Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
STATISTICA PER LE TECNOLOGIE E LE SCIENZE
Insegnamento
STATISTICA MEDICA
SCP4063829, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STATISTICA PER LE TECNOLOGIE E LE SCIENZE
SC2094, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDICAL STATISTICS
Sito della struttura didattica http://www.stat.unipd.it/studiare/ammissione-lauree-triennali
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Statistiche
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/stat/course/view.php?idnumber=2019-SC2094-000ZZ-2017-SCP4063829-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIANA CORTESE SECS-S/01
Altri docenti PAOLO GIRARDI M-PSI/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-S/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 22 53.0
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Il corso prevede le conoscenze di:
Statistica 1, Statistica 2, Modelli Statistici 1
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è finalizzato a far acquisire agli studenti, attraverso la discussione di casi di studio, i metodi statistici per l'analisi di dati per la ricerca nelle scienze della vita.
Attraverso le attività di laboratorio, il corso fornisce anche gli strumenti necessari per l'applicazione al computer dei metodi statistici affrontati nel corso, tramite il software statistico R.
Sono anche previste delle conferenze didattiche.

Attraverso le attività di laboratorio e il lavoro di gruppo, lo studente sarà in grado di:
1. riconoscere e descrivere in modo appropriato il caso di studio;
2. identificare la metodologia e gli strumenti appropriati di analisi;
3. accrescere la sensibilità e la criticità all'uso di metodi statistici con riguardo agli studi di tipo sperimentale;
4. lavorare in gruppo;
5. sviluppare capacità di analisi e autonomia di giudizio;
6. sviluppare abilità comunicative.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze acquisite avviene attraverso la discussione orale di una relazione scritta, che riguarda l'analisi di un caso di studio assegnato dal docente. La relazione ha una lunghezza massima di 20 pagine e prevede le seguenti parti:
Introduzione: Breve descrizione del problema e dell’obiettivo dello studio.
Analisi - step 1: Analisi esplorative univariate e bivariate dei dati.
Analisi - step 2: Descrizione delle tecniche utilizzate e delle analisi effettuate.
Analisi - step 3: Descrizione dei risultati ottenuti e discussione critica (limiti, possibili miglioramenti, ecc.).
Riferimenti bibliografici.
Questa prova è basata sui temi trattati e discussi a lezione e nelle esercitazioni.
Criteri di valutazione: I criteri con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e abilità acquisite sono:
- comprensione degli argomenti svolti;
- capacità critica di collegamento delle conoscenze acquisite;
- completezza delle conoscenze acquisite e capacità di applicarle;
- capacità di sintesi.
Contenuti: I contenuti del programma, in sintesi, possono essere suddivisi in tre parti principali:

Parte I (1 CFU)
- Studi clinici randomizzati (clinical trials).
- Tipi di disegno di studio: studi fra pazienti (disegno a gruppi paralleli, disegno fattoriale), studi entro pazienti (disegno cross-over, disegno a quadrati latini).
- Studi di potenza (determinazione della numerosità campionaria).

Parte II (4 CFU)
- Analisi esplorative e test di adattamento.
- Confronti tra due o più gruppi: Metodi parametrici e non parametrici.
- Metodi post-hoc per confronti multipli.
- Anova per misure ripetute: metodi parametrici e non parametrici.
- Indici di affidabilità di risposte cliniche: test diagnostici, curva Roc e modello P(X<Y), ripetibilità, riproducibilità.

Parte III (4 CFU)
- Modelli dose/risposta.
- Modello di Cox.
- Discussione critica di casi di studio attraverso strumenti già acquisiti in corsi precedenti (ANCOVA, regressione logistica, regressione non normale, ....).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato in lezioni frontali (42 ore) e in esercitazioni in aula informatica (22 ore).
Le conoscenze previste dal programma sono presentate nelle lezioni frontali utilizzando delle presentazioni pdf su tablet. Nei laboratori in aula informatica si propone l'analisi di casi studio provenienti da diversi contesti applicativi nelle scienze della vita utilizzando il software R.
L'insegnamento è sempre interattivo, con domande e presentazione degli argomenti attraverso casi di studio, per promuovere la discussione e la riflessione critica in aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le lezioni di teoria ed i laboratori sono basati sul libro di testo. Altro materiale didattico è reso disponibili nella piattaforma Moodle prima delle lezioni.
Testi di riferimento:
  • Ventura L., Racugno W., Biostatistica. Casi di Studio in R. Milano: Egea, --. Cerca nel catalogo