dell'elettrotecnica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza della fisica dei plasmi "freddi", conoscenza delle diagnostiche per plasmi freddi, conoscenza della tecnologia da vuoto, conoscenza dei principali campi e tecnologie di applicazioni dei plasmi per uso in processi industriali.
Modalita' di esame: Prova orale basata sulla presentazione e discussione di un argomento di approfondimento personale scelto dallo studente e discussione sulle esperienze di laboratorio
Criteri di valutazione: Dimostrazione:
> della conoscenza acquisita nella fisica dei plasmi freddi, delle principali applicazioni;

> di aver approfondito un argomento applicativo specifico;

> dell'esperienza acquisita nelle attività di laboratorio.
Contenuti: Scariche nei gas: dark discharge, breakdown, corona discharge, glow discharge, arco, scariche capacitive e induttive
Concetti fondamentali nella fisica del plasma, Parametri fondamentali del plasma, Interazione tra particelle, Diffusione e mobilità, Moto di fluido di particelle cariche, teoria di Townsend sulla ionizzazione, curva di Paschen
Diagnostica di plasma; sonde elettrostatiche
Torce al plasma: torce per taglio e saldatura, torce per trattamento rifiuti e per metallurgia
Trattamento al plasma delle superfici e rivestimenti superficiali al plasma, physical vapour deposition, chemical vapour deposition, plasma enhanced vapour deposition, magnetron sputtering, sterilizzazione al plasma
Processi al plasma nella tecnologia dei semiconduttori: plasma etching
Display al plasma, corpi illuminanti al plasma
Impianti di conversione MHD, propulsione spaziale al plasma.
Laboratori applicativi: tecnologia del vuoto, scariche in continua: parametri elettrici e di plasma, magnetron sputtering: misura della curva di Paschen, visita laboratorio propulsione aerospaziale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: tradizionale.

lezioni frontali in classe di teoria ed applicazioni.

attività di laboratorio applicative di tecnologie da vuoto, plasmi freddi atmosferici e sub-atmosferici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico per lo studio personale è costituito dalle slides presentate a lezione e ulteriori approfondimenti possono essere reperiti dalla bibliografia allegata ad ogni argomento svolto.

Il materiale è disponibile sulla pagina moodle a cui si accede attraverso:

https://elearning.unipd.it/dii/
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Action learning
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Energia pulita e accessibile Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili Agire per il clima