Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCATRONICA
Insegnamento
SICUREZZA ELETTRICA NEI SISTEMI MECCATRONICI
INO2043057, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA MECCATRONICA
IN2376, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ELECTRICAL SAFETY IN MECHATRONIC SYSTEMS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DIEGO DAINESE

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettronica ING-INF/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Elettrotecnica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivi formativi : Il corso intende fornire una specifica competenza negli ambiti della sicurezza elettrica nell’utilizzo e nel progetto di apparecchiature e macchinari. Le competenza vanno dal calcolo del rischio sino al dimensionamento delle protezioni, tenendo conto sia degli obblighi fissati dal legislatore che delle raccomandazioni degli enti normativi. Un ulteriore obiettivo è la consapevolezza delle responsabilità del costruttore ai fini della marcatura CE del prodotto che dovrà soddisfare particolari Requisiti Essenziali di Sicurezza per i quali sono previsti test e misure.
Modalita' di esame: Modalità di esame in via di definizione
Criteri di valutazione: La valutazione si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti e sulla capacità di applicarli.
Contenuti: Concetti di Pericolo e di Rischio. La valutazione del Rischio. La sicurezza nei luoghi di lavoro. La classificazione dei sistemi di distribuzione dell’energia elettrica. Effetti della corrente elettrica nel corpo umano.
Il lavoratore professionalmente esposto al rischio elettrico: lavori elettrici fuori tensione, sotto tensione ed in prossimità. Procedure di lavoro; scelta ed uso delle Attrezzature e dei Dispositivi di Protezione Individuale.
Impiantistica elettrica civile ed industriale. Prescrizioni delle norme tecniche di impiantistica elettrica. Regolamenti legislativi riguardanti il progetto, la realizzazione, la verifica e la dichiarazione di conformità degli impianti.
La Direttiva Bassa Tensione e la Direttiva Macchine. Il Fascicolo tecnico. Norme Tecniche di riferimento per la sicurezza elettrica delle apparecchiature; prove di tipo e prove di routine.
L’equipaggiamento elettrico delle macchine. Protezione contro i contatti diretti. Protezione contro i contatti indiretti. Protezione mediante l’uso del PELV (bassissima tensione di protezione). Protezione contro le sovracorrenti. Protezione dei motori contro il surriscaldamento. Protezione contro la corrente (differenziale) di guasto verso terra. Collegamenti equipotenziali. Circuiti e funzioni di comando e controllo. Interfaccia con l’operatore e dispositivi di comando montati sulla macchina.
Esercitazioni frontali sul progetto di dispositivi di protezione su apparecchiature elettriche/elettroniche, quadri elettrici di distribuzione, quadri elettrici bordo macchina.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: File delle Slides e dispense del docente
Libro di testo consigliato dal docente
Fogli tecnici
Leggi Nazionali e Direttive Europee
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)