Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA CRITICA
MEP4064614, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di MONSELICE (PD) [999ES]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CLINICAL NURSING IN CRITICAL CARE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede MONSELICE (PD)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile MARTA ZANOVELLO
Altri docenti IMERIO ANGRIMAN MED/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/18 1.0
BASE Primo soccorso MED/18 1.0
BASE Primo soccorso MED/41 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/45 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: conoscenze di base di fisiologia, fisiopatologia, farmacologia, infermieristica clinica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: al termine del corso lo studente sarà in grado di:
- identificare quali sono le problematiche emergenti di un soggetto che si rivolge ad un sistema di emergenza, facendo riferimento al concetto di emergenza e non di gravità della problematica presentata.
- saper effettuare un ECG e saper riconoscere le principali anomalie elettrocardiografiche, saprà inoltre quali sono i trattamenti di base da effettuare.
- saper identificare i segni e i sintomi di un arresto cardiocircolatorio, cardiorespiratorio, respiratorio (adulto e pediatrico) e saper interventire secondo il modello dell'American Heart Association. eseguire la valutazione primaria e secodnaria con metodo ABCD di un paziente con problematica medica.
- saper identificare i segni e i sintomi di problematiche di insufficienza respiratoria acuta e il trattamento di base da mettere in atto.
- saper identificare, attraverso la lettura dell'emogasanalisi, la differenza tra acidosi e alcalosi respiratoria acuta e cronica e acidosi e alcalosi metabolica.
- conoscere le procedure di protezione delle vie aeree invasive e non, conoscere i presidi di ossigenazione e di ventilazione e conoscere le loro modalità di utilizzo.
- identificare i traumi o grandi traumi che mettono a rischio la vita del paziente, sapere come affrontare, seconod il metodo ABCDE, con valutazione primaria e secondaria un paziente politraumatizzato e sarà a conoscenza dei principali traumatismi che possono interessare le singole sedi.
- iniziare una semplice riflessione etica sul trattamento in emergenza del soggetto morente, date poche conoscenze di base di bioetica.
- riconoscere quali sono le fasi principali della mega o maxiemergenza e quali sono gli attori coinvolti nel processo, quale il metodo di triage più utilizzato (start)
- riconoscere quali sono i principali scompensi prischiatrici acuti e come il professionista infermiere deve cercare di rapportarsi al paziente
- conoscere le principali intossicazioni (farmaci, sostanze chimiche, altre sostanze)e conoscere i principali trattamenti.
- conoscere tutte le procedure che il professionista infermiere deve mettere in atto nella gestione del paziente in urgenza/emergenza.
Modalita' di esame: Il docente comunicherà le modalità.
Criteri di valutazione: esame scritto + lavori di gruppo
Contenuti: - valutazioen primaria e secondaria del paziente con problematica medica
- triage
- BLSD + ACLS
- monitoraggio del soggetto emergente/urgente
- insufficienza respiratoria acuta
- lettura base emogasanalisi
- presidi di ossigenazione e ventilazione invasiva e non, possibili interfaccia da utilizzare. metodiche di intubazione endotracheale.apertura via aeree.
- paziente politraumatizzato, principali traumatismi per sede, valutazione primaria e secondaria. procedure di immobilizzazione e procedure salvacita per i principali traumatismi
- accenni di bioetica
- megaemergenze
- scompensi psichiatrici acuti e modalità di trattamento
- intossicazioni, procedure salvavita e monitoriaggio
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni frontali, lavori di gruppo, filmati
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: testi , articoli
Testi di riferimento: