Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
FAMIGLIE, GENERE E PLURALISMO
SUP4061297, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FAMILIES, GENDER AND PLURALISM
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile TANIA TOFFANIN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente SPS/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 TOFFANIN TANIA (Presidente)
RIVA CLAUDIO (Membro Effettivo)
ZANIN VALTER (Membro Effettivo)
8 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 TOFFANIN TANIA (Presidente)
ZANIN VALTER (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'insegnamento mira all'acquisizione di:
1) conoscenze relative all’analisi delle dinamiche concernenti l’unità familiare, il genere e le relazioni di genere e il pluralismo con un approccio intersezionale;
2) competenze specifiche finalizzate ad analizzare i temi del corso attraverso l’uso del metodo intersezionale.
Modalita' di esame: L'esame è scritto per frequentanti e non frequentanti.
Esso dura due ore e consiste in una prova con tre domande aperte, concernenti il contenuto delle lezioni e dei testi indicati.
Per le/i frequentanti saranno offerte ulteriori informazioni ad inizio corso.
Criteri di valutazione: La prova d’esame è finalizzata a verificare il livello di acquisizione delle conoscenze e competenze menzionate.
Particolare rilevanza è attribuita ai seguenti aspetti:
1) precisione del linguaggio utilizzato;
2) capacità di argomentare in modo pertinente e non nozionistico i contenuti analizzati e discussi a lezione.
Contenuti: Il corso affronta i seguenti temi:
1) Genere: decostruzione e articolazione di un concetto
2) Intersezionalità: teoria e metodo
3) L’organizzazione familiare nel tempo e nello spazio
4) Genere, razza e classe
5) Forme contemporanee di razzismo e sessismo
6) Genere, lavoro ed economia
7) Violenza e discriminazioni di genere
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede la combinazione di lezioni, discussioni e lavori di gruppo, analisi di opere cinematografiche e materiali video, seminari di approfondimento (anche su temi proposti da studenti e studentesse).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Connell, Robert W., Questioni di genere. Bologna: Il Mulino, 2011. Cerca nel catalogo
  • Davis, Angela Yvonne, Donne, razza e classe. Roma: Alegre, 2018. Cerca nel catalogo
  • Toffanin, Tania, Fabbriche invisibili. Storie di donne, lavoranti a domicilio. Verona: Ombre corte, 2016. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Mappe concettuali
  • Flipped classroom
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti