Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
Insegnamento
LABORATORIO DI ALFABETIZZAZIONE MUSICALE
SUP4067342, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2017)
LE0606, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese MUSICAL LITERACY LAB
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile ROSAMARIA SALVATORE L-ART/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Tirocini formativi e di orientamento -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 SALVATORE ROSAMARIA (Presidente)
POLATO FARAH (Membro Effettivo)
VERONA FRANCESCO (Supplente)
3 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 SALVATORE ROSAMARIA (Presidente)
BAROLO CLAUDIA (Membro Effettivo)
POLATO FARAH (Membro Effettivo)

Syllabus
Note: Il Laboratorio di ALFABETIZZAZIONE MUSICALE coordinato dal maestro Renato Raule prevede il seguente PROGRAMMA:
Scala maggiore
Scala minore naturale, armonica, melodica, di Bach
Il sistema temperato
Trasportabilità della scala (e della melodia)
Le tonalità maggiori e minori
Il ciclo delle quinte
Tempo: metro, accentuazione, ritmo
Tempi semplici e tempi composti
Tempi misti
Nomenclatura degli intervalli e loro riconoscimento
Accordi: triadi , maggiori, minori, diminuite, eccedenti
Il concetto di rivolto: riconoscimento di accordi allo stato fondamentale e rivoltati.
Accordi con VII: generalità, specie più importanti.
La modulazione
Modulazioni tipiche all'interno di semplici composizioni

Ogni argomento sarà il più possibile trattato proponendo esempi pratici ed attività pratiche coerenti con il tema trattato.
Scale, tempi, modulazioni, intervalli, verranno presentate sempre a partire da esempi musicali tratti da vari repertori: la musica utilizzata come colonna sonora di filmati, il repertorio della musica d'arte, il repertorio variegato della musica non d'arte (pop, rock, blues).

Il laboratorio inizierà venerdì 27 ottobre, dalle 8.30 alle 10.30, in Aula B presso Palazzo Maldura, via Beato Pellegrino n1, Padova.