Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
Insegnamento
TEORIE MUSICALI
LEO2044679, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2017)
LE0606, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MUSIC THEORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARINA TOFFETTI L-ART/07

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEO2044679 TEORIE MUSICALI MARINA TOFFETTI LE1855

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Musica e spettacolo, tecniche della moda e delle produzioni artistiche L-ART/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018 01/10/2018 30/11/2019 TOFFETTI MARINA (Presidente)
COMPARIN CHIARA (Membro Effettivo)
PAVAN FRANCO (Membro Effettivo)
VALENTINI ANNA (Membro Effettivo)
5 2015/18 01/10/2017 30/11/2018 TOFFETTI MARINA (Presidente)
COMPARIN CHIARA (Membro Effettivo)
PAVAN FRANCO (Membro Effettivo)
VALENTINI ANNA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non richiede alcuna conoscenza pregressa.
Si consiglia vivamente di frequentare le lezioni. Gli studenti assolutamente impossibilitati a frequentare sono pregati di concordare il programma di studio con il docente in tempi congrui.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1. la conoscenza dei principali concetti della teoria musicale (altezza, intensità, timbro, durata, intervalli, scale, accordi, modalità, tonalità, polifonia, contrappunto, ritmo, metro);
2. l'abilità di discriminare suoni di diversa altezza, intensità, timbro, durata, nonché di riconoscere, anche all'ascolto, scale dotate di struttura intervallare diversa;
3. la conoscenza dei lineamenti storici della teoria musicale antica, medievale e rinascimentale;
4. la capacità di progettare ed elaborare strategie didattiche atte a trasmettere i concetti assimilati in diversi contesti scolastici.
Modalita' di esame: La verifica dell'apprendimento avverrà in itinere durante le prove di ascolto guidato ed analisi dei testi e delle partiture e nel corso dell'esame finale. L'esame si svolgerà in forma orale attraverso un colloquio che verterà su uno o più argomenti affrontati durante le lezioni e sulla bibliografia preventivamente concordata con il docente.

Per la preparazione dell’esame si richiede quindi una conoscenza approfondita degli appunti del corso e di una scelta di letture concordate con il docente.

Agli studenti sarà inoltre richiesto di presentare e illustrare un'unità didattica su uno degli argomenti trattati durante le lezioni.
Criteri di valutazione: Durante il colloquio orale verranno valutate
1) la conoscenza degli argomenti trattati durante le lezioni;
2) la completezza della preparazione;
3) la qualità dell'approfondimento;
4) la comprensione e l'assimilazione dei concetti proposti;
5) la capacità di esporre gli argomenti con chiarezza e l'uso della terminologia specifica;
6) l'originalità dell'unità didattica presentata.
Contenuti: Il corso intende fornire un quadro sintetico delle principali tappe della storia delle teorie musicali occidentali dall’antichità al Rinascimento, illustrando le opere più significative dei maggiori trattatisti delle diverse epoche e i problemi nodali in esse affrontati (teoria modale, teoria e didattica del contrappunto, didattica del canto, notazione mensurale, solmisazione) attraverso una rosa di letture antologiche.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Si prevede di alternare lezioni frontali, lettura, traduzione e analisi di una scelta antologica di testi, discussioni sugli argomenti emersi dalla lettura dei testi, ascolto guidato, lettura guidata e analisi della partitura ed esercitazioni finalizzate all'impiego di edizioni critiche, banche dati on-line e strumenti per il reperimento delle fonti della teoria musicale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La maggior parte dei materiali di studio verrà fornita in itinere dal docente attraverso la piattaforma Moodle. Indicazioni bibliografiche puntuali saranno fornite durante il corso in relazione agli argomenti di volta in volta affrontati.
I saggi indicati qui di seguito potranno utilmente concorrere all’approfondimento di alcuni argomenti affrontati.
Testi di riferimento:
  • THOMAS CHRISTENSEN,, Introduction, in The Cambridge History of Western Music Theory,. Cambridge: Cambridge University Press, 2001. pp.1-23 Cerca nel catalogo
  • Claude V. Palisca, Theory, Theorists, in The New Grove Dictionary of Music and Musicians. London: Macmillan, 2001. Cerca nel catalogo
  • Anna Maria Busse Berger, La musica medievale e l'arte della memoria. Roma: Fogli Volanti, 2008. Cerca nel catalogo
  • anon., Musica Enchiriadis. Udine: Forum, 2009.
  • Guido : d'Arezzo SBLV310004; Rusconi, Angelo, <<Le >>opereGuido d'Arezzointroduzione, traduzione e commento a cura di Angelo Rusconi. Firenze: Edizioni del Galluzzo per la Fondazione Ezio Franceschini, 2005. Cerca nel catalogo
  • Mainoldi, Ernesto Sergio, Ars musicaLa concezione della musica del MedioevoErnesto Sergio Mainoldi. Milano: Rugginenti, 2001. Cerca nel catalogo