Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
NEUROSCIENZE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA
Insegnamento
VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA
PSN1032247, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
NEUROSCIENZE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA
PS1091, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROPSYCHOLOGICAL EVALUATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2018-PS1091-000ZZ-2018-PSN1032247-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SARA MONDINI M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2019 01/10/2019 30/09/2020 MONDINI SARA (Presidente)
AGRILLO CHRISTIAN (Membro Effettivo)
GRASSI MASSIMO (Membro Effettivo)
RICCARDI ALICE (Membro Effettivo)
6 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 MONDINI SARA (Presidente)
AGRILLO CHRISTIAN (Membro Effettivo)
DEVITA MARIA (Membro Effettivo)
GRASSI MASSIMO (Membro Effettivo)
MILETTO PETRAZZINI MARIA ELENA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E' indispensabile possedere solide conoscenze sui processi cognitivi di base, di neuropsicologia e neuropsicologia clinica oltre che le nozioni di statistica psicometrica di base.

Per gli studenti che hanno delle carenze nelle conoscenze di base di neuropsicologia si consiglia:
Vallar G., Papagno, C. Manuale di neuropsicologia. Il Mulino, 2007.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha come obiettivo quello di fornire le basi teoriche e pratiche relative alla semeiotica neuropsicologica per poter condurre una valutazione neuropsicologica con primarie finalità diagnostiche, ma anche prognostiche peritali o riabilitative.
Lo studente dovrà imparare ad
1. osservare e svolgere un colloquio con il paziente,
2. a raccogliere l'anamnesi neuropsicologica,
3. a selezionare gli strumenti psicometrici,
4. ad elaborare e integrare i dati raccolti all'interno del ragionamento diagnostico.
Modalita' di esame: L'esame comprende una prova scritta, seguita da una prova orale (previo superamento della prova scritta).
La prova scritta consiste in 31 domande a scelta multipla. Ogni risposta corretta riceve un punto. Nessun punto viene sottratto per risposte omesse o errate. La durata della prova scritta è di 30 minuti. La risposta alle domande richiede lo studio dei libri di testo.
Il voto finale viene espresso come media dei punteggi ottentuti in ciascuna prova (scritta e orale).
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla:
1. capacità di discriminare i diversi termini tecnici e definizioni;
2. capacità di effettuare un ragionamento di esclusione di ipotesi diagnostiche;
3. capacità di individuare i migliori strumenti per studiare i disturbi del paziente.
Tutti i contenuti per la preparazione per l'esame sono presenti nei libri di testo.
Contenuti: Saranno trattati gli argomenti relativi a:
- lavoro in equipe in setting clinico
- misurazione del comportamento
- anamnesi neuropsicologica
- tecniche di colloquio
- tecniche e strumenti neuropsicologici (test psicometrici)
- conclusioni diagnostiche
- stesura di referti
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La lezioni teoriche saranno solo una parte del corso, che sarà integrato da visione di filmati di casi clinici con osservazioni e commenti. La frequenza è caldamente consigliata per la partecipazione alle attività pratiche organizzate. Infatti in aula saranno attivati specifici laboratori al fine di realizzare lavori di gruppo con analisi di casi, formulazione della diagnosi e scrittura di referti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1) Tutto il materiale ritenuto utile (slide del docente, strumenti testistici e articoli scientifici) saranno a disposizione sulla piattaforma moodle.

2) Per gli studenti stranieri che volessero fare l'esame in inglese il seguente testo sostituisce il materiale in Italiano:
M.D. Lezak , D. B. Howieson , E. D. Bigler , D. Tranel. Neuropsychological Assessment (fifth edition). New York, Oxford University press, 2004 (chapters 1, 2, 4, 5, 6, 8, 17).
Testi di riferimento:
  • Mondini, S., Mapelli, D., & Arcara, G. (2016)., Semeiotica e Diagnosi neuropsicologica. Metodologia per la valutazione. Roma: Carocci Editore, 2016. Cerca nel catalogo
  • Mondini, S., Mapelli, D., Vestri, A., Arcara, G. & Bisiacchi, P. (2011)., L’Esame Neuropsicologico Breve - 2. Milano: Raffaello Cortina, 2011. Cerca nel catalogo
  • Bianchi, A., L’esame neuropsicologico dell’adulto (seconda edizione); chapters I, VIII, XI, XVII. Firenze: Giunti-Organizzazioni Speciali Ed., 2013. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze