Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLA PERSONALITA' E DELLE DIFFERENZE INDIVIDUALI
PSN1032140, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
PS1082, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF PERSONALITY AND INDIVIDUAL DIFFERENCES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2018-PS1082-000ZZ-2017-PSN1032140-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CHIARA MENEGHETTI M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 MENEGHETTI CHIARA (Presidente)
CARRETTI BARBARA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei Fondamenti della Psicologia e della Psicologia Generale.
Comprensione dell'inglese scritto
Conoscenze e abilita' da acquisire: Alla fine del corso gli studenti conosceranno:
- le principali correnti e prospettive della personalità e modelli per lo studio e ricerca delle differenze individuali
- l’uso appropriato della terminologia riguardo la personalità e le differenze individuali
Alla fine del corso gli studenti acquisiranno le abilità di:
- Individuazione e argomentazione di caratteristiche di un profilo di personalità e differenze tra profili
- Pensiero critico riguardo a questioni e tematiche della personalità e delle differenze individuali
- Applicazione delle conoscenze delle teorie e correnti classiche a questioni di ricerca nell’ambito della personalità con comprensione delle differenze individuali.
Modalita' di esame: L’esame finale si terrà nelle date ufficiali stabilite dalla Scuola di Psicologia.
L’esame sarà svolto in forma scritta.
La valutazione delle conoscenze coprirà tutti gli aspetti affrontati nel corso che sono presentati nei due libri che compongono la bibliografia;

Le abilità principali saranno esaminate tramite domande aperte che valuteranno la conoscenza dello studente e la capacità di applicarla all’interpretazione di risultati sperimentali, di profili individuali, confronto tra modelli e paradigmi della psicologia della personalità e delle differenze individuali.
L’esame dura un’ora e includerà:
a) domande a scelta multipla e vero/falso
b) domande aperte.
L’esame sarà uguale per studenti frequentanti e non frequentanti il corso.
Per studenti frequentanti il corso, in aggiunta ci saranno delle domande aperte facoltative riguardanti le esperienze svolte durante il corso (lavori individuali, di gruppo e di laboratorio)
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione riguarderanno:
- L’appropriatezza della terminologia e uso di espressioni puntuali sui contenuti
- L’accuratezza delle argomentazioni riguardo i diversi modelli della personalità e gli aspetti delle differenze individuali
- L’abilità di trasferire le conoscenze degli aspetti di personalità e differenze individuali ad attuali quesiti di personalità e comprensione di profili.
Contenuti: I contenuti del corso includono:
- Rassegna dei principali approcci teorici e autori allo studio della personalità, in particolare la prospettiva dei tratti, prospettiva biologica, prospettiva cognitiva, e cognitivo-sociale
- Analisi delle variabili cognitive e non-cognitive che spiegano le differenze individuali. In particolare, saranno argomenti del corso variabili coinvolte nella motivazione, aspetti che spiegano le caratteristiche individuali di memoria, abilità di apprendimento, abilità spaziale e orientamento analizzati in relazione alle differenze individuali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività di apprendimento e metodologie di insegnamento prevedono:

- lezioni frontali
- presentazioni di video
- attività in piccoli gruppi (con domande che stimolano il pensiero critico e commenti su questioni della personalità)
- auto-valutazioni settimanali con quiz e giochi interattivi
- lavori di gruppo su articoli di ricerca
- lavori individuali e di gruppo sull’analisi di profili di personalità
- esperienze di laboratorio
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale del corso include power point che riprendono, elaborano e possono approfondire i contenuti presenti nei testi
Testi di riferimento:
  • De Beni, R., Carretti, B., Moè, A., Pazzaglia, F., Psicologia della personalità e delle differenze individuali.. Bologna: Il mulino, 2014. Per l’esame è necessario lo studio dei CAPITOLI 1, 2, 4, 5, 6 Cerca nel catalogo
  • Carver C. S., Scheier M. F., Giampietro, M.; Iannello P., Psicologia della personalità. Prospettive teoriche, strumenti e contesti applicativi. Milano: Pearson, 2015. Per l’esame è necessario lo studio dei CAPITOLI 1, 4, 5, 7, 8 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Peer review tra studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere