Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)
Insegnamento
ETICA E BIOETICA
MEO2043892, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)
ME1847, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ETHIC AND BIOETHICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dns/course/view.php?idnumber=2018-ME1847-000ZZ-2017-MEO2043892-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)

Docenti
Responsabile CORRADO VIAFORA M-FIL/03
Altri docenti ENRICO FURLAN M-FIL/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze dell'educazione professionale sanitaria M-FIL/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 ETICA E BIOETICA 01/10/2018 30/09/2019 VIAFORA CORRADO (Presidente)
FURLAN ENRICO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Disponibilità al confronto e a dar conto delle proprie convinzioni.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Nella piena continuità epistemologica tra etica e bioetica, il Corso si propone di:
(a) istruire le questioni etiche poste dai nuovi poteri di intervento sulla vita, con particolare riferimento a quelli sviluppati all’inizio e alla fine della vita umana;
(b) analizzare e discutere le diverse teorie etiche impegnate nella riflessione bioetica, evidenziandone i rispettivi modelli etico-argomentativi;
(c) fornire strumenti per organizzare l’argomentazione del giudizio bioetico relativamente a casi e contesti della pratica sanitaria dove la domanda etica è particolarmente avvertita;
(d) analizzare e discutere il contributo che al riguardo può dare l’educatore professionale.
Modalita' di esame: L’esame è orale e verte su:
(a) studio del manuale del corso (cfr. infra);
(b) analisi etica di un caso clinico tra quelli affrontati nelle esercitazioni attraverso i lavori di gruppi;
(c) analisi di un saggio della letteratura scientifica o di un libro di narrativa a supporto dell’analisi etica del caso clinico.
Criteri di valutazione: 1. completezza delle conoscenze acquisite;
2. capacità di istituire confronti tra teorie etiche diverse;
3. capacità di argomentare il giudizio bioetico.
Contenuti: Primo modulo (docente: Prof. Corrado Viafora)
1. Bioetica: le sfide aperte dai nuovi poteri di intervento sulla vita
2. L’argomentazione bioetica: teorie etiche a confronto
3. L’argomentazione bioetica: una proposta basata sull’idea di dignità umana
4. Metodologia per l'analisi etica della pratica clinica

Secondo modulo (docente: Dott. Enrico Furlan)
5. Questioni etiche nella relazione di cura
6. Questioni etiche nelle cure di fine vita (end-of-life care)
7. Questioni etiche nelle cure pediatriche (pediatric care)
8. Questioni etiche nelle cure a lungo termine (long term care)
9. Questioni etiche in riabilitazione
10. I servizi di supporto alla bioetica clinica
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni unità didattica comprende una lezione frontale e una attività laboratoriale (ad es.: analisi etica di casi clinici in piccolo gruppo; visione e discussione critica di filmati; lettura e valutazione di linee guida, pareri di comitati etici, ecc.; lettura e analisi di articoli dalla stampa; discussione di dati da ricerche quanti-qualitative).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saggi della letteratura scientifica (uno a scelta tra quelli indicati dai docenti. Perché essi siano il più recenti e aggiornati possibile, tali articoli saranno indicati all'inizio delle lezioni, o comunicati via mail ai non frequentanti).

Libri di narrativa:
- Maylis de Kerankal, Riparare i viventi, Feltrinelli, Milano 2015;
- Simona Sparaco, Nessuno sa di noi, Giunti, Firenze 2013;
- Joern Klare, Il giorno in cui mia madre non riuscì più a trovare la cucina, Milano 2015;
- Hendrik Groen, Piccoli esperimenti di felicità, Longanesi, Milano 2015;
- Paul Kalanithi, Quando il respiro si fa aria, Mondadori, Milano 2016;
- L. Aite (a cura di), Il dolore alle soglie della vita. Dilemmi etici e necessità di dialogo in Terapia Intensiva Neonatale, Bollati Boringhieri, Torino 2017.
Testi di riferimento:
  • Corrado Viafora, Enrico Furlan, Silvia Tusino (a cura di), Manuale di bioetica (titolo provvisorio - in fase di preparazione). Milano: FrancoAngeli, 2018.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning
  • Art Based methods
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti