Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
Insegnamento
PRINCIPLES OF PREVENTION AND CONTROL OF TRANSMISSIBLE ANIMAL DISEASES
AVP7077538, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
AV2378, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PRINCIPLES OF PREVENTION AND CONTROL OF TRANSMISSIBLE ANIMAL DISEASES
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile David Modry
Altri docenti FEDERICA MARCER VET/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline della sanità animale VET/05 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline della sanità animale VET/06 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 MARCER FEDERICA (Presidente)
MODRY DAVID (Membro Effettivo)
CASSINI RUDI (Supplente)
FRANGIPANE DI REGALBONO ANTONIO (Supplente)
PICCIRILLO ALESSANDRA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Propedeuticità: nessuna
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso fornirà allo studente conoscenze sulle caratteristiche (struttura e ciclo biologico) di virus, batteri e parassiti agenti di malattia negli animali e di zoonosi. Lo studente acquisirà principi di epidemiologia, prevenzione e biosicurezza applicabili alle malattie trasmissibili e alle zoonosi. Inoltre, lo studente acquisirà conoscenze sulle principali malattie infettive e parassitarie, anche di natura zoonosica, che si possono presentare in animali da laboratorio e animali selvatici in ambiente controllato.
Modalita' di esame: Lo studente sarà valutato alla fine del corso attraverso una prova scritta con domande a risposta multipla e domande a risposta aperta.
Criteri di valutazione: Sarà valutata la capacità dello studente di occuparsi dell'igiene dell'ambiente di stabulazione degli animali e della cura degli stessi; di applicare le misure di biosicurezza per salvaguardare la salute di animali, keeper e visitatori, nonchè la capacità di riconoscere la presenza di agenti patogeni in tali strutture.
Contenuti: Il corso comprende due argomenti principali:
Principi di prevenzione e controllo delle malattie infettive
Principi di prevenzione e controllo delle malattie parassitarie

Le lezioni frontali includono una parte generale relativa alle caratteristiche degli agenti virali, batterici e parassitari causa di malattia.
Definizione e importanza delle zoonosi.
Segni delle principali malattie infettive e parassitarie che possono colpire gli animali da laboratorio e selvatici in cattività.
Vie di trasmissione delle principali malattie, incluse le zoonosi, che possono colpire differenti popolazioni animali (animali da laboratorio, animali da zoo, pesci e animali selvatici in cattività).
Introduzione all'epidemiologia e definizione di termini epidemiologici di base.
Prospettiva dell'importanza delle malattie infettive emergenti come parte del cambiamento globale in atto.
Malattie infettive/parassitarie nel contesto del declino della biodiversità e medicina conservativa.
Fattori di rischio che possono influenzare la trasmissione delle malattie infettive e parassitarie.
Misure di biosicurezza e prevenzione delle principali malattie infettive e parassitarie degli animali in differenti ambienti di stabulazione.

L'attività pratica prevede:
Modalità di raccolta e conservazione dei campioni biologici (ad es. feci, tessuti, tamponi cloacali/rettali, etc.) per analisi microbiologiche e parassitologiche.
Procedure di base per l'isolamento e l'identificazione di agenti infettivi e parassitari (ad es. esame macro e microscopico di campioni, isolamento su terreni di coltura, identificazione mediante test biochimici e molecolari).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede 54 ore di lezioni frontali e 24 ore di attività pratica. Sono previsti seminari con esperti e visite guidate in differenti tipi di stabulazione di animali con discussione sulle procedure gestionali adottate.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale del corso sarà reso disponibile sulla piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/login/index.php)
Testi di riferimento:
  • Quinn et al., Concise Review of Veterinary Microbiology. --: Wiley-Blackwell, 2016.
  • Foreyt, Veterinary Parasitology Reference Manual. --: Blackwell Publishing, 2001. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Problem solving
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere