Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
CHIMICA INDUSTRIALE
Insegnamento
CHIMICA INDUSTRIALE 2
SCP3049475, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
CHIMICA INDUSTRIALE
SC1157, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INDUSTRIAL CHEMISTRY 2
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VALERIO CAUSIN CHIM/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline chimiche industriali e tecnologiche CHIM/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: Aver seguito con profitto il corso di Chimica Organica 1
Conoscenze e abilita' da acquisire: Principali processi dell’industria del petrolio; chimica e proprietà dei polimeri; principali apparecchiature dell’industria chimica.
Modalita' di esame: Orale. Le domande verteranno su argomenti sia di petrolchimica/impianti chimici, sia di chimica dei polimeri.
Criteri di valutazione: Gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisito le conoscenze relative ai contenuti dell'insegnamento e la capacità di discutere gli argomenti proposti durante l'esame
Contenuti: Frazionamento del petrolio e raffinazione di combustibili liquidi petroliferi: topping, cracking, reforming, isomerizzazione, alchilazione.
Idrocarburi per l’industria petrolchimica: olefine da steam-cracking, idrocarburi aromatici, butadiene, isoprene, stirene.
Materiali polimerici: classificazione di omopolimeri e copolimeri.
Costituzione, conformazione e configurazione delle macromolecole.
Meccanismi di polimerizzazione.
Processi di polimerizzazione.
Termodinamica e cinetica di polimerizzazione.
Cinetica di copolimerizzazione.
Definizione dei pesi molecolari medi e della distribuzione dei pesi molecolari.
Transizione vetrosa.
Cristallizzazione dei polimeri.
Trasformazione dei materiali polimerici.
Additivi.
Fibre.
Elastomeri.
Descrizione delle principali apparecchiature dell’industria chimica: valvole, pompe e compressori, scambiatori di calore; colonne di distillazione, di assorbimento e di stripping; reattori chimici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le diapositive mostrate a lezione saranno rese disponibili agli studenti
Testi di riferimento:
  • E. Stocchi, Chimica Industriale Vol.2. --: Edisco, --.
  • A.I.M., Fondamenti di Scienza dei Polimeri. --: Pacini Editore, --. Cerca nel catalogo
  • P.C. Painter, M.M.Coleman, Fundamentals of Polymer Science. --: CRC Press, --. Cerca nel catalogo