Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
Insegnamento
PHYSIOLOGICAL BASIS OF PAIN, SUFFERING AND DISTRESS AND GENERAL ETHOLOGY
AVP7077541, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
AV2378, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSIOLOGICAL BASIS OF PAIN, SUFFERING AND DISTRESS AND GENERAL ETHOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2018-AV2378-000ZZ-2017-AVP7077541-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Joseph Allan Araujo
Altri docenti LIETA MARINELLI VET/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline della sanità animale VET/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 MARINELLI LIETA (Presidente)
ARAUJO JOSEPH ALLAN (Membro Effettivo)
BERTOTTO DANIELA (Supplente)
GABAI GIANFRANCO (Supplente)
MONGILLO PAOLO (Supplente)
NORMANDO SIMONA ROSARIA CARLA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Corsi propedeutici: nessuno
Gli studenti devono conoscere:
- anatomia del sistema nervoso, del sistema muscolare e degli organi di senso dei vertebrati;
- concetti e definizioni dei termini: corrente elettrica, voltaggio, resistenza, potenza, carica elettrica;
- principi dei processi evolutivi e concetto di albero genealogico;
- meccanismi di ereditarietà, concetto di fenotipo e ereditabilità
Conoscenze e abilita' da acquisire: Sviluppare conoscenze e competenze teoriche e abilità pratiche che permettano allo studente di riconoscere lo stato di dolore e stress nei vertebrati.
Conoscere e capire i principi alla base dello studio del comportamento animale e i meccanismi di apprendimento.
Sviluppare conoscenze teoriche e abilità pratiche utili a identificare le esigenze etologiche di un animale e ad applicare protocolli di training.
Modalita' di esame: Lo studente può scegliere tra un esame finale scritto omnicomprensivo o tre verifiche parziali da sostenere durante il corso.

L'esame comprenderà quesisti a risposta multipla e questiti a risposta aperta.
Criteri di valutazione: L'esame verterà sugli obiettivi didattici teorici e pratici indicati nella sezione corrispondente. Ci si aspetta che lo studente dimostri di aver acquisito famigliarità con l'analisi di dati sia fisiologici che etologici e che sia in grado di discutere criticamente i concetti presentati nel corso dell'insegnamento.

I criteri di valutazione includono il levello di conoscenze teoriche acquisite, la comprensione dei processi di integrazione tra i differenti apparati di un organismo e la relazione con il comportamento espresso, la capacità di spiegare i meccanismi fisiologici che sottostanno all'adattamento dell'animale alle diverse situazioni ambientali, l'uso di una terminologia tecnica appropriata.
Contenuti: Le lezioni frontali discuteranno i seguenti argomenti:

Introduzione alla fisiologia dei tessuti eccitabili e ai processi ti trasmissione inter-neuronica. Fondamenti di fisuologia del muscolo striato, cardiaco e liscio. Organizzazione funzionale del sistema nervoso. Concetto di arco riflesso. Classificazione dei recettori. Percezione dolorifica e basi fisiologiche del dolore. Organizzazione e classificazione della propriocettività generale e speciale. Funzioni del midollo spinale, encefalo segmentario, tronco encefalico, centri vegetativi e sostanza reticolare. Regolazione riflessa del tono muscolare. Basi della discriminazione sensitiva. Sensibilità speciale: vista, udito, gusto e olfatto. Cenni alle funzioni corticali. Fisiologia del sistema nervoso autonomo: effetti della stimolazione simpatica e parasimpatica. Meccanismi comportamentali, biochimici e nervosi coinvolti nella risposta allo stress. Neurobiologya delle emozioni nei vertebrati.

Aspetti concettuali rilevanti nello studio del comportamento animale e etologia applicata. L’evoluzione del comportamento e il suo significato adattativo. Cenni alle basi genetiche del comportamento animale. Processi di apprendimento: non associativo, associativo, sociale, forme di apprendimento complesse. Principi di comunicazione animale e organizzazione sociale.

Le attività pratiche copriranno:
Valutazione della percezione dolorifica. Analisi delle abilità discriminative sensoriali. Analisi di attività riflesse. Valutazione delle manifestazioni delle attività autonomica. Principi dell’apprendimento associativo e schemi di condizionamento. Tecniche di raccolta di dati comportamentali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il modulo prevede 32 di ore di lezione frontale e 16 di attività pratica esercitazionale finalizzata a rinforzare i principi discussi durante le lezioni e permettere un’esperienza critica e diretta di valutazione di parametri fisiologici ed etologici.
Le attività pratiche sono basate sulla partecipazione attiva degli studenti in lavoro di gruppo e prevedono una discussoone finale e valutazione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Sulla piattaforma Moodle sono disponibili materiali didatticiaggiuntivi (dettaglio della programmazione settimanale e le indicazioni puntuali dei materiali utili allo studio settimanale, obiettivi didattici utili anche come autovalutazione, eventuali articoli scientifici o testi di approfondimento).
Testi di riferimento:
  • R.W. Hill, G.A. Wyse, M. Anderson, Animal Physiology. Sunderland: Sinauer Associates, Inc., --. International Fourth Edition Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sulla Terra