Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)
Insegnamento
RADIOPROTEZIONE, MEDICINA LEGALE E DEL LAVORO
MEP7080568, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2017)
ME1859, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di VICENZA [999VI]
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese RADIATION PROTECTION, FORENSIC AND OCCUPATIONAL MEDICINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile GIAMPIETRO FELTRIN
Altri docenti BARBARA BRAGAGNOLO
ROMINA CAZZARO
GIORGIO RIZZATO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/42 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze della prevenzione e dei servizi sanitari MED/36 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze della prevenzione e dei servizi sanitari MED/43 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze e tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia MED/50 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 70 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze degli elementi di fisica dell'atomo.
Conoscenze di biologia e fisiologia.
Conoscenze di anatomia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione degli elementi (principi di metodo ed indicazioni) che rendano il tecnico di radiologia capace di informare, in modo chiaro e professionale, il paziente ed i suoi familiari circa benefici, rischi, sequele e possibili complicanze di ogni accertamento diagnostico proposto.
Modalita' di esame: Prova scritta: quesiti di radioprotezione (in genere uno) sugli argomenti delle lezioni frontali, per il quale deve essere illustrata la capacità di attuare provvedimenti di radioprotezione del paziente e del personale esposto in un servizio di radiologia. La prova scritta, della durata di circa 20 minuti, si ritiene superata quando venga fornita una risposta sufficiente al quesito proposto.
Criteri di valutazione: Valutazione stabilita collegialmente dai docenti del corso sulla base della partecipazione alle lezioni frontali e tirocini, delle prove scritte e orali.
Contenuti: 1) Le radiazioni elettromagnetiche: spettro, fonti naturali, fonti artificiali per uso medico
2) Le radiazioni ionizzanti: fotoniche, corpuscolate
3) Effetti biologici delle radiazioni ionizzanti: fisici, chimici elementari, biochimici (su macromolecole, geni, cromosomi)
4) Meccanismi di azione biologica delle radiazioni ionizzanti: azione indiretta, azione diretta
5) Concetto di trasferimento lineare di energia (LET)
6) Concetto di efficacia biologica relativa (EBR)
7) Danno alle diverse strutture biologiche e riparazione del danno biologico
8) Elementi che condizionano l’azione biologica delle radiazioni ionizzanti: qualità delle radiazioni, posizione della sorgente, dose, ripartizione temporale della dose, estensione della superficie irradiata, radiosensibilità cellulare e tessutale)
9) Fattori che modificano l’azione biologica delle radiazioni ionizzanti (tensione di ossigeno, temperatura, chimici radiosensibilizzanti, chimici radioprotettori)
10) Effetti dell’irradiazione: graduati, statistici
11) Effetti dell’irradiazione: danni embrionali e fetali
12) Grandezze per la misura delle radiazioni ionizzanti
13) Fattore di qualità (Q) in radioprotezione
14) Fattore di “peso” per i diversi tessuti in radioprotezione
15) Unità di misura per i radionuclidi
16) Scopi della radioprotezione
17) Ruoli della radioprotezione
18) Normativa nazionale di radioprotezione (DL 230 del 17/03/1995, DL 187 del 26/05/2000)
19) Principi generali di radioprotezione: giustificazione, ottimizzazione, limitazione della dose, livelli diagnostici di riferimento, vincoli di dose)
20) Limiti di dose per i lavoratori esposti, limiti di dose per i lavoratori non esposti e per il pubblico
21) Zone classificate e soggetti responsabili della sorveglianza
22) Programma della garanzia della qualità radiologica e controlli di qualità
23) Sistemi per la riduzione della dose al paziente
24) Radioprotezione del paziente in età pediatrica
25) Sistemi per riduzione della dose alla popolazione
26) Elementi di radioepidemiologia e stima del rischio a dosi basse di radiazioni ionizzanti.
Applicazione della radioprotezione : i livelli della radioprotezione operativa e le sue aree di intervento
La vigente normativa in materia di radioprotezione e la sua applicazione all’interno delle organizzazioni sanitarie.
Competenze e responsabilità del TSRM in riferimento alla norma e ai contenuti dl corso
Principi del diritto e ordinamento giudiziario
La responsabilità sanitaria (dolo, colpa, preterintenzione)
Il falso materiale e ideologico
Il rapporto di casualità
Pubblico ufficiale ed incaricato di pubblico servizio
Il referto e la denuncia di reato
Perseguibilità d’ufficio
Omissione di soccorso e omissione di atti di ufficio
L’informazione, il consenso, il segreto e la privacy
La legislazione in materia di TSRM
L’esercizio abusivo della professione
Codice deontologico del TSRM
L’infortunio, malattia professionale e la causa di servizio
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con coinvolgimento degli studenti nella discussione conclusiva.
Tirocinio teorico-pratico sugli aspetti di radioprotezione nell’uso delle tecnologie di diagnostica per immagini.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Indicazioni sui materiali di studio verranno fornite dal docente.
Testi di riferimento: