Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
PEDAGOGIA DEL LAVORO E STORIA DELLA FORMAZIONE (C.I.)
SUP4068003, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FORMAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE [001PD]
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PEDAGOGY OF WORK AND HISTORY OF EDUCATIONAL TRAINING (C.I.)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CHIARA BIASIN M-PED/01

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4068005 PEDAGOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI (MOD. B) CHIARA BIASIN
SUP4068004 STORIA DELLA PEDAGOGIA DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE (MOD.A) GIUSEPPE ZAGO

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione frontale

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 BIASIN CHIARA (Presidente)
ZAGO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 XODO CARLA (Presidente)
BENETTON MIRCA (Membro Effettivo)
BORTOLOTTO MELANIA (Membro Effettivo)
PORCARELLI ANDREA (Membro Effettivo)
ZAGO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 XODO CARLA (Presidente)
BENETTON MIRCA (Membro Effettivo)
BORTOLOTTO MELANIA (Membro Effettivo)
PORCARELLI ANDREA (Membro Effettivo)
ZAGO GIUSEPPE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: INSEGNAMENTO PROF.SSA C. BIASIN
- Conoscenze di pedagogia, psicologia, sociologia, storia.

INSEGNAMENTO PROF. G. ZAGO
- Conoscenza sicura, almeno delle linee essenziali, della storia della pedagogia moderna e contemporanea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: INSEGNAMENTO PROF.SSA C. BIASIN
- Approfondire criticamente il rapporto tra significato del lavoro, organizzazione lavorativa e pedagogia del lavoro.
- Analizzare in maniera critica i principali significati, in particolare quelli formativi, del concetto di lavoro; 
- Collegare la formazione professionale alla formazione generale.
- Approfondire i temi del Workplace Learning e dello sviluppo di competenze nel/per il lavoro



INSEGNAMENTO PROF. G. ZAGO
- Presentare criticamente le linee principali dell'evoluzione storica della pedagogia del lavoro (teorie ed esperienze).
- Confrontare, in casi semplici, le differenti interpretazioni che i pedagogisti del lavoro hanno dato di un medesimo problema o fenomeno, con riferimento anche alle fonti storiche utilizzate.
- Ricostruire le trasformazioni della professionalità del formatore, con particolare riferimento agli ultimi decenni.
- Saper correlare fatti di storia educativa con fatti di storia sociale, culturale, economica e politica
Modalita' di esame: La prova finale è scritta e ha per oggetto i contenuti trattati durante le lezioni con riferimento alla bibliografia prevista dal corso integrato
Criteri di valutazione: INSEGNAMENTO PROF. C.BIASIN
1. completezza e precisione dello studio;
2. chiarezza concettuale ed espositiva;
3. appropriatezza del lessico e dei riferimenti agli autori e alle teorie;
4. capacità di analisi;
5. capacità di sintesi;
6. capacità di appropriazione/elaborazione personale della materia.
.

INSEGNAMENTO PROF. G. ZAGO
- Capacità di analizzare teorie e pratiche del lavoro e dell’educazione.
- Capacità di correlare le teorie pedagogiche del lavoro con i contesti economici, sociali, culturali e politici.

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Lavoro dignitoso e crescita economica Agire per il clima