Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
CONSULENTE DEL LAVORO
Insegnamento
DIRITTO COMMERCIALE
GIL1001891, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
CONSULENTE DEL LAVORO
GI0269, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMMERCIAL LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto (DDPCD)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARSILIO FERRATA
Altri docenti MARCO VERBANO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE giurisprudenza IUS/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 07/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 A.A. 2018/19 22/03/2019 30/09/2019 FERRATA MARSILIO (Presidente)
BIANCHINI MAURIZIO (Membro Effettivo)
VERBANO MARCO (Membro Effettivo)
DAL BO ANNALISA (Supplente)
7 A.A. 2018/19 14/12/2018 21/03/2019 FERRATA MARSILIO (Presidente)
BIANCHINI MAURIZIO (Membro Effettivo)
DAL BO ANNALISA (Membro Effettivo)
6 A.A. 2018/19 commissione straordinaria per appelli novembre 2018 05/11/2018 16/11/2018 FERRATA MARSILIO (Presidente)
BIANCHINI MAURIZIO (Membro Effettivo)
DAL BO ANNALISA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Istituzioni di Diritto Privato. E' richiesta la conoscenza delle fonti e dei concetti fondamentali del diritto privato
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo scopo del corso è fornire gli strumenti concettuali per l'analisi del diritto d'impresa
Modalita' di esame: Prova orale. Dopo 20 ore di lezione è prevista una prova scritta parziale sull'imprenditore individuale
Criteri di valutazione: E' richiesta una buona conoscenza del diritto privato patrimoniale secondo il manuale in uso per l'esame di Diritto Privato.
Contenuti: Elementi di storia del diritto commerciale.
L'imprenditore. La fattispecie e gli statuti.
L'azienda. L'imprenditore collettivo o società con particolare riguardo alle società lucrative. I contratti commerciali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezione frontale.
Potranno essere previste delle esercitazioni per l'esame di formule ricorrenti negli atti notarili riguardanti l'impresa e la società. Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza. All'interno della lezione frontale:
- distribuzione di materiale didattico di approfondimento (sentenze, modelli atti, monografie);
- momenti di dibattito guidato su tesi contrapposte.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Presti-Rescigno: Corso di Diritto Commerciale ed. 8^, Bologna (Zanichelli editore), 2017:
Vol. 1°: tutto, salvo le lezioni da X a XVI e cioè salvo le pag. da 167 a pag. 309
Vol. 2°: tutto
Testi di riferimento:
  • --, --. --: --, --. si sconsiglia vivamente lo studio dei manuali Simone che sono disinformati e contengono molti errori