Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CHIMICA E DEI MATERIALI
Insegnamento
PROCESSI INDUSTRIALI CHIMICI 1
INL1006521, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA CHIMICA E DEI MATERIALI
IN1840, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INDUSTRIAL CHEMICAL PROCESSES 1
Sito della struttura didattica http://icm.dii.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LINO CONTE ING-IND/27

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria chimica ING-IND/27 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 A.A. 20178/19 01/10/2018 30/11/2019 CONTE LINO (Presidente)
BONORA RENATO (Membro Effettivo)
LORENZETTI ALESSANDRA (Supplente)
ZAGGIA ALESSANDRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze acquisite nei corsi di base del biennio: Chimica Generale e Inorganica, Chimica Organica,Termodinamica, Fondamenti dell'Ingegneria di Processo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Capacità di analizzare un processo chimico industriale nei suoi singoli stadi individuandone la funzione e le criticità. Conoscenza dei fondamenti chimici e chimico-fisici di un processo. Capacità di risolvere esercizi di calcolo relativi a bilanci di materia e di energia. Capacità di analizzare le problematiche relative ad un impiego eco-consapevole dei processi e della loro sicurezza.
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla capacità di illustrare un processo chimico analizzando le reazioni coinvolte dal punto di vista chimico, termodinamico e cinetico. Sarà inoltre valutata la capacità di illustrare lo schema di un processo industriale discutendo le singole fasi e le apparecchiature usate.
Contenuti: L'industria di processo e l'evoluzione della chimica industriale. Studio critico delle reazioni chimiche, aspetti termodinamici, cinetici, valutazioni ambientali. Bilanci di materia e di energia. Energia e combustibili. L'acqua: caratteristiche e trattamenti per le acque industriali. I gas industriali: azoto,ossigeno e idrogeno. Industria dell'azoto, dello zolfo e dei loro derivati. Industria del cloruro di sodio, degli alogeni e derivati. Industria del fosforo e dei fertilizzanti. L'industria del silicio, i siliconi.I brevetti, ricerca bibliografica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e visite di impianti industriali trattati nel corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalle lezioni,fotocopie delle slides utilizzate nel corso, altro materiale fornito dal docente.
Testi di riferimento:
  • Ulmann's, Encyclopedia of Industrial Chemistry. --: VCH, --. Cerca nel catalogo
  • Moulijn A., Chemical Process Technology 2nd edition. --: Wiley, 2013. Cerca nel catalogo

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Acqua pulita e igiene Energia pulita e accessibile Consumo e produzione responsabili