Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SICUREZZA IGIENICO-SANITARIA DEGLI ALIMENTI
Insegnamento
FISIOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE
MVN1027951, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SICUREZZA IGIENICO-SANITARIA DEGLI ALIMENTI
MV1734, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 11.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSIOLOGY AND GENERAL PATHOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2018-MV1734-000ZZ-2018-MVN1027951-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SICUREZZA IGIENICO-SANITARIA DEGLI ALIMENTI

Docenti
Responsabile MARIA ELENA GELAIN VET/03
Altri docenti DANIELA BERTOTTO VET/02
FRANCESCO QUAGLIO VET/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente VET/02 5.0
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente VET/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 20 30.0 3
LEZIONE 9.0 72 153.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9  Commissione a.a. 2018/19: dal 24/02/2019 24/02/2019 30/11/2019 GELAIN MARIA ELENA (Presidente)
BERTOTTO DANIELA (Membro Effettivo)
QUAGLIO FRANCESCO (Supplente)
8  Commissione a.a. 2018/19: fino al 23/02/2019 01/12/2018 23/02/2019 BARGELLONI LUCA (Presidente)
BERTOTTO DANIELA (Membro Effettivo)
QUAGLIO FRANCESCO (Supplente)
7  Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 BARGELLONI LUCA (Presidente)
BERTOTTO DANIELA (Membro Effettivo)
QUAGLIO FRANCESCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze e competenze di base su organismi viventi semplici e complessi nonché dei meccanismi biochimico-molecolari che li caratterizzano.
Propedeuticità: Anatomia veterinaria; Chimica Generale e Fondamenti di biochimica; Biologia animale e miglioramento genetico degli animali da reddito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è diviso in due parti: Patologia Generale (6 CFU) e Fisiologia (5 CFU).

Patologia Generale
Al termine del corso e dopo il superamento dell'esame, lo studente avrà raggiunto adeguate conoscenze circa le cause e i meccanismi di realizzazione delle malattie con ripercussioni sulla produzione di alimenti di origine animale e sull’alimentazione umana.
1.Nozioni sui meccanismi di adattamento cellulare e delle patologie degenerative.
2. Nozioni sulle patologie infiammatorie, con particolare riguardo al ruolo dell’infiammazione nelle patologie infettive e alimentari. Meccanismi generali delle infezioni e del rapporto ospite-patogeno.
3. Nozioni sulle patologie su base alimentare e sull’azione delle tossine di patogeni alimentari.
4. Patologia generale delle neoplasie, meccanismi cellulari e molecolari dello sviluppo dei tumori, con particolare riguardo alla cancerogenesi chimica.
5.Conoscenze di base sul sistema immunitario dei vertebrati, con specifica attenzione sul fenomeno delle allergie alimentari e al ruolo del sistema immunitario nelle patologie alimentari umane.
6. Cenni sulle tecniche autoptiche

Fisiologia
Lo studente comprenderà l’importanza delle strategie fisiologiche adottate da cellule, tessuti ed apparati per mantenere l’omeostasi nelle specie zootecniche e acquisirà i principi generali relativi al funzionamento di alcuni apparati e sistemi dell’organismo animale con particolare attenzione a quelli che hanno una diretta rilevanza per la produzione di alimenti di origine animale.
In particolare:
1. I principi di fisiologia generale della cellula, caratteristiche e regolazione dell’omeostasi dei liquidi corporei.
2. I principi di fisiologia dei tessuti eccitabili: neurone e muscolo.
3. I principi di endocrinologia generale e i principali ormoni del sistema ipotalamo-ipofisario, della tiroide, del pancreas, del surrene e sessuali.
4. I principi di fisiologia della riproduzione e della lattazione.
5. La fisiologia della digestione negli animali d’interesse produttivo.
6. La fisiologia dell’apparato escretore.
Modalita' di esame: l’esame finale è articolato in due parti:
1)Patologia Generale: esame scritto con 6 domande a risposta multipla per le quali il tempo a disposizione è di 30 minuti. La parte successiva, a cui avranno accesso gli studenti che raggiungono la sufficienza all’esame scritto, è una prova orale che consta di tre domande riguardanti tutti gli argomenti trattati nel corso.
2)Fisiologia: esame orale con da 2 a 3 domande aperte sugli argomenti trattati, volte a valutare la comprensione, la capacità critica e di collegamento, nonché la buona padronanza del linguaggio scientifico. L'esame si terrà contestualmente all’esame orale di patologia generale
Criteri di valutazione: Valutazione delle conoscenze acquisite relativamente a specifici argomenti oggetto di trattazione; della capacità di argomentazione e soluzione di problematiche relative a specifici argomenti; della capacità di fare autonomamente collegamenti intra- ed interdisciplinari; dell’uso di un linguaggio specifico.
Contenuti: Patologia Generale
La basi molecolari del danno cellulare. Danno reversibile e irreversibile. Ipertrofie/iperplasia; Ipotrofie/ipoplasie/atrofie (4 ore)

Il processo infiammatorio e i processi riparativi (10 ore)
Definizione ed aspetti generali del processo infiammatorio e patogenesi. Classificazione delle flogosi. La patogenesi del processo infiammatorio acuto. La formazione dell’essudato. Le cellule dell’infiammazione e le loro funzioni. I mediatori chimici. Le manifestazioni sistemiche dell’infiammazione acuta. Il processo infiammatorio cronico e le sue principali caratteristiche. L’infiammazione granulomatosa. I processi di guarigione: rigenerazione, riparazione, cicatrice, fibrosi.

Patologie su base alimentare e sull’azione delle tossine di patogeni alimentari.
Meccanismi patogenetici delle patologie carenziali, patologie da contaminanti chimici. Meccanismi d’azione delle tossine derivanti da agenti patogeni alimentari. (4 ore)
Oncologia (4 ore)
Definizione ed aspetti generali dell’oncologia. I criteri di classificazione delle neoplasie. I sistemi di controllo della moltiplicazione e della differenziazione cellulare. Le fasi dello sviluppo del processo neoplastico. La progressione neoplastica. Aspetti eziologici delle neoplasie: fattori intrinseci ed estrinseci.
Principi di immunologia:(10 ore)
Componenti del sistema immunitario. Immunità innata e acquisita. Il riconoscimento ed i meccanismi effettori dell’immunità acquisita. La struttura dell’anticorpo. L’interazione tra anticorpo e antigene. Riconoscimento, processazione e presentazione degli antigeni. Struttura dei recettori linfocitari per l'antigene. La risposta dei linfociti agli antigeni. Tolleranza immunitaria. Allergia. Immunità e difesa dagli organismi patogeni.

Fisiologia

Principi di fisiologia generale della cellula, caratteristiche e regolazione dell’omeostasi dei liquidi corporei.(4 ore)
Assetto ionico intra ed extracellulare. Composizione, caratteristiche e regolazione della componente fluida e cellulare del sangue. Proteine plasmatiche, parametri eritrocitari, parametri leucocitari. Emopoiesi, eritrocateresi ed emostasi. Coagulazione.

Fisiologia dei tessuti eccitabili (6 ore)
Cenni sulla fisiologia del neurone. Neurotrasmettitori. Cenni sulla fisiologia della contrazione muscolare. Organizzazione e funzioni del sistema nervoso. La nocicezione.

Endocrinologia (10 ore)
Natura e trasporto degli ormoni. Meccanismi d'azione degli ormoni. Il sistema ipotalamo-ipofisario. Ormoni tiroidei, pancreatici, surrenalici e sessuali. Regolazione ormonale della calcemia. Risposta endocrina allo stress.

Fisiologia della riproduzione e della lattazione (8 ore)
Regolazione endocrina della riproduzione. Gonadotropine e steroidi sessuali. Ciclo estrale, ovulazione. gravidanza e parto. Fasi della lattazione e biosintesi e attività endocrina della ghiandola mammaria. Biosintesi dei componenti del latte e composizione del colostro e del latte.

Fisiologia della digestione (8 ore)
Analisi comparata della funzione digestiva. Meccanismi di controllo delle funzioni dell’apparato digerente. Masticazione, salivazione e deglutizione. Digestione e motilità gastrica. Digestione luminale e membranosa nell’intestino, assorbimento dei principi nutritivi. Funzione e microbiologia dei prestomaci. Il fegato.

Fisiologia dell’apparato escretore (4 ore)
Filtrazione glomerulare. Tubulo renale, riassorbimento, secrezione, trasporto bidirezionale. Ansa di Henle. Tubulo contorto distale e dotto collettore. Urina.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso in toto comprende:
82 ore di didattica frontale e 10 ore di esercitazione pratica in sala necroscopica.
Al termine di ogni lezione frontale ci sarà un breve test a risposta multipla, utilizzando risorse on line (kahoot), al fine di valutare la comprensione delle principali nozioni trattate durante la lezione. Sia le domande sia le risposte saranno in seguito rese disponibili per gli studenti. In questo modo sarà possibile identificare e riprendere gli argomenti meno compresi da parte degli studenti.

Durante l’esercitazione pratica, gli studenti avranno la possibilità di valutare, direttamente su organi animali prelevati al macello, le caratteristiche macroscopiche dei principali processi patologici descritti durante le lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utilizzato per le lezioni di patologia (presentazioni in Microsoft Power Point) e per fisiologia è disponibile su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).
Si consiglia la frequenza delle lezioni.
Orario di ricevimento: previo appuntamento con il docente
Testi di riferimento:
  • Oystein Sjastaad, Olav Sand, Knut Hove, Fisiologia degli animali domestici. --: Casa Editrice Ambrosiana, 2013. ISBN 978-88-08-18293-7 Cerca nel catalogo
  • Sherwood L., Klandorf H., Yancey P, Fisiologia degli Animali – dai geni agli organismi. --: Zanichelli, 2007. Cerca nel catalogo
  • James F. Zachary,Donald M. McGavin, Patologia generale veterinaria, IV ed. --: elsevier ed, 2008. ISBN: 8821430804

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Working in group
  • Peer assessment
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kahoot

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere