Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19
Se non è il tuo anno di immatricolazione torna alla home page

Principali informazioni sul corso
Tipologia di corso Corso di laurea magistrale D.M. 270/2004
Le0615
porta questa
pagina con te
Codice corso LE0615
Anno di attivazione 2008/09
Ordinamento 2017/18
Classe LM-65 - Classe delle lauree magistrali in Scienze dello spettacolo e produzione multimediale
Titolo rilasciato
Sede Padova
Lingua di erogazione Italiano
Curricula attivati Percorso Comune
Corsi affini --
Corsi della stessa classe    --

Regolamento didattico Regolamento Regolamento emanato con DR n. 1853/2017 del 31/05/2017
Allegato1 Quadro generale delle attività formative
Allegato2 Attività formative proposte, elenco degli insegnamenti e loro organizzazione in moduli

Descrizione del percorso formativo previsto per gli immatricolati nell'A.A. 2018/19 percorso_formativo.pdf

Il Corso di Studio in breve
Caratteristiche e finalità
Il corso forma laureati magistrali con solide competenze specialistiche teoriche, storiche, tecniche e operative nel campo dello spettacolo, della musica, delle arti, della comunicazione visiva e delle applicazioni tecnologiche di settore. Fornisce, oltre ai fondamenti teorici e filologici della storia dello spettacolo e della musica, anche le tecniche e metodologie di analisi testuale e di elaborazione di prodotti multimediali.
Un doppio versante contraddistingue la formazione: acquisizioni di conoscenze teorico metodologiche e storico-critiche in ambito umanistico e competenze nelle recenti forme di innovazione tecnologica. Il corso, grazie a insegnamenti specifici, a laboratori e seminari, agli stage e alle relazioni intessute nel territorio veneto, offre la possibilità di acquisire consapevolezza di ordine pratico relativa all'ideazione e realizzazione di prodotti multimediali, anche a carattere interdisciplinare. Forma inoltre ricercatori competenti nelle singole aree disciplinari, attenti alle attuali strategie comunicative e allo sviluppo innovativo dell'industria culturale.
L'offerta formativa è composta da un unico curriculum all’interno del quale sono stati strutturati - percorsi inerenti alla storia del teatro, che privilegiano l'approccio teorico e metodologico allo studio dell'analisi del testo teatrale, sia in funzione dell'esito spettacolare che nel suo aspetto propriamente storico, filologico, linguistico e performativo;
- percorsi più propriamente cinematografici e multimediali, volti sia ad approfondire gli aspetti storici, teorici, estetici, filologici, giuridici ed economici della storia del cinema, delle nuove forme di narrazione seriale sia a valorizzare gli aspetti ideativi e realizzativi di prodotti, a perfezionare strategie comunicative in relazione alla didattica e alla formazione
- percorsi inerenti alla storia della musica e alla musicologia, tesi a sviluppare competenze rispetto al patrimonio culturale, storico-musicale e ambientale, in prospettiva filologica e critico-analitica, comparata, ma anche performativa e didattica.

Ambiti occupazionali
Il corso forma:
1. ideatori di prodotti multimediali con competenze tecnico-realizzative. A partire da una consapevolezza estetico-critica e attenti alle attuali tendenze culturali, ideano e seguono la fase tecnico-realizzativa di prodotti multimediali nei settori dell’audiovisivo, del broadcasting e delle nuove tecnologie;
2. operatori dei servizi ricreativi e culturali dell'organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica, musicale e teatrale. Tali figure professionali potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nelle istituzioni ed enti pubblici e privati operanti nel campo delle arti figurative, della musica, del cinema e dell’audiovisivo, della radio e della televisione, della fotografia, della comunicazione e dello spettacolo teatrale;
3. Redattori, consulenti e tecnici in tutti i rami dell'editoria e della comunicazione, stampa e/o digitale, che richiedano competenze specifiche nei settori di pertinenza; nello specifico idea, cura, compone ed edita testi specialistici o divulgativi propedeutici alla fruizione di eventi espositivi o di accompagnamento a documenti audio e/o video; ideatore e curatore di palinsesti;
4 critici di eventi, esposizioni, opere nei settori di pertinenza;
5. coordinatori di attività di divulgazione e formazione dei beni culturali in diversi ambiti, sia privati che pubblici, non ultimi la scuola e il turismo, in qualità di esperti storico-critici delle singole espressioni artistiche.
Chi si laurea può inoltre avviarsi:
6. all'insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all'insegnamento e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente
7. alla prosecuzione degli studi con orientamento di ricerca (Dottorato di ricerca) e nell’alta formazione professionalizzante (Master di secondo livello).

Accesso
Tipo di accesso Accesso libero con requisiti
Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero 6
        di cui studenti cinesi (programma "Marco Polo") 3
Numero minimo di preimmatricolazioni condizionante l'attivazione del corso   --
Prevista iscrizione come studenti part time
Tasse Prospetto Tasse A.A. 2018/19
Avviso di ammissione    Avviso di ammissione A.A. 2018/19

Prove di ammissione e Preselezioni
Dati aggiornati al 24/03/2019, ore 07:30
Prova di ammissione Periodo di preimmatricolazione Numero di preimmatricolati
al corso
Di cui con opzione di
prima scelta, se prevista
Laurea Magistrale in Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale termine scaduto il 15/01/2019 51 51

Calendari del corso
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2017
Visualizza il calendario degli appelli Appelli 2018/19 Ord.2017
Visualizza le sessioni delle prove finali Lauree 2018/19 Ord.2017
Visualizza storico dei Calendari


Opinione degli Studenti
Anno 2016/17: Anno 2015/16: Anno 2014/15:

Membri del Gruppo per l'Accreditamento e la Valutazione (GAV)
Docente BARTORELLI GUIDO
Docente DESSI' PAOLA
Docente POLATO FARAH
Presidente GAV SALVATORE ROSAMARIA
Stakeholder NALON FILIPPO
Studente GIAMBRONE CECILIA
Studente PIANTA MATTEO

Insegnamenti per tutti gli anni di corso
Nota bene:
  1. Clicca su "Info e programma immatricolati A.A. 2018/19" per conoscere i dettagli degli insegnamenti previsti dal tuo percorso formativo.
    Se non trovi questo link significa che il programma previsto dal tuo piano di studi non è ancora disponibile.
  2. Clicca su "Attuale A.A." se:
    • devi ancora sostenere esami di anni precedenti: potrai verificare se il responsabile e il programma d'esame sono cambiati;
    • vuoi avere informazioni sugli esami che dovrai sostenere nei prossimi Anni Accademici: non essendo ancora disponibili i dettagli specifici sugli esami futuri, puoi vedere i contenuti degli stessi insegnamenti erogati quest'anno.
    Attenzione: nei prossimi Anni Accademici tali informazioni potrebbero subire modifiche.
    Se non trovi questo link significa che l'insegnamento non viene erogato nell'A.A. corrente: contatta il docente o il Presidente del CdS per conoscere il programma d'esame.
  3. Da maggio a fine settembre per ciascun insegnamento sarà visibile, non appena disponibile, anche il programma relativo al prossimo A.A.

Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE SUP3052930 3 I Annuale ITA ELENA RANDI
COMUNE SUP4067346 6 I Primo
semestre
ITA MANLIO CELSO PIVA
COMUNE SUP4067158 6 I Primo
semestre
ITA ANNA SCANNAPIECO
COMUNE SUP4067142 6 I Primo
semestre
ENG MARCO BELLANO
COMUNE SUP6075237 6 I Primo
semestre
ITA CATERINA BARONE
COMUNE SUP3052892 6 I Primo
semestre
ITA ELENA RANDI
COMUNE LE04121592 6 I Primo
semestre
ITA ELISABETTA SELMI
COMUNE SUP4067159 6 I Primo
semestre
ITA MIRCO MELANCO
COMUNE LE01122453 6 I Secondo
semestre
ITA MARINA TOFFETTI
COMUNE SUP4066943 6 I Secondo
semestre
ITA MARTA NEZZO
COMUNE SUP7080797 6 I Secondo
semestre
ITA DENIS BROTTO
COMUNE LEN1028739 6 I Secondo
semestre
ITA ROSAMARIA SALVATORE
COMUNE SUP7078963 6 I Secondo
semestre
ITA FEDERICO MAZZINI
COMUNE SUP7079017 6 I Secondo
semestre
ITA ANTONIO LOVATO
COMUNE SUP8082899 6 I Secondo
semestre
ITA PAOLA DEGLI ESPOSTI
COMUNE SUP3052897 6 I Secondo
semestre
ITA Enrico Pitozzi
COMUNE LE01122257 6 I Secondo
semestre
ITA ROBERTO CALABRETTO
COMUNE SUP7078997 6 I Secondo
semestre
ITA SERGIO DURANTE
COMUNE LEM0013608 6 I Secondo
semestre
ITA GIOVANNI BIANCHI
COMUNE SUP6074797 6 I Secondo
semestre
ITA CARLO ALBERTO ZOTTI MINICI
COMUNE LE01121780 6 I Secondo
semestre
ITA PAOLA STELLIFERI
COMUNE SUP6075239 6 I Secondo
semestre
ITA CRISTINA GRAZIOLI
COMUNE SUP7078965 6 I Secondo
semestre
ITA PAOLA DESSI'
COMUNE SUP4067119 6 II Primo
semestre
ITA
COMUNE SUP5073342 6 II Primo
semestre
ITA
COMUNE SUP7078973 6 II Secondo
semestre
ITA
COMUNE SUP5073340 6 II Secondo
semestre
ITA
COMUNE SUP4066836 6 II Secondo
semestre
ENG

Lingue (non erogabili)
Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE SUP7081958 3 I Annuale ITA ROSAMARIA SALVATORE

Altre attività formative (non erogabili)
Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE SUP3053323 3 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE LEL1004133 6 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE LEL1004274 3 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE SUP6075178 3 I Annuale ITA DENIS BROTTO
COMUNE SUP7080077 3 I Annuale ITA ROSAMARIA SALVATORE
COMUNE SUP8083899 3 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE SUP6075277 3 I Annuale ITA ALESSANDRO FACCIOLI
COMUNE SUP7079437 3 I Annuale ITA MIRCO MELANCO
COMUNE SUP6075179 3 I Annuale ITA ROSAMARIA SALVATORE

Stages e tirocini
Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE LEM0018444 6 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE LEL1004267 3 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE LEL1004271 6 I Annuale ITA FARAH POLATO
COMUNE SUP3053326 6 I Annuale ITA FARAH POLATO

Prove finali
Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
COMUNE SUP8085380 33   Annuale ITA